Trading online come investire con le app

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Contents

Trading app: Come fare trading online in mobilità

Il mondo del trading online è stato rivoluzionato nel profondo da quanto viene offerto oggi da Internet. Le App di Trading hanno cambiato il modo di negoziare titoli radicalmente.

Non è più necessario rivolgersi alle banche o operare via telefono per acquistare titoli. Metodi ormai datati, troppo lenti e troppo costosi a livello di commissioni.

Oggi chiunque sia dotato di un computer può operare da casa, senza alcun tipo di problema e praticamente in ogni tipo di mercato finanziario.

Con l’arrivo degli smartphone, è oggi possibile investire anche con il trading mobile: scegliendo tra le migliori trading app disponibili nel nostro Paese.

Si può operare a piacimento su qualsiasi mercato finanziario, a costi praticamente nulli e senza commissioni, anche quando ti trovi fuori casa.

Il risultato? La possibilità di seguire i propri investimenti in qualunque momento del giorno e della notte, anche se si passano molte ore lontani dalla propria postazione lavorativa.

Basta rivolgersi a broker come IQ Option (guarda la sua App di trading qui) e si può ottenere subito una applicazione di trading affidabile e sicura per il trading mobile.

Il mondo del Trading via App continua ad essere uno di quelli ad altissimo tasso di innovazione, uno di quei settori che, se conosciuti bene, possono regalarti delle buone soddisfazioni economiche.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Prima di muoversi però, prima di scegliere l’App che davvero fa al caso tuo, sarà il caso di documentarti per bene allo scopo di scoprire le migliori app per trading online in circolazione.

Niente paura, GuidaTradingOnline è qui per te. Abbiamo preparato una guida dettagliata, che ti permetterà di operare in pochi minuti via App su tutti i principali mercati mondiali.

App di Trading: guida completa

Quella che ti appresti a leggere è la prima guida completa al trading app in lingua italiana: una guida dettagliatissima che ti spiegherà, passo per passo, come muoverti in questo interessantissimo settore.

Parleremo di come operare, di quali sono i vantaggi rispetto al trading online tradizionale, quali sono i costi, quali sono invece le cose dalle quali tenersi alla larga.

Che tu abbia esperienza o meno nel mondo del trading, sia online che classico, troverai nella guida che ti appresti a leggere tutto quello di cui hai bisogno per cominciare ad operare con profitto, aumentando le entrate e limitando le perdite.

Per te anche una guida ai migliori broker con App per il trading, per trovare il partner giusto per le tue scorribande nei mercati più redditizi del momento.

Trading app: cos’è esattamente?

Cos’è un’app di trading? Come funziona? Si fa un gran parlare di trading via App, ma in pochi conoscono questo settore a fondo.

Quando parliamo di Trading App ci riferiamo al mondo delle applicazioni per smartphone e per tablet che ti permettono di investire sui principali mercati finanziari.

Oggi che la connettività mobile è una possibilità per tutti. Seguire i mercati anche quando si è lontani dalle proprie postazioni domestiche o lavorative apre a possibilità importanti sotto il profilo dei profitti.

Puoi cogliere al balzo ogni tipo di occasione dovesse presentarsi durante la giornata, abbinando all’operatività anche sistemi di segnali e di avviso che ti seguono ovunque tu sia.

Trading con APP Opinioni

Quali opinioni sul trading con App si possono esprimere? A detta degli utenti che hanno provato le applicazioni per negoziare online non ci sono praticamente differenze con i classici metodi di trading su PC fisso.

Anzi, sembra proprio che ci siano alcuni vantaggi che rendono ancora più conveniente scegliere di fare mobile trading. I commenti di esperti e i forum di settore finanziario elogiano le App come il metodo più innovativo per fare trading online.

Vantaggi del Trading App

Parliamo ora dei vantaggi incorporati in questo nuovo modo di fare trading:

  1. Puoi operare 24 ore su 24, ovunque tu sia, senza che debba necessariamente raggiungere la tua postazione PC;
  2. Puoi seguire l’andamento dei mercati durante tutta la giornata, liberandoti delle posizioni che non sono più redditizie e convenienti, oppure aprendone di nuove per agganciare dei trend positivi che altrimenti avresti perso;
  3. Puoi investire su tutti i mercati ai quali hai accesso anche da PC: non ci sono limitazioni di sorta – quello che ti offrono le App è identico a quanto invece ti viene offerto con i regolari account per PC;
  4. Puoi operare con una interfaccia che è stata pensata e disegnata specificatamente per il tuo smartphone.

Si tratta di vantaggi importanti, soprattutto se operi su mercati con una certa volatilità o se sei appassionato di trading intraday, ovvero della possibilità di aprire e chiudere più posizioni durante l’arco della giornata alla ricerca del profitto ottimale.

Le App di Trading possono essere dunque usate sia per operare direttamente sui mercati, sia per monitorare quelle posizioni che avevi aperto in precedenza.

Vuoi approfittare di tutti questi vantaggi? Iscriviti subito a IQ Option, clicca qui e ottieni la tua APP di trading gratis anche subito.

Siamo davanti ad uno strumento importantissimo per chi vuole fare trading come un professionista, senza perdersi alcun trend positivo e riuscendo a svincolarsi subito dalle posizioni in perdita.

Non è tutto qua: parleremo più approfonditamente di quanto le App per il Trading possono offrire nel seguito di questa guida, offrendoti valide opinioni. Continua a leggere!

Trading da Smartphone: come farlo

Ti piacerebbe iniziare a fare trading dal tuo smartphone o tablet con le app di trading? Iniziare è facilissimo, basta scaricare una delle app create per il trading su android o sistemi Apple.

Le App per il trading sono l’ultima novità arrivata sui mercati. Ad essere sfruttata è l’enorme potenza di calcolo e la grande praticità che ci viene offerta dai moderni smartphone.

Se fino a poco tempo fa per operare in trading online avevi bisogno di una postazione PC, oggi invece puoi portare tutte le possibilità offerte dai mercati finanziari in tasca.

Le App che vengono offerte dai migliori broker online ti permettono di operare in modo assolutamente identico al PC:

  • puoi comprare;
  • puoi vendere;
  • puoi aprire e chiudere posizioni,
  • puoi operare con marginazione;
  • puoi seguire l’andamento dei mercati che ti interessano di più.

L’unica differenza è lo strumento di accesso. Sei magari abituato ad operare davanti al monitor del PC, pensando che le uniche possibilità ti siano offerte da un dispositivo che ormai, dati alla mano, è prossimo alla pensione.

Puoi invece operare in condizioni ottimali, anche sullo schermo di ridotte dimensioni del tuo telefono, senza perderti neanche un trade vantaggioso.

Ottenere una Trading App in 3 passi

Il funzionamento delle migliori App per il trading online è semplice da comprendere e ricalca il solco segnato dagli account sulle piattaforme per PC:

  1. Ci si iscrive (nel caso in cui non lo si fosse già fatto) al broker che meglio risponde alle nostre esigenze. Come anticipato iscriversi a IQ Option è un’ottima idea, puoi farlo qui;
  2. Si scarica la App dallo Store di riferimento (AppStore per iPhone, Google Play per Android);
  3. Si comincia ad operare direttamente da telefono, senza alcuna limitazione, proprio come si fa da PC.

In aggiunta, possiamo dire in questa sede che le interfacce che vengono offerte per le App in mobilità sono spesso più prestanti di quanto invece potremmo utilizzare via browser.

Se vuoi investire in mobilità, scegliere un broker che possa offrirti davvero una App disegnata per funzionare al meglio con i tuoi dispositivi è una condizione imprescindibile. E anche se non hai in principio alcuna intenzione di investire con queste piattaforme, sempre meglio orientarsi verso broker che possano un domani permetterti di operare in questo senso.

Fare trading in mobilità conviene?

Fare trading in mobilità conviene, nel senso che apre a possibilità che fino a qualche anno fa erano assolutamente impensabili.

Immagina l’arrivo di una notizia che possa invertire un importante trend di mercato, e immagina al tempo stesso di non essere a casa o in ufficio per modificare i tuoi ordini o piazzarne di altri.

Avrai perso l’occasione o di guadagnare o di limitare le perdite sulle posizioni aperte, per il semplice motivo di non avere accesso ai tuoi investimenti anche quando sei fuori di casa.

Una simile situazione negativa era la normalità fino a qualche anno fa. All’epoca i trader più attenti dovevano pianificare le loro giornate intorno alle notizie più importanti che ci si attendeva dalle autorità politiche e dai mercati.

Finché si trattava di notizie pianificate, come ad esempio la pubblicazione dei dati sulla produzione industriale oppure sulla disoccupazione, di problemi ce n’erano in realtà pochi; si poteva effettivamente aspettare davanti allo schermo l’arrivo delle notizie.

L’economia è però mossa anche da notizie inaspettate: per fare il caso di scuola, possiamo immaginare lo scoppio di uno scandalo che riguarda una determinata realtà aziendale.

In questo caso le azioni tendono a perdere valore molto rapidamente, in un turbine di vendite che può lasciare il trader che non è pronto a reagire alla notizia con un pugno di mosche in mano.

Il risultato, per intenderci, può essere assolutamente catastrofico.

Fare trading ovunque grazie a IQ Option

Per fortuna tutti questi tipi di problemi possono essere evitati. Chiunque oggi ha la possibilità di fare trading in mobilità grazie ad App come quella di IQ Option (visita il sito ufficiale del broker qui).

Uno strumento come quello offerto da IQ Option permette di reagire immediatamente a notizie sia aspettate che inaspettate. Inoltre, permette di organizzare il proprio trading in base a strategie enormemente più fluide perché in grado di reagire in pochi secondi all’arrivo di questa o quella notizia.

Questo è un primo vantaggio, un primo esempio di come cambia la vita di negoziazione di un trader grazie a un’App di qualità. A pensarci bene è un vantaggio non da poco, perché rivoluziona completamente le possibilità a disposizione di un trader.

  • chi non è trader professionista (e dunque non può permettersi di passare intere giornate davanti allo schermo) può ora scegliere i momenti da dedicare al trading più liberamente;
  • chi non può permettersi o non vuole rivolgersi a forme di risparmio e investimento gestito, può consultare i mercati in autonomia in ogni momento.

Piattaforma Trading di IQ Option

Fare trading in mobilità è estremamente conveniente, perché senza costi aggiuntivi si può aggredire il mercato dove e quando ne hai bisogno.

Consigli per fare trading su APP

Dopo aver analizzato la parte più teorica del trading via App, passiamo a qualche esempio concreto, che possa darti indizi effettivi di quanti benefici puoi ottenere con l’ultima delle tendenze del mondo del trading:

  1. Con il trading online puoi fare scalping in modo più efficiente: lo scalping è una tecnica ultra-rapida di trading, che prevede il guadagno di piccolissime somme per più volte al giorno, in uno stile di negoziazione fatto di tantissime posizioni aperte e chiuse anche in pochi minuti; avendo sempre la possibilità di accedere al mercato e alle quotazioni, anche quando sei lontano da casa, potrai mettere in pratica questo tipo di strategia; Per fare scalping l’App di trading migliore secondo gli utenti è quella di Investous (scoprila qui);
  2. Immagina una notizia bomba, per citarne una d’esempio degli ultimi tempi, lo scandalo VolksWagen, oppure il crack MPS: in pochi minuti le azioni sono crollate e chi aveva posizioni aperte in senso contrario ha bruciato grosse parti del capitale impiegato; con il trading via App è possibile aprire il telefono e correggere le posizioni che stanno andando male, anche in pochi secondi;
  3. Puoi cogliere al volo occasioni che si presentano in una finestra di pochissimi minuti; è il caso inverso di quello che ti abbiamo presentato poco sopra che è però altrettanto importante; ogni euro non guadagnato può essere considerato perso;
  4. Puoi occupare i tempi morti della giornata, quando aspetti i mezzi oppure durante la pausa pranzo, per individuare nuove opportunità di investimento o per correggere in corsa le tue strategie;
  5. Puoi liberarti della schiavitù dalla tua postazione computer: puoi operare sui mercati anche mentre sei al mare, o godendoti un massaggio, oppure mentre viaggi.

Sono opportunità importanti, che nessun altro tipo di strumento per l’investimento può oggi garantirti. Un salto nel futuro, pur con la solidità degli strumenti che sei magari già abituato ad usare.

Fare trading su applicazioni: ecco tutto ciò che ti occorre

Non serve molto per fare trading con le migliori App. Ti basteranno infatti:

  1. Uno smartphone, anche se non di ultimissima generazione: un iPhone degli ultimi 5 anni o uno smartphone Android grosso modo con la stessa età è più che sufficiente;
  2. In alternativa un tablet con le stesse caratteristiche;
  3. Una connessione internet: quella incorporata con il tuo piano tariffario è più che sufficiente: questo tipo di App consumano una quantità di dati estremamente ridotta;
  4. Una App di un browser che ti garantisca affidabilità e accesso a diversi mercati; sono tutte gratuite e sono incluse nei profili che magari hai già aperto.

App di Trading demo senza deposito

Anche se stai muovendo i primi passi, puoi ignorare le piattaforme di investimento via PC e partire direttamente dalle App. Anche loro sono in grado di offrirti infatti account demo, tramite i quali cominciare ad investire con valuta virtuale, senza rischiare il tuo capitale e i tuoi risparmi.

Praticamente tutti i maggiori broker di trading online dispongono di app con conto demo senza deposito per fare simulazioni di trading virtuale.

Anche se hai una certa dimestichezza con gli investimenti, il nostro consiglio è quello comunque di cominciare ad investire tramite account demo, per poi muoverti invece verso altri tipi di investimenti.

Broker con migliori App di Trading

Abbiamo parlato tanto dei vantaggi dell’investire tramite App, ed ora è arrivato il momento di fare sul serio, ovvero di cominciare ad individuare quale piattaforma broker può meglio soddisfare le nostre esigenze sotto questo aspetto.

Abbiamo scelto per te soltanto le piattaforme di trading con App gratis, ovvero quelle che possono garantirti sia un rapido accesso ai mercati con alle spalle una storia di affidabilità, di rispetto per il cliente e di supporto.

Con le app dei broker da noi consigliati hai accesso ai mercati istantaneo e senza commissioni. Scopri quello che può davvero fare al caso tuo.

Trading App su Investous

Investous è una piattaforma specializzata nel mercato Forex e nel mercato dei CFD. Ti permette, incrociando queste due tipologie di investimento, di intervenire su praticamente ogni tipo di mercato.

Investous offre App sia per iPhone che per smartphone Android gratuite, che offrono le stesse identiche funzionalità dell’interfaccia web, permettendoti una gestione completa di tutto il tuo profilo di investimento.

In particolare, Investous ha due servizi da non lasciarsi sfuggire:

  1. Segnali di trading in APP: con Investous si possono ricevere segnali di trading che indicano come e dove investire in maniera automatica. Sono inviati da esperti che fanno le analisi di mercato al posto tuo. Puoi iniziare ad avere segnali gratis cliccando qui.
  2. Manuale di trading: altra importante offerta del broker è un manuale di trading che spiega tutti i segreti delle negoziazioni. Si può scaricare il manuale gratuitamente, clicca qui per ottenerlo ora.

Investous ha limiti molto bassi per il deposito minimo e ti permette di iniziare anche solo con 100€. Inoltre ti mette a disposizione un account demo con 100 mila euro di soldi virtuali per testare le tue strategie, anche in mobilità.

Trading App di eToro

eToro è stata una delle prime piattaforme ad offrire una App completa per il trading anche su Bitcoin e anche in modalità di trading automatico.

La App di eToro è in grado di replicare in tutto e per tutto la piattaforma che offre già via web che è di altissima qualità.

Etoro offre contratti CFD, che ti permettono di investire praticamente su ogni tipo di titolo e di mercato in modo istantaneo. e

Toro non ha alcuna barriera all’ingresso: la sua piattaforma è estremamente facile da usare e disponibile per tutti, serve solo un versamento minimo per cominciare ad operare.

eToro ti offre anche la possibilità di utilizzare l’App con account demo gratuito, senza alcun tipo di costo nascosto, per imparare ad utilizzare la piattaforma prima di investire il tuo denaro vero.

Nessun costo di commissione, nessun costo nascosto durante le transazioni, su una piattaforma dotata delle autorizzazioni necessarie ad operare sul mercato anche in Europa.

Etoro è il primo broker ad offrire il trading automatico su App grazie al sistema Copy Trading che funziona davvero. Permette di copiare automaticamente le operazioni di investimento fatte da altri operatori:

Trading App su Plus500

Plus500 è un’altra delle piattaforme da più tempo attive su smartphone. Offre un enorme quantità di strumenti di investimento, che ti garantiscono accesso a tutti i migliori mercati, partendo dalle azioni, per finire su obbligazioni, forex e materie prime.

Plus500 offre costi di commissione minimi e ti permette, come nel caso di eToro, di investire con una semplice iscrizione alla sua piattaforma. I contratti sono i CFD, che potrai amministrare comodamente anche dalla App, disponibile sia per Android che per iPhone.

Plus500 è un broker autorizzato ad operare su tutto il territorio della UE e dunque anche in Italia. Offre ai propri clienti la possibilità di operare attraverso una piattaforma demo anche via App, prima di cominciare a fare sul serio con i capitali veri.

Trading App su IQ Option

IQ Option è uno dei broker più affidabili sul mercato europeo. Offre praticamente da sempre la possibilità di gestire i propri investimenti in multi piattaforma, con PC, table o smartphone.

Anche in questo caso le App possono essere scaricate sia da AppStore che da Google Play gratuitamente, per avere accesso allo stesso account con il quale opereremmo da PC. Tra i vantaggi offerti da Iq Option trovi:

  • Investimento minimo di 1 euro;
  • Deposito minimo di 10 euro;
  • Supporto 7 giorni su 7, 24 ore su 24;
  • Possibilità di fare versamenti via praticamente qualunque tipo di piattaforma attualmente disponibile per il pagamento, dalle carte prepagate al bonifico, passando per Skrill e Neteller.

IQ Option inoltre è l’unico broker che offre ancora opzioni binarie, ma solo per clienti professionali accreditati , che ti permettono di effettuare investimenti spot anche di breve durata, alla ricerca di profitti immediati.

Trading App su Trade.com

Trade.com è una piattaforma che ti permette di investire in azioni, indici, forex, criptovalute, commodities/materie prime, obbligazioni ed ETF, via interfaccia WebTrader oppure anche tramite App.

È una delle piattaforme più complete per quanto riguarda le possibilità di investimento, e al tempo stesso offre servizi come il calendario economico per le news più importanti, segnali di investimento, grafici avanzati e anche corsi di formazione gratuiti.

Puoi cominciare a fare trading con l’App via Trade.com con soli 25 euro di investimento minimo iniziale, oppure con un account demo con 10.000 dollari virtuali, per testare la tua strategia senza rischiare capitali veri.

Trading App opinioni finali

Fare Trading con le App non è una possibilità, ma il futuro che ha raggiunto il nostro presente. Nel giro di pochi anni sarà questa l’unica modalità per investire, dati gli enormi vantaggi (tra le altre cose senza costi aggiuntivi) che questa comporta.

Allineati al futuro prima degli altri, per arrivare sul mercato prima di tutti e cominciare a macinare utili quando nessun trader potrà più permettersi di snobbare il trading via App!

Ti piacerebbe saperne di più sul trading con App dedicate? Non esitare a scriverci, puoi farlo qui:

Come investire in borsa online da zero: Guida pratica [2020]

Aprile 20, 2020 by Redazione

In questa guida scopriremo come investire in Borsa online partendo da zero. Fare trading in borsa (in gergo “giocare”) è un qualcosa da fare facilmente oppure è in realtà difficile?

La verità di come stanno realmente le cose è che giocare in borsa online non è assolutamente difficile: negli anni il trading online è stato semplificato sempre di più, e abbiamo deciso di scrivere questa guida per dimostrare una volta per tutte come sia realmente possibile imparare ad investire in borsa su internet da zero.

Prima di tutto è necessario avere pazienza in quanto è necessario studiare le basi del trading online.

Ecco come imparare a fare trading online in Borsa partendo da zero.

Come giocare in borsa da zero: Suggerimenti iniziali

Prima di cominciare, segnaliamo che è possibile investire in Borsa in modo automatico grazie alla piattaforma eToro. Il sistema brevettato di eToro, detto Copy Trading, consente di trovare gli investitori che hanno guadagnato il massimo in passato e di copiare automaticamente tutte le loro operazioni future.

I vantaggi sono evidenti: si guadagna come un investitore professionista e si può anche imparare dai migliori.

Inoltre, per chi ha curiosità di capire come si investe in borsa per guadagnare il massimo, suggeriamo di cliccare qui per scaricare gratis la guida migliore in assoluto: questo corso ha avuto centinaia di migliaia di download perché è molto semplice da capire, anche per chi veramente parte da zero.

Inoltre, spiega per bene la parte pratica ovvero come si guadagna davvero in Borsa, senza inutili perdite di tempo con la teoria.

Molto spesso, la gente crede che giocare in borsa sia in realtà un qualcosa da fare di estremamente pericoloso oppure complicato. In realtà, imparare come funzionano i mercati finanziari risulta essere molto più semplice di quanto si possa pensare.

A livello generale, tutte le persone sono in grado di imparare come si fa trading in borsa partendo da zero. L’aspetto più importante è quello della fase iniziale: serve impegno, costanza ed un buon corso come quello da noi suggerito nelle righe precedenti.

Con queste condizioni, i risultati possono essere realmente incredibili e potranno ripagare velocemente qualsiasi sforzo.

Come investire in borsa da zero: Iniziare al meglio

Possiamo definire la Borsa come l’insieme di tutto ciò che è negoziabile. Più precisamente, ci riferiamo al luogo fisico o virtuale dove vengono quotati i valori mobiliari, come le azioni, le valute estere e numerosissimi altri Asset.

Infatti, in Borsa sono presenti tantissime azioni, di aziende grandi e molto profittevoli. Oppure, di Start-up che decidono di quotarsi per raccogliere denaro da parte degli investitori che credono nel progetto. Questa fase si definisce IPO (Initial Public Offering) e gioca un ruolo determinante per il successo della società in questione.

Investire in Borsa è per molti un lavoro, mentre per altri può essere un hobby da fare nel tempo libero. Sia per hobby, che per lavoro, investire in borsa può generare guadagni altissimi.

Per fare un esempio, Warren Buffet, uno degli uomini più ricchi al mondo, ha costruito ricchezze incredibili grazie all’investimento in borsa.

I primi passi da fare

Come già accennato, imparare come funziona la borsa nel suo complesso non è certamente difficile. Il primo passo per iniziare è quello di iniziare ad investire in borsa scegliendo una piattaforma di trading online che sia sopratutto adatta. Sapere come si inizia ad investire in borsa è il modo migliore per imparare come funziona la borsa.

Il segreto principale degli investitori che iniziano ad investire in Borsa è proprio quello relativo la scelta della piattaforma, “l’arma” principale per iniziare ad investire in borsa con professionalità e sicurezza.

Possibile quindi che le persone, ancora prima di imparare come funziona la borsa, decidono di scegliere la piattaforma? Assolutamente sì, si tratta della metodologia più intelligente.

Principalmente, per due valide motivazioni. Ecco quali:

Tutte le migliori piattaforme per investire all’interno della borsa forniscono in maniera gratuita corsi molto utili per imparare come funziona la Borsa. Trattasi di materiale didattico gratuito e di alta qualità, utilissimo per studiare l’ABC dei mercati. Spesso, alcune piattaforme mettono a disposizione anche Webinar o corsi one-to-one per curare al meglio l’aspetto formativo del giovane Trader.

Nelle precedenti righe abbiamo raccomandato l’Ebook gratuito di Investous, vero cardine per imparare velocemente ad investire in Borsa.

Inoltre, la seconda motivazione è data dal fatto che con l’aiuto di queste piattaforme è possibile sperimentare la Borsa senza rischiare nulla, grazie alle demo. Oggi è possibile giocare in Borsa per finta grazie al denaro virtuale.

Molti Broker offrono un capitale virtuale di $100.000 con il quale investire in tempo reale sui mercati ed affinare tecniche e strategie operative prima di aprire un conto reale ed iniziare a guadagnare soldi veri.

Quali sono quindi i Broker più adatti per iniziare ad investire in Borsa da zero? Scopriamolo nel successivo paragrafo.

Le Migliori Piattaforme per investire in Borsa

Ecco dunque le migliori piattaforme per iniziare ad investire in Borsa da zero, anche su conto Demo:

Social Trading (Copia i migliori)

Semplice ed intuitivo

Leva fino a 400 per trader professionisti

Metatrader 4 disponibile

Demo Gratuita Illimitata

Deposito minimo basso

eToro

Moltissimi di coloro che cominciano a giocare in Borsa lo fanno con eToro. Per quale motivo? eToro non è solo una piattaforma semplicissima da usare, intuitiva e gratuita. E’ anche un vero e proprio social network con cui entrare in contatto con altri investitori.

Soprattutto, eToro mette a disposizione l’innovativo sistema Copy Trading che consente di trovare i migliori investitori (quelli che hanno ottenuto i profitti più alti in Borsa e su altri mercati) e di copiarli in modo automatico.

eToro, in pratica, consente di giocare in Borsa automaticamente e con probabilità di successo molto elevate, copiando le operazioni dei migliori investitori. Con questo metodo, anche un principiante può guadagnare come un professionista. Per questo motivo, ad utilizzare il Copy Trading per investire in Borsa sono oltre 5 milioni di persone nel mondo.

Quanto guadagnano questi Trader professionisti? Ecco qualche esempio:

Guadagnare più del 50% in un anno è davvero una performance straordinaria. Scegliere il Copy Trading permette di replicare queste stesse performance!

Investous

La piattaforma Investous risulta essere una delle piattaforme di trading più economiche e innovative ed è estremamente semplici da utilizzare. In pratica si tratta di una piattaforma unica nel suo genere, è possibile iniziare ad investire in Borsa con un capitale piccolissimo, di soli 100 euro.

Investous mette a disposizione anche dei corsi, estremamente completi e semplici. Spiegano passaggio dopo passaggio le strategie di trading migliori per operare con grande successo sui mercati finanziari. Chi impara a giocare in Borsa con i corsi di Investous è veramente avvantaggiato.

E’ anche possibile ricevere gratuitamente dei segnali di Trading elaborati da professionisti. Questi segnali, quando si verifica un’occasione per entrare a mercato, ci arrivano direttamente sotto forma di notifica. Rappresentano quindi un modo semi-automatico di investire in Borsa, basandoci sulle analisi e sui suggerimenti di veri esperti del settore.

Questo servizio è offerto in Partnership con la Trading Central ed è in esclusiva gratuita per tutti i clienti di Investous. Basterà richiederli dopo aver completato la registrazione.

Iq Option

È consentito utilizzare la piattaforma senza alcun tipo di commissioni oppure costi fissi. Infatti, Iq Option permette di investire in Borsa con i CFD, strumento finanziario noto per essere gratuito.

Inoltre, Iq Option mette anche a disposizione una piattaforma di trading demo che è possibile utilizzare senza alcun tipo di vincolo o limite.

In definitiva, uno dei punti di forza più grandi di Iq Option è la possibilità di cominciare a investire con un capitale iniziale di appena 10 euro. Praticamente tutti possono permettersi un investimento simile e sarà un’ottima palestra per scoprire davvero cosa accade sui mercati, il tutto con un rischio davvero limitato. Infatti, si potranno aprire delle operazioni con solo €1.

Come investire in Borsa da zero: L’importanza del Conto Demo

Giocare in Borsa in modalità demo è la scelta migliore per chi vuole iniziare con successo nel mondo della Borsa Online.

La simulazione di Borsa è estremamente utile per numerosi motivi. Prima di tutto con un conto di trading demo è possibile capire come funzionano svariati meccanismi della Borsa e della piattaforma di trading.

Un conto di trading demo consente di mettere in pratica la teoria, senza rischiare di perdere i propri fondi. Ricordiamo infatti che in un conto di trading demo infatti, i soldi che vengono investiti sono “virtuali”, quindi questo significa che non viene perso o guadagnato nulla.

Tuttavia è importante considerare che giocare in borsa attraverso una simulazione non fa conoscere al trader la componente psicologica del perdere soldi e dell’avidità. Il consiglio è quello di pensare che sul trading demo non ci sono soldi virtuali, ma soldi reali. Così facendo, sarà possibile prepararsi a fare trading realmente con soldi veri.

Come anticipato, le migliori piattaforme per investire in Borsa offrono gratuitamente una demo illimitata e senza vincoli.

Dove investire in Borsa

Social Trading (Copia i migliori)

Semplice ed intuitivo

Leva fino a 400 per trader professionisti

Metatrader 4 disponibile

Demo Gratuita Illimitata

Deposito minimo basso

Le tabella che abbiamo menzionato precedentemente consente di capire nel migliore dei modi quali sono i migliori broker “Dove investire in Borsa”. Oggi scegliere i migliori luoghi dove investire in borsa è senza dubbio una buona idea. Una piattaforma estremamente onesta dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

  • Onesta, Sicura ed Affidabile;
  • Senza commissioni e totalmente gratuita;
  • Facile da usare ed intuitiva
  • Con corsi gratuiti per imparare la Borsa
  • Con strumenti adeguati anche ai principianti

Le piattaforme per investire in borsa che abbiamo personalmente scelto di rappresentare in questo articolo rappresentano le migliori in assoluto e sono le migliori sulla piazza.

Investire in Borsa Guadagni

Proviamo adesso a rispondere alla domanda che tutti si pongono prima di investire sui mercati: quanto si guadagna? Ovvio, come facilmente intuibile non c’è una risposta certa, tuttavia è possibile fare delle attendibili simulazioni di investimento.

Con dati reali ed un capitale iniziale decente, scopriamo quanto avrebbero reso i nostri investimenti nelle varie modalità indicate.

Amazon

Società regina del mercato, ha vissuto un rialzo notevole negli ultimi anni. Nello specifico, prendendo a riferimento una quotazione di $400 (siamo nel 2020), ad oggi il suo valore è quintuplicato! Infatti, il titolo viaggia su un valore di $1.900.

Pur essendo considerata una delle società Top a livello mondiale già da diversi anni, il suo valore continua a crescere. Il tutto, parallelamente ai servizi offerti, sempre più innovativi e di qualità.

Ipotizzando, per semplicità di calcolo, un investimento iniziale di $1.000, ad oggi il nostro capitale sarebbe di ben $4.750, con un solo investimento!

Netflix

Società Statunitense di contenuti digitali On-demand, dopo un inizio in sordina è stata protagonista di un vero e proprio Boom.

Per dare un’idea precisa della crescita di Netflix, allarghiamo il nostro orizzonte temporale. Infatti, nel 2008 questa società aveva una quotazione di circa $4/azione. Ed oggi? Ne vale ben $350!

Quindi, il nostro investimento di $1.000 nel 2008 si sarebbe tramutato in un capitale di ben $87.500 nel 2020! Se non è un Record, ci manca poco.

Leggi qui la nostra guida completa su come comprare azioni Netflix

Criptovalute

Cambiamo Asset, in quanto sulle migliori piattaforme per CFD si può investire in Borsa anche su altri settori. In tema di criptovalute prendiamo a riferimento il Bitcoin.

Considerato da diversi analisti l’investimento del decennio, il Bitcoin ha vissuto un rally rialzista raramente visto sui mercati. Tralasciando la fase iniziale nella quale aveva un valore di pochi dollari, immaginiamo di esserci resi conto delle potenzialità del Bitcoin nel 2020, acquistandolo a $300.

Come noto, a fine 2020 il picco raggiunto dal BTC è stato di ben $20.000, una crescita vertiginosa. Quale valore per il nostro potenziale investimento? Ipotizzando sempre $1.000 iniziali, l’incasso sarebbe stato di ben $666.000. In poche parole, ad oggi saremmo diventati ricchi!

Infatti in parecchi hanno costruito la propria fortuna proprio grazie al Bitcoin. Fortunati ed abili investitori che hanno creduto nelle potenzialità della moneta digitale ed hanno investito su di essa parte dei loro risparmi. I ritorni, come appena visto, sono stati stratosferici.

Investire in Bitcoin è alla portata di tutti, a condizione di utilizzare solo Broker regolamentati per mettersi al ripato da truffe.

Copy Trading

Già accennato in precedenza, il Copy Trading è un sistema di investimento automatico che permette di diversificare il rischio. Lo inseriamo in questa rassegna perché non sempre è conveniente investire su una specifica azione o su un solo Asset. Spesso, il segreto è proprio quello di diversificare.

Purtroppo, con ETF che presentano commissioni annuali salate, Fondi di investimento che rendono poco ed Hedge Fund accessibili solo a coloro che dispongono di grossi capitali, ecco che il Copy Trading rappresenta la soluzione più economica e profittevole per investire in Borsa.

Si inizia con €200, i Top Trader da selezionare sono centinaia e le performance medie ottenute sono superiori al 20%. Certo, le percentuali non sono le stesse del Bitcoin dei tempi d’oro, tuttavia il Copy Trading rappresenta un investimento valido, sicuro e molto profittevole.

Riproponiamo un esempio visivo di altri Top Trader che nel corso dell’ultimo anno si sono distinti per eccellenti performance:

In definitiva, davvero un’ottima modalità per investire in Borsa in modo sapiente e bilanciano il rischio.

Ulteriori suggerimenti per giocare in Borsa

Per chi decide di imparare come funziona la Borsa, è prima di tutto considerare svariati aspetti pratici. Ad esempio, solitamente chi investe in Borsa opera direttamente da casa. Questo significa che può fare tutto direttamente dal suo computer di casa, senza fare viaggi o doversi recare in delle trading room.

Se si vive da soli questo non dovrebbe essere un problema, ma se si vive con altre persone potrebbero esserci numerose altre distrazioni, come ad esempio le richieste da parte del coniuge oppure dai familiari. Ad esempio, ci sediamo davanti al proprio computer, e veniamo assillati continuamente dalla moglie, madre o fidanzata, che ci vede davanti al computer pensando “sicuramente starà giocando” mentre in realtà stiamo cercando di guadagnare soldi veri in poche ore!

Per investire da casa con successo bisogna prima di tutto operare con con professionalità. L’investimento sui mercati è un’attività seria. Inoltre, proprio come tutte le altre attività imprenditoriali, necessita di tranquillità e pace nel proprio nucleo familiare.

Ribadiamo che solo utilizzando piattaforme serie e sicure come eToro è possibile ottenere sempre i migliori risultati quando si investe in Borsa. Questo mantra occorre sempre tenere ben chiaro.

Operare in Borsa conviene?

Molti di coloro che vorrebbero cominciare a investire in Borsa si chiedono se conviene oppure no. Non esiste una risposta definitiva a questo dubbio ma bisogna aver chiaro in mente che la Borsa non è un modo per fare soldi facili come qualcuno pensa.

Ci sono due condizioni indispensabili per ottenere buoni risultati con la Borsa: per prima cosa, bisogna operare con broker seri, sicuri (autorizzati e regolamentati) e senza commissioni. Chi opera con un broker non autorizzato viene truffato quasi sicuramente, chi paga commissione non guadagna nulla, soprattutto se fa trading online con piccole somme.

L’importanza delle piattaforme Zero Commissioni

Facciamo un esempio concreto per capire a fondo questo esempio. Supponiamo di cominciare a giocare in Borsa con 250 euro e di operare con Fineco che applica 7 euro di commissione fissa su ogni operazione eseguita. Questo significa che l’intero capitale verrebbe bruciato in meno di 36 operazioni, ammesso di chiudere tutte le operazioni in attivo.

Non basta però utilizzare un broker sicuro e senza commissione per ottenere risultati positivi con la Borsa. E’ fondamentale anche conoscere i sistemi migliori per investire.

Molti pensano che per giocare in Borsa si debbano comprare azioni quando il prezzo è basso per poi rivendere quando il prezzo sale. Certo questo è un modo ma non è l’unico. Esiste infatti la possibilità di vendere allo scoperto un’azione.

Il vantaggio di operare Short con i CFD

Pochi principianti conoscono questa possibilità ma è veramente importante: la vendita allo scoperto è un’operazione speculativa che consente di ottenere un profitto quando il valore di un’azione scende. Si chiama allo scoperto perché consente di vendere qualcosa che ancora non si possiede.

In pratica, il trader può decidere se vendere allo scoperto o comprare. In questo modo può ottenere un profitto qualunque cosa faccia il mercato. Ovviamente non tutte le piattaforme per giocare in Borsa mettono a disposizione la vendita allo scoperto, noi abbiamo selezionato quelle che lo consentono.

Insomma, operare in Borsa conviene, quindi, per chi fa trading con i migliori broker e riesce a guadare sia quando la Borsa scende sia quando sale.

Come investire in Borsa da zero: Opinioni

Giocare in Borsa è un gioco? Purtroppo questa è un’opinione completamente sbagliata che si è diffusa nel corso degli anni. E’ evidente che la Borsa è un investimento serio, che deve essere affrontato con serietà e con gli strumenti giusti. Pensare che sia un gioco è il modo migliore per perdere soldi.

Allora stesso modo è falsa l’opinione secondo cui, in fondo, il trading in Borsa sarebbe una specie di truffa: ci sono, purtroppo, broker che truffano oppure schemi che promettono soldi facili e fanno perdere l’intero capitale (ne abbiamo parlato spesso).

Tuttavia chi investe con broker autorizzati e affidabili può avere la certezza che l’investimento in Borsa è sicuro e può ottenere risultati molto buoni.

Come si fanno a ottenere questi risultati? Ci vuole impegno, tempo e studio. Non si può pensare di iniziare a giocare in Borsa senza un minimo di preparazione. Purtroppo ci sono trader principianti che iniziano a investire senza nemmeno aver chiaro che cos’è la Borsa.

La guida pratica per iniziare a studiare al meglio

Studiare la Borsa non è difficile, anzi: oggi sono disponibili moltissimi libri dedicati al trading online, alcuni gratuiti altri a pagamento.

Uno dei migliori ebook (libro elettronico) in assoluto è quello offerto gratuitamente da Investous:

Grazie a questo ebook è davvero possibile imparare a giocare in Borsa anche se si parte da zero: è estremamente orientato alla pratica, non ci sono termini tecnici e spiega chiaramente come si guadagna con la Borsa.

Come investire in Borsa su Amazon

Le azioni di Amazon sono tra le più famose e apprezzate dagli investitori: l’aumento esponenziale del loro valore le ha rese famose e molti di coloro che iniziano a investire in Borsa sognano di comprare e possedere azioni di Amazon.

E’ un comportamento razionale? Conviene davvero comprare azioni Amazon? Abbiamo scelto questo esempio proprio perché ci aiuta a capire come si fa investire in Borsa con successo. I principianti pensano che sia una buona idea comprare azioni di Amazon perché tanto il loro valore è destinato a salire (o almeno così credono).

La verità è che chi decide di investire in Borsa su Amazon non deve pensare che il titolo è destinato a crescere per sempre: in realtà, nessun titolo finanziario può crescere per sempre, nemmeno le azioni di una società di grande successo planetario come Amazon.

Tra l’altro lo stesso fondatore Jeff Bezos ha ammesso in una riunione privata (le cui registrazioni sono state diffuse di nascosto) che Amazon potrebbe entrare in declino entro 30 anni.

Perché facciamo questo discorso? Per rimarcare, ancora una volta, un concetto fondamentale: chi decide di investire in Borsa non deve innamorarsi di un titolo, deve sempre puntare a ottenere il massimo profitto con il minimo rischio.

Quindi va bene comprare azioni Amazon fino a quando il prezzo continua a salire e genera profitti, ma quando il titolo scende è opportuno ottenere profitti con le vendite allo scoperto (speculazione al ribasso). I grandi investitori sono quelli che guadagnano sempre, qualunque cosa faccia il mercato.

Ancora una volta, si dimostra che i CFD sono la soluzione migliore, più economica, più sicura e più flessibile per investire in Borsa senza errori.

Piattaforme CFD come eToro consentono, appunto, di operare sia al rialzo sulle azioni Amazon (e quindi guadagnare quando il valore sale) sia al ribasso (e quindi guadagnare quando il titolo scende).

Forum per investire in Borsa

Molti di coloro che vorrebbero cominciare a giocare in Borsa pensano che i forum siano una fonte di informazioni preziose e sono abituati a cercare notizie, strategie, tecniche e addirittura broker per investire in Borsa.

Ma i forum sono davvero così buoni? La risposta è che purtroppo i forum non sono la soluzione per chi è alla ricerca delle migliori informazioni per investire in Borsa.

Il problema principale dei forum è che i grandi investitori non hanno tempo da perdere e quindi non stanno sui forum.

Sui forum si iscrivono di solito o i trader principianti, alla disperata ricerca di informazioni utili per investire, oppure i falliti o i truffatori.

I falliti sono abituati a compensare i loro pesanti fallimenti borsistici presentandosi come grandi esperti del mercato. Purtroppo nei Forum classici la registrazione è fin troppo semplice e non c’è modo di controllare quello che hanno effettivamente guadagnato in passato. Ovviamente seguire i loro suggerimento per investire è un vero e proprio suicidio finanziario (non per niente sono dei falliti).

Per inciso, questi falliti spesso sono anche particolarmente rancorosi e si sfogano offendo gli altri utenti del forum o creando lunghe discussioni che poco hanno a che fare con l’investimento in Borsa.

I truffatori, poi, operano in maniera indisturbata sui forum visto che non esiste alcun tipo di verifica delle identità. Spesso si vantano di grandi profitti realizzati grazie ad un loro sistema miracoloso che in realtà è, appunto, una truffa.

Altre volte sono impegnati in campagne di marketing altamente scorretto: denigrano piattaforme di investimento di alta qualità e, magari, scrivono recensioni positive di piattaforme non autorizzate o che applicano commissioni di trading (non sappiamo quali siano le peggiori).

Alternativa ai forum (sicura)

Esiste un’alternativa ai forum per coloro che vogliono comunque confrontarsi con altri investitori? La risposta è sì ed è rappresentata dal social network messo a disposizione dalla piattaforma eToro.

eToro non è solo una delle principali piattaforme per investire in Borsa, è anche il più grande social network degli investitori al mondo.

Il bello di eToro è che tutti gli iscritti al social network hanno un profilo che mostra quali sono i rendimenti ottenuti con gli investimenti: è facilissimo, quindi, distinguere gli investitori che guadagnano davvero (e che quindi vale la pena seguire) e quelli che perdono soldi e che bisogna ignorare.

Ma come mai questi grandi investitori sono su eToro? Semplice, perché eToro paga i migliori investitori (Popular Investor) in base al numero di follower che riescono ad accumulare. Ecco perché sono così disponibili e offrono indicazioni davvero preziose agli investitori meno esperti.

I truffatori, poi, su eToro non si iscrivono proprio: per iscriversi dovrebbero mandare la fotografia di un documento e quindi sarebbero immediatamente rintracciabili. In generale, le normative Europee in materia di profilazione della clientela non permettono pratiche o comportamenti scorretti.

Insomma, eToro è la migliore alternativa ai forum di Borsa, il posto giusto per trovare notizie, informazioni e consigli preziosi senza rischi.

Conclusioni

Investire in Borsa può essere un’attività estremamente redditizia, anche per i principianti che cominciano da zero. E’ importantissimo, però, utilizzare gli strumenti giusti e conoscere almeno alcuni principi fondamentali.

Il modo migliore per investire in Borsa minimizzando i rischi è rappresentato dai CFD. Questo strumento, oltre ad essere eccezionalmente facile da usare anche per chi parte da zero, consente di guadagnare in qualunque condizione di mercato, sia quando la Borsa sale sia quando scende.

Qui sotto riepiloghiamo le principali caratteristiche delle migliori piattaforme per investire in Borsa con i CFD:

Migliori App per il Trading Online

Per operare sui mercati finanziari non occorre necessariamente un computer, una postazione fissa. Oggi, si può fare trading online tramite le app per dispositivi mobile offerte dai migliori broker del settore. Certo, un monitor grande è sempre più comodo per gli occhi, tuttavia, come ben sapete, ormai sia gli smartphone che i tablet presentano degli schermi ottimali per qualsiasi attività.

Come si fa trading sul telefono o sul tablet

Se su un computer si può installare un software oppure accedere alla piattaforma dal browser, sui dispositivi portatili avviene lo stesso. I più importanti broker hanno infatti provveduto a creare delle app per il trading online, che sostituiscono di fatto il ruolo del software.

Le app di trading consentono anche di evitare di accedere alla piattaforma tramite browser, per due motivi. Primo, perché accedere alle piattaforme browser da mobile non è comodo in quando ci si può ritrovare il display con i dettagli in piccolo; secondo, perché una app è progettata appositamente per rendere tutte le operazioni e l’usabilità molto più pratiche e confortevoli.

Quindi, nel momento in cui un buon broker offre la possibilità di fare trading tramite app, potete stare certi del fatto che si tratta di una soluzione di qualità, che consente di effettuare le contrattazioni e seguire i grafici dei propri investimenti con comodità e semplicità.

Lista delle migliori app per il trading online

In questa lista, inseriamo le migliori applicazioni per il trading on line utilizzabili in Italia, che abbiamo selezionato e testato. Per scaricare una app, si può procedere cliccando la piattaforma desiderata.

Copia i migliori Trader

Scelta TOP criptovalute

Tra I migliori broker CFD

Ampia scelta Criptovalute

Webinar in Italiano

MT 4 e 5, APP AvaTrade GO

Specializzata in ETF

Webtrader e Mt4

Chat utenti in italiano

Deposito Minimo Basso

Visitando gli app store, alcune trading platform sono risaltate più di altre. La prima ad apparire è solitamente quella di etoro, anche per questo la più recensita. Seguono le altre, anche se meriterebbero più spazio. Non basatevi semplicemente sulla posizione occupata nell’app store da una app, bensì provatela personalmente, a maggior ragione quando la prova è gratuita e senza impegno.

Uno dei migliori broker in assoluto che offre un’app di trading è senza ombra di dubbio eToro, specializzato in social trading.

Si tratta della più importante piattaforma di social trading, ovvero l’unione tra l’attività di trading e l’attività di social network. Gli utenti di eToro possono infatti comunicare tra loro e creare forum. Inoltre, vi è la possibilità di copiare l’operato di altri trader, in modo automatico.

Plus500, la app per il trading con CFD

Per forza di cose, occorre partire con l’app di Plus500. Questo perché è una tra le piattaforme di trading CFD più utilizzate al mondo, oltre al fatto ad essere la maggiormente apprezzata e recensita negli store di applicazioni mobile.

Per trovarla, occorre soltanto cliccare qui o digitare “Plus500” oppure “trading online” nella barra di ricerca dello store. Per installarla sul vostro dispositivo, potrete cliccare su installa.

Terminata l’installazione, si può cliccare su “Apri”.

Cliccando su “apri” la app viene lanciata e ci presenta le modalità di conto disponibili.

Per fare pratica con una demo gratuita, possiamo cliccare su “modalità demo”. Possiamo a questo punto registrare un nuovo conto oppure loggarci, a seconda del fatto che si sia o meno già iscritti.

Terminata l’iscrizione, appare un messaggio che ci dice di leggere il messaggio di benvenuto. Cliccando su OK, si viene trasferiti ad una pagina internet ufficiale con il messaggio di benvenuto.

Vi consigliamo di leggerlo.

A questo punto, per lanciare la piattaforma, basterà uscire dalla pagina del messaggio e aprire l’applicazione dal proprio dispositivo portatile (cliccando sull’icona creata con l’installazione).

Avviata la piattaforma, Plus500 ci avvisa che una somma di denaro virtuale è stata aggiunta al conto. Con questa somma si può praticare senza rischi, alle stesse condizioni del conto reale.

Dismesso il messaggio, non rimane che ammirare la bellezza della piattaforma con cui si può operare in modo pratico e veloce, senza troppi fronzoli.

Scontato dirlo, ma con la app tutto è touchscreen, perciò vi basterà cliccare sui pulsanti per aprire le posizioni, scegliere gli strumenti, visualizzare i grafici desiderati ecc. Sulla app di trading di Plus500 sono presenti tutte le funzioni disponibili sulla versione per computer fissi.

IQ Option, app di trading su opzioni e CFD

Passiamo ad un’altra delle migliori app per il trading in circolazione. La app di IQ Option, broker specializzato in opzioni binarie, opzioni classiche e ora anche CFD, è molto ben fatta e al top del settore per grafica e funzionalità.

Un vantaggio della app IQ Option è quello che si può provare anche in modalità demo, senza depositare. Uno svantaggio, invece, è che per i dispositivi Apple richiede iOS 9.0 o successiva, perciò se avete uno smarpthone “vecchio” (ad esempio un iPhone 4), non potrete installarla. Ciò non sorprende, poiché si tratta di una piattaforma nuova, oltre che innovativa, che sfrutta dei potenti software grafici in tempo reale che richiedono un sistema operativo più sofisticato rispetto alle versioni precedenti alla versione 9. Per gli altri dispositivi, i requisiti per la compatibilità sono più elastici.

Vediamo qui di seguito, come procurarsi e installare l’app per il trading IQ Option.

La prima cosa da fare è cercare IQ Option tra le app dello store (App Store o Google Play). Una volta trovato, cliccate il pulsante che vi consente di installare la app.

La seconda cosa da fare è iscriversi. Pochi dati, tra cui un indirizzo email e una password a vostra scelta.

A questo punto, potrete avviare l’app di IQ Option e fare trading in modalità demo o reale.

Cosa valutare nelle app di trading online

Oggi occorre essere esigenti. La concorrenza è tanta e la tecnologia ha fatto passi da gigante, perciò se un broker è molto popolare e rinomato, non può permettersi di non offrire una app per il trading al passo coi tempi, che sia veloce e funzionale, pratica e facile da navigare. Tutti noi abbiamo un dispositivo mobile e chi fa trading, investendo il proprio denaro, deve avere la possibilità di tenere sempre sotto controllo i propri fondi, senza intoppi.

Perciò, la prima cosa da valutare nelle app di trading è la stabilità. Badate bene, che la stabilità può dipendere da vari fattori, tra cui la compatibilità. Assicuratevi che la app sia compatibile con il sistema operativo del vostro dispositivo, cosa che potrete appurare iniziando con la lettura delle informazioni incluse tra i dettagli della app.

Dopo aver cercato una app di trading nello store, cliccate sulla sua icona e successivamente leggete le informazioni riportate sulla stessa pagina in cui compare il pulsante “ottieni”, “installa” o “apri” (nel caso l’abbiate già installata).

Oltre alle informazioni pubblicate dagli sviluppatori, date un’occhiata anche alle recensioni, prendendo nota di eventuali problemi riscontrati con determinati dispositivi. Nel caso proviate una app di trading, non dimenticatevi di aggiungere una recensione sincera sulla vostra esperienza, evidenziando sia gli aspetti positivi che quelli negativi. Prima di tutto, condividete informazioni circa il corretto funzionamento per poi passare alle prestazioni e infine alle minuzie.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Trading di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: