Usa ancora a rischio default, mercati preoccupati

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Usa ancora a rischio default, mercati preoccupati

In Cina i mercati finanziari sono in calo a seguito delle brutte previsioni provenienti dall’altra parte del mondo. Il Fondo monetario internazionale parla di pericolo di default americano e, secondo il Governo di Pechino, ciò si configurerebbe come una sciagura per tutti. Ma le società immobiliari quotate proseguono incessanti nel macinare profitti e le infrastrutture desiderate dal governo centrale si apprestano a collocare bond da record.

Intanto, alla Borsa di Hong Kong società come Techtronic Industries (energia) dipendente per il 73% dal mercato americano ha perso il 3,1 per cento. Geely Automobile Holdings Ltd. (Volvo Cars), è andata sotto del 3.4% dopo che Goldman Sachs ha svenduto le azioni nel produttore di auto cinese. Tencent Holdings Ltd. è sceso del 2.4 sulla scia della caduta delle Internet companies americane.

L’indice Hang Seng a Hong Kong ha perso lo 0,65, l’indice Hang Seng China Enterprises Index (H-share index), lo 0.4 a 10,490.70. Si fa dunque sentire il pericolo di una svendita di titoli americani e un incremento del costo del denaro potrebbe essere il prossimo virus dilagante. Le maggiori preoccupazioni riguardano l’immobiliare. Dopo che in Cina gli imprenditori si sono gettati nel mercato del mattone, ora hanno un dubbio: tenere i prezzi bassi delle case oppure favorire gli acqusti e quindi la crescita? Questo spiega il passo anche sulle infrastrutture. Il prezzo medio comunque delle case in 100 citta’ cinesi è cresciuto del 9,5% a settembre, secondo le rilevazioni del China Real Estate Index System.

Ma ci sono comparti come China railway che progettano senza sosta. China raiway medita di investire 20 miliardi di yuen la prossima settimana in bond. China Railway Corp., vuol piazzare 20 miliardi di yuen (3.3 miliardi di dolalri), confortato dal fatto che il premier Li Keqiang la considera la chiave di volta della ricchezza nazionale. China Railway ha accusato forti perdite durante il credit crunch di giugno, ma secondo Pechino non può scamparla.

Il mondo dunque è in attesa dello shutdown.

Tapering, si procederà lentamente?

La ‘colomba’ Janet Yellen è il nuovo presidente della Federal Reserve. Da febbraio prossimo sarà alla guida e dovrà gestire moltissimi problemi. Una delle sfide più importanti? Diminuire gli acquisti per 85 miliardi di dollari al mese di titoli del Tesoro e mutui immobiliari. Questo è il cambiamento di policy che oggi intimorisce di più i mercati e quello che dà preoccupazioni per l’andamento economico dei paesi emergenti. La riduzione del QEIII sarà avviata quasi certamente dallo stesso Bernanke, che l’ha voluta con l’appoggio proprio della Yellen. Un punto a favore della Yellen è quello di essere capace di leggere con grande attenzione le interazioni dei dati economici e di formulare pronostici straordinariamente attendbili. Un altro punto di vantaggio rispetto a Summers.

Terminato il tormentone ne rimane però aperto unaltro ben più grave: esso riguarda il braccio di ferro fra democratici e repubblicani sul bilancio e sul rinnovo del tetto sul debito. Ieri è stato aperto qualche spiraglio, ma al momento gli Usa non sono ancora intenzionati o quantomeno pronti per passare all’azione. Naturalmente questa indecisione preoccupa non poco i mercati e preoccupa la comunità finanziaria globale in concilio a Washington da ieri per le riunioni del Fondo Monetario.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

In America, intanto, apprezzano la saggezza di Obama nel dare l’annuncio il giorno prima dell’arrivo di tutti i ministri: la scelta della Yellen raccoglierà sicuramente reazioni positive che andranno a contrastare le accuse di irresponsabilità alla classe politica americana fatte arrivare di recente dalla comunità finanziaria globale e del Fondo stesso. Staremo a vedere come andrà.

Grecia a rischio default

Votazione in calo per i bond greci, la borsa perde punti e anche l’euro ne risente. Se l’esecutivo non correrà ai ripari, i titoli greci potrebbero essere esclusi dalle operazioni di rifinanziamento, portando la Grecia al collasso.

L’agenzia di valutazione del credito Fitch ha abbassato il rating sovrano della Grecia da un livello A- ad un BBB+, riportandolo al valore di 10 anni fa.
Le ripercussioni di questa mossa sono state immediatamente avvertite sia dal mercato greco come da quello europeo.

Il valore dei titoli di Stato è precipitato in picchiata, mentre la Borsa di Atene ha registrato una perdita del 6% con i bancari molto penalizzati e il rendimento dei bond che ha raggiunto il livello più alto mai toccato dal 4 maggio scorso.
Anche la moneta unica ha subito un contraccolpo, assestandosi al di sotto della quota di 1,4690 dollari.
Per la Bce la decisione di Fitch si è rivelata molto preoccupante, esistendo un concreto rischio che le obbligazioni greche possano essere escluse a breve dalle operazioni di rifinanziamento.
La votazione di BBB-, infatti, è oggi accettata solo come conseguenza di una misura eccezionale introdotta per far fronte alla crisi, ma questa norma rimarrà in vigore solo fino alle fine del 2020, termine entro il quale i limiti potrebbero tornare a livello A-.

Una situazione di questo tipo si rivelerebbe drammatica per il Paese, soprattutto per gli istituti di credito che si rifinanziano presso la Bce attraverso obbligazioni greche; il voto attribuito da Fitch potrebbe infatti indurre gli investitori a liberarsi dei bond greci rendendoli inutilizzabili nelle aste della Banca centrale.
La commissione europea si è dichiarata pronta a sostenere Atene per evitare la bancarotta, ma tutto è essenzialmente nelle mani del nuovo esecutivo, che ha il compito di sanare un deficit salito a quota 12,7%.
Il ministro delle Finanze George Papaconstantinou ha dichiarato che, se sarà necessario, il governo varerà una nuova manovra per fronteggiare la situazione.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Trading di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: