Tutto il bello del Forex

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Quanto e come si guadagna in una giornata di forex trading?

Guadagnare con il forex non è difficile come molti credono, si tratta di entrare nell’ottica giusta e di possedere le giuste informazioni, sono proprio le informazioni che fanno la differenza e che rendono l’attività di trading soddisfacente.

Molti non sanno come iniziare e, pur avendo voglia di conoscere cosa fare, non trovano la giusta guida, le giuste informazioni.

La verità è che oggi, grazie soprattutto ad internet, abbiamo la possibilità di essere costantemente informati su tutto e possiamo inoltre costruire uno schema preciso di informazioni necessarie, partendo anche da pochissimi spunti.

Partiamo ad esempio dal fatto che per fare trading online hai bisogno di conoscere quelli che sono i due principali approcci che vengono utilizzati, ossia, di conoscere l’analisi tecnica e l’analisi fondamentale.

Grazie a questa informazioni puoi ricercare tutte le informazioni, online e off-line, riguardanti le due materie di studio.

Una volta trovate le giuste informazioni puoi procedere allo studio delle materie e poi applicarne i concetti praticamente.

Il bello del forex trading è che i broker mettono a disposizione un conto demo su cui potersi esercitare, in tal modo puoi sapere già prima se le tue capacità risultano effettivamente valide o se hai ancora bisogno di migliorare la tua strategia o rivedere alcuni concetti.

La verità è che oggi fare trading, che equivale a fare soldi se lo si sa fare bene, è alla portata di tutti, quindi, restare poveri o comunque rimanere alle attuali condizioni economiche è una scelta di vita, non un castigo divino.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Fatte queste premesse possiamo passare alla cosa più interessante e cioè quella di dimostrare e comprendere come effettivamente si guadagna nel mercato del forex, o meglio, cercheremo di mostrare una tra le tante possibilità che abbiamo per ottenere dei guadagni in questo mercato.

Broker consigliati per fare trading in modo sicuro

Una volta compreso il meccanismo non ti resta che scegliere il broker che meglio fa per te. La scelta del broker non va affatto sottovalutata perché risulta fondamentale per poter ottenere dei guadagni.

Noi ti mettiamo a disposizione i migliori broker forex, abbiamo testato le piattaforme, valutato la serietà dell’assistenza clienti, gli spread e possiamo garantire che i broker che sponsorizzano sono i migliori presenti sul mercato, ovviamente ogni broker ha poi la propria peculiarità, scegli quindi quello che ritieni soddisfi maggiormente le tue esigenze.

L’Italia, il paese più bello del mondo

L’avete notato? Mi chiederete: cosa. Avete notato che “tutti”, intendo dire, tutto il mondo ci vuole bene? No. Ma come.

&url=https://www.trend-online.com/prp/italia-paese-piu-bello-del-mondo/&via=qui_finanza” target=”_blank” onclick=”shtlck(this,event)”>

Mi chiederete: cosa.

Avete notato che “tutti”, intendo dire, tutto il mondo ci vuole bene?

Allora, lasciamo perdere la Lagarde che il giorno dopo, tuttavia, è stata seccamente smentita dal suo capo-economista, cosa più unica che rara che un sottoposto si arroghi il diritto di smentire le parole del suo Presidente, pronunciate solo poche ora prima in una conferenza pubblica, anzi di più, davanti alle televisioni di tutto il mondo.

Ma lasciamo pure perdere Philip Lane, l’irlandese capo economista che siede nel Board della Bce e che è salito all’onore delle cronache smentendo quel che aveva detto la Presidentessa Lagarde, ossia: “Non è compito della BCE ridurre gli spread fra i vari Stati dell’eurozona”, in pratica un modo indiretto per dire che deve essere l’Italia a prendere quelle misure di politica fiscale, che, come noto, sono di competenza governativa, atte a ridurre lo spread.

E concentriamoci invece sulle dichiarazioni di grande vicinanza al nostro popolo da parte della Presidentessa della Commissione europea la tedesca Ursula Von Der Leyen, la quale non solo si è rivolta a noi nella nostra lingua, ma ha anche concluso la sua sviolinata nei nostri confronti con un kennediano “siamo tutti italiani”.

Cosa potevamo pretendere di più.

Ecco chi si è esposto

Eppure c’è chi ha fatto di più, c’è chi ci ha riservato una vera dichiarazione d’amore, “The United States loves Italy” ha scritto Donald Trump corredando così un video delle Frecce Tricolori che dipingono il cielo con i colori della nostra bandiera sulle note del “Nessun dorma” interpretato da Luciano Pavarotti.

Ed è tornata in voga proprio in questi giorni una frase attribuita a Putin, anche se probabilmente mai pronunciata dal Presidente Russo “Se l’Italia uscisse dall’Europa troverebbe nella Russia un fedele alleato”

Una frase che, ripeto, probabilmente Putin non ha mai pronunciato, ma che chi conosce bene, molto bene la Russia mi ha confermato che è una frase che “rispecchia fedelmente il pensiero del popolo russo nei nostri confronti”.

Finito qui? Ma neanche per idea!

Come infatti non sottolineare che a tutte queste manifestazioni, verbali, di affetto nei nostri confronti, dobbiamo aggiungere anche quella di Xi Jinping che non si è limitato a dire che “il governo e il popolo cinese sostengono fermamente la lotta dell’Italia contro l’epidemia di coronavirus” e di “ritenere che nella lotta comune contro l’epidemia l’amicizia tradizionale tra Cina e Italia diventerà più forte e la cooperazione più ampia”, alle parole infatti il Presidente cinese ha voluto far seguire anche un aiuto concreto facendo arrivare in Italia 9 medici ed un aereo carico di materiale sanitario, anche se per la verità “Il Fatto Quotidiano” ha un po’ esagerato, sul giornale diretto da Marco Travaglio infatti si legge che il l’aereo cargo cinese ha trasportato in Europa due milioni di tonnellate di mascherine.

Unione europea, Stati Uniti, Russia e Cina ci vogliono bene tutti ed allora mi dico, perché non approfittarne.

Ricambiando questo amore, a tutti loro, senza per questo diventar poligami.

Annunciando il nostro divorzio dall’Unione europea, direi una separazione consensuale, e dichiarando pubblicamente che siamo disposti a collaborare con tutti, a stabilire intese, stipulare accordi, ripeto, con tutti, ma senza vincoli, perché vorremmo rimanere liberi e padroni a casa nostra.

Insomma far diventare l’Italia un’altra Svizzera, ma con una storia millenaria alle spalle, con una grande cultura e con la vera ricchezza derivante dal poter vivere nel Paese più bello del mondo.

2Come gestire in sicurezza la leva finanziaria del Forex

La scorsa settimana ho voluto spaventarti un po’ con la leva del Forex. Il motivo è semplice: il mio interesse è che tu usi il Forex bene, per creare la tua libertà finanziaria.
Non sono un broker che deve dirti “è tutto facile, è tutto bello”. O che ti dà leva 400:1 perché sa che così ti fari del male velocemente.
Sono un formatore, ho creato il primo seminario in Italia sul Forex e voglio insegnarti le strategie giuste.
Oggi comunque ti mostrerà come puoi gestire i pericoli della leva finanziaria del Forex. Che rimane un’ottima cosa perché ti permette di moltiplicare i tuoi guadagni.

Premessa: per capire al meglio questo articolo – come il precedente – devi aver letto l’ebook gratuito sul Forex che ho scritto. Se non l’hai già letto, puoi scaricarlo da qui.

Ecco i comportamenti giusti per non farsi male con la leva del Forex
  • Prima di iniziare con i soldi veri, impara a fare trade profittevoli in virtuale
  • Prima di iniziare con i soldi veri, impara a fare trade profittevoli in virtuale
  • Prima di iniziare con i soldi veri, impara a fare trade profittevoli in virtuale

Potrei scriverlo 1000 volte perché è così importante. Trading in virtuale significa usare la tua piattaforma di trading e usare dei soldi virtuali, come il Monopoli. Tutto il resto è vero, fai veramente i trade sul Forex, in tempo reale: solo che non usi i tuoi soldi.
E’ una palestra. Anzi, meglio è un simulatore.
Immagina di essere un pilota di jet. Devi passare ore e ore nel simulatore, imparando ogni cosa, affrontando le situazioni che potrebbero capitare in volo. Il pilota affronta il simulatore esattamente come se fosse un aereo vero. Così devi fare tu con il trading virtuale. Considerarlo esattamente come se fosse trading con i tuoi soldi.
Sento persone che dicono “Eh, ma finchè non fai trading con i soldi, non puoi sapere come reagirai”. Sono puttanate.
E’ ovvio che ci sarà un elemento emotivo in più, ma tu devi essere preparato. Devi essere così bravo da non notare praticamente la differenza tra il trading virtuale e il trading reale.
Come un pilota di jet, appunto. I piloti di jet non dicono “Eh, perà finché non volo non mi rendo conto della tensione”. E non dicono “Beh dovrò fare almeno un crash con l’aereo per rendermi conto e imparare”. Appunto, sono puttanate.
Quindi: fai trading in virtuale e finché non sarai profittevole con regolarità sul Forex in virtuale, non aprire un conto.
Ripeti con me: “Farò trading sul Forex in virtuale finchè non sarò profittevole con regolarità. Solo allora aprirò un conto“.

Ab Forex

Il Corso N.1 in Italia per imparare a fare trading sul Forex
Scopri ora

Detto questo ecco le altre cose che puoi fare per gestire con sicurezza la leva finanziaria del Forex:

  • Inizia con leva 1:1 o 2:1.
    Se riesci a essere profittevole con queste leve basse, allora passa alla leva più alta. Non usarla per sostituire la preparazione, ma al contrario, considerala un premio per la tua preparazione. E’ come a scuola di volo: prima si vola sui monomotore, poi sui bimotore, poi sui jet. Non è che si parte subito con i jet perché vanno più veloci cosi’ anceh se non sai fare bene le virate non si nota…
  • Cerca di costruire rapidamente un capitale significativo.
    Diciamo che l’obiettivo può essere di avere sul conto 50.000 Euro. Con quella cifra, anche senza essere prudenti come i trader professionisti di cui ho parlato nell’articolo precedente hai un buon margine di manovra e non dovresti trovarti in situazioni di Margin Call
  • Specializzati su poche tecniche, per esempio quelle che insegno a AB Forex.
    Questo è un discorso che vale in generale sul trading del Forex. Ci sono tante cose che puoi fare e tante coppie di valute che puoi seguire. Ma il mio consiglio è di scegliere poche strategie semplici (breakout, trading the news) e impararle bene. Se le impari bene anche il rischio della leva diminuisce perché sei preparato.

Fare trading non è una dimostrazione di forza o di virilità. Non è neanche come giocare al casinò.
E’ un business, un tipo particolare di business e come tale va affrontato. Con serietà, impegno e preparazione.
Se farai così, il Forex ti darà, ne sono certo, grandi soddisfazioni e in tempi brevi.
Alla tua Libertà Finanziaria,
Alfio Bardolla

Ab Forex

Il Corso N.1 in Italia per imparare a fare trading sul Forex
Scopri ora

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Trading di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: