Strategia dell’Orso

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Strategia dell’Orso

Avviso ESMA: Dal 2 luglio 2020 le Opzioni binarie sono vietate in Italia e nei paesi Cee.
Questa pagina rimane a solo scopo informativo.
Se sei interessato al trading online ti consigliamo di valutare il il forex e il trading di criptovalute.

La strategia orso deve essere eseguita quando il prezzo di un bene comincia a muoversi più in basso all’interno di un canale ribassista ben definito.

Le opzioni binarie forniscono eccellenti opportunità per sfruttare a pieno la strategia dell’Orso.

Il primo passo necessario è quello di individuare un bene che è attualmente in declino in un trend ribassista.
L’esempio seguente mostra come raggiungere questo obiettivo utilizzando grafici prodotti dalla piattaforma di 24option di trading. Si noti che la coppia di valute USD/CHF sta creando il modello che vogliamo dimostrare in un trend basso-ribassista, come mostrato dal seguente diagramma.

Analizziamo il grafico in profondità in modo da identificare gli indicatori tecnici chiave, come le linee di tendenza.
Non lasciatevi dissuadere da questo lavoro che all’apparenza sembra complesso, mi in realtà è un compito facile da eseguire.

Ad esempio, il seguente diagramma mostra l’andamento del bene con livello Trendlines superiore e inferiore sovrapposti.

In sostanza, si può semplicemente creare la trendline superiore collegando il susseguirsi degli alti bassi, come dimostra la tabella qui sopra. È quindi possibile fare lo stesso per la trendline inferiore collegando la sequenza dei minimi inferiori.

Ora, è possibile iniziare ad attuare la strategia orso. Attendere fino a quando il prezzo del bene colpisce la trendline superiore, questa è una posizione ideale per aprire una nuova opzione PUT. Notate che la linea di tendenza superiore tiene, e il prezzo non si rompe sopra di essa rimandando qualsiasi azione posticipata a circa 1 o 2 minuti.

Se la linea di tendenza non regge dopo questo periodo, avviare una nuova opzione PUT. Utilizzate una buona strategia di gestione del denaro per aiutarvi a determinare la dimensione ottimale del deposito. Sarà necessario selezionare un tempo di scadenza possibilmente superiore a 30 minuti, al fine di fornire al prezzo sufficiente tempo per garantirvi la direzione preferita.

ESEMPIO: Prevediamo un payout per il commercio dell’80%, un rimborso pari a 0% e un deposito di $ 200. Il rapporto di ricompensa/rischio di questo commercio dovrebbe essere di $ 160: $ 200. Ciò significa che questo primo scambio può produrre una vincita massima di $ 160 e una perdita massima di $ 200.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Poniamo che l’attività ha toccato la trendline superiore e che quindi il prezzo è sceso di valore e il primo commercio è in-the-money.

È ora possibile scegliere di aprire una opzione PUT 2 come si vede sul grafico sopra utilizzando gli stessi parametri come per il commercio iniziale. Tuttavia, ancora una volta dobbiamo attendere alcuni minuti per assicurare che la trendline superiore tenga.

Se la linea di tendenza superiore tiene di nuovo PUT 2, allora esiste un rischio minimo che il prezzo improvvisamente si sollevi verso l’alto per rompersi al di sopra del prezzo PUT 1 diapertura.

Come tale, il nuovo rapporto di ricompensa/rischio sarà di $ 320: $ 40. Si tratta di una posizione ideale in quanto è conforme al minimo dei rischi in tutte le possibili opportunità.

Concentratevi sulle vostre perdite e lasciate che i vostri profitti si prendano cura di se stessi.
Dopo un altro breve periodo di tempo, il prezzo del bene è di nuovo sceso ulteriormente e ora entrambi PUT 1 e PUT 2 sono in-the-money. Tuttavia, si rileva ancora una volta che il prezzo colpisce la trendline superiore al PUT 3.

A questo punto è possibile attivare una terza opzione PUT con caratteristiche identiche, dopo aver verificato che le prime due trendline superiori tengono.

Il nuovo rapporto di ricompensa/rischio dei tuoi tre commerci raccolgono un profitto massimo di $ 540 o un minimo ognuno di $ 160. Non si può perdere e questa è una fantastica strategia di posizione da raggiungere.
Quando finalmente la scadenza si verifica come rappresentato dalla linea verticale bianca sulla destra del grafico sopra, tutti e tre mestieri sono in-the-money e si raccoglie una vincita totale di $ 1140.

Questo esempio dimostra il potere derivante dallo sfruttare strategie orso utilizzando le opzioni binarie. Si noti che in tutte le fasi principali, l’attenzione è stata sempre posta sulla perdita potenziale e non sui profitti.

La strategia dell’orso bianco di Moritz Huber

Tea, 2009 – L’autore narra la storia del libraio Friedrich Spat, che due anni prima aveva acquistato una piccola libreria e che ora deve affrontare la concorrenza della filiale di una grande catena di librerie, aperta nelle vicinanze.

La strategia dell’orso bianco

Acquista il libro su

La strategia dell’orso bianco” è il primo libro scritto dal dott. Moritz Hubert che è nato in Germania ed è consulente aziendale nell’ambito delle risorse umane.
L’autore narra la storia del libraio Friedrich Spat che due anni prima aveva acquistato una piccola libreria e che deve affrontare la concorrenza della filiale di una grande catena di librerie, aperta nelle vicinanze.

La libreria sta affrontando un momento di crisi e, nonostante ciò, il libraio è convinto che la piccola libreria possa sopravvivere, basta solo trovare la giusta strategia. Organizza, allora, con i suoi collaboratori, una visita allo zoo dove vive un orso bianco sopravvissuto ad un difficile ingresso nel mondo. Lo scopo della visita è di prendere esempio dalla storia dell’orso per spronare i collaboratori a formare un gruppo coeso capace di risolvere la questione.
Dal racconto della vicenda dell’orso si dipana una discussione tra i partecipanti che permetterà loro di conoscersi meglio e di riflettere sulla capacità di adattarsi alle nuove situazioni.
Il messaggio del libro ruota intorno al concetto di resilienza, la capacità di affrontare le avversità, non commiserandosi, ma accettando la situazione e ponendosi nuovi obiettivi.
Dice l’autore, ad un certo punto:

La cosa fondamentale è porsi degli obiettivi. Avere un obiettivo vi orienta nei periodi di incertezza o di insoddisfazione e vi apre nuove strade.

Il libro comprende sei capitoli e ognuno si conclude con una massima. Sei massime che portano il lettore a riflettere e a prenderle come guida nei periodi di crisi per superarli e rafforzarsi.

Lothar Seiwert – La strategia dell’orso

Una favola che vorrebbe far riflettere al di là del racconto, ma poi l’autore con “La strategia dell’orso” riesce nel suo intento?
Mi innamoro di questo libro sia perché leggo in rete che è legato al concetto di resilienza (Pietro trabucchi lo spiega in maniera egregia: il termine “resilienza” in origine proveniva dalla metallurgia: indica, nella tecnologia metallurgica, la capacità di un metallo di resistere alle forze che vi vengono applicate. Per un metallo la resilienza rappresenta il contrario della fragilità. Così anche in campo psicologico: la persona resiliente è l’opposto di una facilmente vulnerabile. Etimologicamente “resilienza” viene fatta derivare dal latino “resalio”, iterativo di “salio”. Qualcuno propone un collegamento suggestivo tra il significato originario di “resalio”, che connotava anche il gesto di risalire sull’imbarcazione capovolta dalla forza del mare, e l’attuale utilizzo in campo psicologico: entrambi i termini indicano l’atteggiamento di andare avanti senza arrendersi, nonostante le difficoltà…), sia per la copertina che mi fa impazzire: i colori e lo sguardo ammiccante e un po’ strafottente dell’orso che poltrona mi ha conquistato letteralmente.
Fatto sta che le mie aspettative sono altissime, a fine lettura ne esco con un sorriso sulle labbra, ma un po’ di amarezza mi resta in bocca.
Il concetto base di questa favola è: “La forza è nella calma” e sarà una famigliola di orsi, tramite i dieci consigli di igloo che aiuterà gli animali del bosco a gestire meglio il proprio tempo in base alle caratteristiche personali di ognuno e agli impegni quotidiani di ogni animale.
I dieci consigli si possono raggruppare, a mio avviso, in due branche: stabilire le priorità e fissare obiettivi per la miglior gestione del proprio tempo.
Concetti fondamentali e sicuramente a fine lettura ognuno si riconosce in un animale senza dover far per forza il test finale proposto dall’autore.
Proprio per l’importanza dei concetti che esprime Seiwert io, mi aspettavo qualcosa di più, qualcosa che mi facesse fermare a riflettere e mi costringesse a rivedere le mie ventiquattro ore per ottimizzare il mio tempo.
Ma ciò non è avvenuto, tutto troppo fugace e veloce. Peccato.

Katia Ciarrocchi
© Redazione Lib(e)roLibro

Titolo: La strategia dell’orso. La forza è nella calma
Traduttore: Bini S.
Editore: TEA
Collana: TEA pratica
Prezzo: € 10.00
Data di Pubblicazione: aprile 2006
ISBN: 8850210264
ISBN-13: 9788850210268
Pagine: 129
Reparto: Benessere, mente e corpo

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Trading di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: