Segnali Opzioni Binarie cosa sono e come funzionano

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Cosa sono le Opzioni Binarie e Come Funzionano

Cosa sono le opzioni binarie ? Spieghiamo il significato di questo strumento di trading online.

Le opzioni Binarie (operazioni binarie) sono una tipologia di opzioni esotiche che consentono di guadagnare se la propria previsione sulla direzione del prezzo entro il tempo di chiusura è esatta. Se la previsione è errata, viene perso il proprio investimento.

Le opzioni binarie sono uno strumento finanziario di tipo derivato che viene utilizzato dai trader per speculare e guadagnare dalle movimentazioni dei mercati finanziari. Abbiamo scritto che le opzioni binarie sono uno strumento, non l’unico possibile. Ne esistono tanti altri, per chi fosse interessato, segnaliamo che ci sono anche alternative alle opzioni binarie altrettanto semplici ed efficaci da utilizzare per guadagnare con il trading finanziario.

Social Trading (Copia i migliori)

Semplice ed intuitivo ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: investous
Deposito Minimo: 250€
Licenza: Cysec

Corso trading gratis

Segnali di trading gratis ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: trade
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec

Corso trading gratis ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: iqoption
Deposito Minimo: 10€
Licenza: Cysec

Demo Gratuita Illimitata

Deposito minimo basso ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: plus500
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec

Sicura e affidabile ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: avatrade
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec

Protezione dai rischi ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni

Cosa sono le opzioni binarie

Le opzioni binarie offrono un tipo di trading molto semplice. Per guadagnare è sufficiente scegliere un asset, impostare un importo da investire e prevedere la direzione dell’investimento.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Le opzioni binarie vengono chiamate così proprio in virtù del fatto che la previsione sull’asset può essere solitamente di due tipi:

  • Al Rialzo, prevedendo che la quotazione si alzerà rispetto al prezzo attuale;
  • Al Ribasso, prevedendo che la quotazione si abbasserà rispetto al prezzo attuale.

Le opzioni binarie sono dunque uno strumento finanziario facilissimo da usare, adatto anche ai principianti, per investire sui mercati finanziari. Grazie alle opzioni binarie si possono ottenere guadagni sfruttando la variazione del prezzo di azioni, valute forex, materie prime, indici. Come abbiamo visto la definizione di opzioni binarie è molto semplice, così come è semplice usare le opzioni binarie.

Per operare con le opzioni binarie è necessario iscriversi su un broker. Tra i migliori in assoluto raccomandiamo Iq Option (clicca qui per iscriverti gratis) e Investous (clicca qui per iscriverti gratis).

Opzioni Binarie Cosa Sono

La grande novità nel panorama del trading online mondiale sono le opzioni binarie. Si tratta di una nuova modalità di investimento estremamente semplificata, una modalità che consente a tutti (o quasi tutti) di fare trading sui mercati finanziari più vari senza conoscere a fondo la tecnica del trading.

Qualcuno ha detto che questo tipo di strumento finanziario rappresentano la rivoluzione copernicana del mondo del trading: di fatto adesso tutti possono cominciare a guadagnare speculando sui mercati finanziari, senza avere più la necessità di conoscere complicati tecnicismi e soprattutto senza disporre di un capitale iniziale elevato. In effetti di solito si può cominciare a fare trading di opzioni binarie, e quindi a guadagnare, con un capitale iniziale di appena 250 euro. In alcuni casi (il broker Iq Option) si può cominciare con solo 10 euro. L’investimento in opzioni binarie è dunque veramente aperto a tutti, non ci sono barriere di ingresso di nessun tipo.

Opzioni binarie cosa sono?

Possiamo definire cosa sono le opzioni binarie in modo schematico:

  1. Strumento di investimento (derivato)
  2. Facile da usare anche per principianti
  3. Elevati profitti potenziali
  4. Mercati di riferimento: forex, azioni, materie prime
  5. Disponibili piattaforme di trading binario autorizzate e regolamentate CySEC, registrate CONSOB

Ma andiamo con ordine, cercando di capire, prima di tutto, che cosa è un’opzione binaria. Ritorniamo alla nostra domanda iniziale: che cosa sono le opzioni binarie? La teoria delle opzioni binarie è stata sviluppata dal professor Sanford J. Grossman della Pennsylvania University che ha costruito raffinati modelli matematici e probabilistici. Tuttavia la nozione di opzione binaria è molto semplice: si tratta di uno strumento finanziario caratterizzato da pochi elementi che sono:

  • un asset sottostante, cioè un titolo quotato su un mercato finanziario
  • un valore
  • una scadenza
  • una previsione
  • un rendimento

Di fatto comprare un’opzione binaria significa:

  • individuare l’asset sottostante, può essere una materia prima come l’oro o il petrolio, un’azione, una coppia di valute forex
  • indicare quanto si intende investire
  • selezionare la scadenza dell’opzione (da 15 minuti ad un mese)
  • selezionare il tipo di previsione, per semplificare diciamo indicare se il prezzo dell’asset salirà o scenderà

Alla scadenza dell’opzione se il mercato si sarà comportato secondo le previsioni si potrà incassare il rendimento (molto spesso superiore all’80% del valore dell’opzione stessa). E’ evidente, dalla descrizione appena fornita, che l’investimento in opzioni binarie è davvero semplice, visto che non è necessario un trading system, non è necessario indicare punti di entrata e di uscita e non bisogna nemmeno apprendere una terminologia tecnica (almeno, non troppo).

Per completezza di informazione, è necessario sottolineare come esistono diversi tipi di opzione binaria
. Quello più semplice (detto top down) è quello che abbiamo descritto poco sopra. Bisogna indicare semplicemente se il valore di un dato asset salirà o scenderà. Ci sono altri due tipi di opzioni: interval e touch. Nel caso di opzione interval bisognerà prevedere correttamente l’intervallo di prezzo in cui si troverà l’opzione alla scedenza, nel caso di touch bisogna prevedere se l’asset, anche per un solo istante, assumerà un valore specifico. Come è evidente, si tratta di opzioni che diventano più complesse da gestire e che quindi andrebbero sottoscritte solo da trader esperti.

Viceversa le opzioni di tipo top / down possono riservare rendimenti elevati anche a trader inesperti. Per questo motivo le consiglio vivamente.

Trading opzioni binarie

Le opzioni binarie sono quindi uno strumento finanziario molto potente, semplice e in grado di generare profitti elevati. Questo non significa però che le opzioni binarie siano un metodo per fare soldi facili come purtroppo qualcuno ha scritto. Nel mondo della finanza (anzi, nel mondo reale in generale) i soldi facili non esistono: i soldi sono sempre frutto di uno sforzo.

Ma come si fa trading di opzioni binarie? Dopo aver capito che cosa sono le opzioni binarie, il primo elemento fondamentale per fare trading di opzioni binarie è la selezione di un’adeguata piattaforma di trading. Nella maggior parte dei casi, il successo di un trader dipende dalla piattaforma che ha selezionato inizialmente. Per questo è davvero importante scegliere piattaforme di trading sicure, affidabili e soprattutto convenienti.

Tra le migliori piattaforme di trading per opzioni binarie raccomandiamo Investous e Iq Option:.

Investous è una piattaforma di trading di opzioni binarie autorizzata e regolamentata da CySEC. E’ stata una delle prime piattaforme a uscire sul mercato e ancora oggi gode del consenso incondizionato di decine di migliaia di trader. Perché scegliere Investous per il trading? Perché tutti gli iscritti ricevono gratuitamente notifiche di trading (scopri di più su questa promozione cliccando qui) e perché offre un servizio di assistenza veramente eccezionale. Puoi aprire subito il tuo conto con Investous cliccando qui. Il trading di opzioni binarie può comportare il rischio di perdite. Inoltre, le notifiche di trading non dovrebbero essere mai considerate come dei consigli di investimento visto che la decisione finale sulle operazioni da fare sul mercato spetta sempre al trader.

Iq Option rappresenta una vera e propria rivoluzione nel mondo del trading di opzioni binarie: è la piattaforma più facile in assoluto, veramente anche una persona che non sa nemmeno che cosa sono i mercati finanziari può cominciare a guadagnare con Iq Option senza problemi. Perché scegliere Iq Option per fare trading di opzioni binarie? Perché è facilissima da usare, perché si può cominciare anche solo con 10 euro, perché offre un generoso bonus su tutti i depositi, perché offre un conto demo illimitato per sperimentare il trading di opzioni binarie con soldi virtuali. Puoi aprire subito il tuo conto con Iq Option cliccando qui.

Aprire un conto con Iq Option o Investous è facile e non ci sono costi nascosti.

Conviene investire nelle opzioni binarie

Ora che abbiamo capito che cosa sono le opzioni binarie e come si fa trading binario, ci possiamo chiedere conviene investire nelle opzioni binarie? La risposta è dipende. Non è obbligatorio fare trading di opzioni binarie, anzi, fare trading binario dovrebbe sempre essere una scelta consapevole e ragionata. Il trading online di opzioni binarie può comportare profitti ma anche perdite quindi bisogna valutarlo. Sicuramente possiamo dire che è molto più conveniente operare con piattaforme sicure e affidabili come Iq Option piuttosto che con piattaforme non registrate CONSOB. Ci sono anche piattaforme, come IQ Option, che sono comunque sicure e autorizzate e hanno fatto la storia delle opzioni binarie ma che ultimamente hanno perso moltissimo del proprio smalto.

Prima di cominciare a fare trading binario, bisogna capire che è necessario un elevato investimento in termini di tempo e attenzione. E’ vero che l’investimento monetario è molto basso (minimo 10 euro per Iq Option) ma comunque ci vuole studio, ore di esperimenti in demo, passione, determinazione, coraggio. In pratica possiamo dire che l’investimento necessario per le opzioni binarie è grande, anche se non è un investimento in denaro.

Opzioni binarie falla

Chiudiamo questo articolo dedicato a cosa sono le opzioni binarie facendo un rifermento alla falla delle opzioni binarie. Alcuni trader credono (o meglio, sono stati indotti a credere) che esista una sorta di miracolosa falla delle opzioni binarie. Questa falla darebbe la possibilità di guadagnare in modo sicuro, sfruttando chissà quali errori interni delle piattaforme di opzioni binarie. La verità è che non esiste alcuna falla delle opzioni binarie. Che nei primi tempi delle opzioni binarie qualche broker ha avuto problemi tecnici e abbia regalato soldi agli utenti è possibile, anche se non dimostrato. Ma questo episodio ha creato una vera e propria industria: centinaia di furbetti, in tutto il mondo, hanno cominciato a vendere sui forum improbabili guide su come sfruttare la falla delle opzioni binarie per guadagnare soldi facili. E ovviamente il rumoroso marketing che questi personaggi hanno fatto ha convinto molti trader principianti che la falla delle opzioni binarie esiste davvero.

La verità è che non ci sono falle nelle opzioni binarie e che i soldi facili li guadagnano davvero solo questi figuri vendendo online le loro improbabili guide. Tra l’altro non solo comprare queste guide significa sprecare il proprio denaro ma è anche pericoloso visto che le tecniche spiegate fanno di solito perdere soldi.

La cosa più assurda è che non è affatto necessaria una falla per guadagnare con le opzioni binarie. E’ sufficiente selezionare una piattaforma affidabile e sicura, dedicare tempo e impegnarsi a fondo per ottenere risultati molto buoni. Non servono scorciatoie per guadagnare con le opzioni: basta metterci l’anima.

Opzioni binarie e truffe

Che cosa sono le opzioni binarie? Un metodo per investire sui mercati finanziari, particolarmente adatto per chi non ha molta esperienza. Purtroppo questo fatto ha attirato anche una serie di truffatori che cercano di sfruttare l’inesperienza di molti trader. Possiamo dire che le truffe sono di due tipi:

  • Broker non autorizzati che rubano direttamente dal conto degli utenti
  • Prodotti civetta come Profit Maximizer o London Future Market che inducono il malcapitato trader a credere che può arricchirsi in pochi giorni ma che gli rubano velocemente tutto il capitale investito.
  • Guide, vendute online, che dovrebbero insegnare a guadagnare ma che in realtà sono una fregatura (come quelle sulla falla delle opzioni binarie)

Come ci si difende dalle truffe? Semplice: scegliere un broker regolamentati come Investous (clicca qui per il sito) o Iq Option (clicca qui per il sito). I soldi facili non esistono, chi li promette è un truffatore. Gli investitori possono perdere tutto il capitale.

Il problema non sta nelle opzioni binarie, sta nei truffatori. Anche il forex, che tutti sanno essere un mercato serio e che produce ottimi risultati, ha broker forex truffa a cui bisogna stare attenti..

Segnali Opzioni Binarie : cosa sono e come funzionano

Per fare trading con le opzioni binarie e fare profitti è necessario, come sappiamo, individuare le tendenze e fare previsioni corrette al ribasso o al rialzo. Molti broker ultimamente stanno venendo incontro alle esigenze dei traders offrendo i propri servizi di segnali di trading con le opzioni binarie.

Cosa troverai qui:

Segnali opzioni binarie : cosa sono ?

I segnali opzioni binarie sono dei consigli elaborati da esperti ed analisti finanziari su come si muoverà il mercato. Queste indicazioni vengono messe a punto da professionisti ed elaborati attraverso software automatici in grado di analizzare migliaia di dati e grafici finanziari. Sono utilizzabili da tutti gli iscritti ad una piattaforma che offra questo tipo di servizio.

Ci sono ovviamente segnali di trading molto differenti e vari servizi, non tutti funzionano correttamente dunque non vanno presi come la bibbia. Una qualità dei segnali per opzioni binarie alta contribuisce a far guadagnare in tempi più brevi. Per questo motivo i segnali di trading per le opzioni binarie sono molto utilizzati dai principianti che hanno dei consigli pratici immediati su come muoversi.

Attualmente il miglior servizio di segnali binari viene offerto da uno dei broker leader del mercato italiano che è 24option (clicca qui per accedere ai segnali). Tutti coloro che creano un account con questa piattaforma di trading binario possono ricevere gratuitamente i segnali via email o telefono o direttamente all’interno del proprio account.

I segnali di trading di 24option hanno una probabilità molto elevata di riuscita in quanto sono elaborati da esperti dei mercati finanziari. 24Option è un broker registrato in Consob che ha moltissime autorizzazioni e dunque è sicuro e affidabile. Offre tra le altre cose dei rendimenti fino all’89% dell’investito,

Tutti i traders iscritti hanno diritto al servizio e possono accedere ad un centro formativo di eccellenza per imparare a fare trading con le opzioni binarie.

Per scoprire il servizio di segnali opzioni binarie 24option clicca qui.

Segnali per opzioni binarie : come si usano

I segnali di trading per le opzioni binarie rappresentano una delle tante modalità per fare trading automatico sui mercati. Come avviene per il social trading nel forex analogamente con i segnali di trading è possibile copiare le strategie di trading iniziando subito ad avere informazioni più efficaci per negoziare.

I servizi più comuni di segnali inviano notifiche tramite email o sms agli utenti che sottoscrivono il servizio. Ci sono sia servizi a pagamento venduti da trader professionisti sia sofware automatici compresi all’interno delle piattaforme di trading stesse.

Il secondo tipo di servizio è quello più efficace in quanto è integrato direttamente all’interno della piattaforma di trading binario. Questi software sono in genere molto più facili ed immediati e sopratutto sono in tempo reale. I segnali inviati via email potrebbero comunque avere una scadenza temporale.

In questo caso, verificando le percentuali di successo dei servizi, attualmente i migliori del mercato rimangono quelli dei broker. Due esempi su tutti sono i segnali opzioni binarie di 24option (clicca qui per maggiori dettagli) e quello del broker IQ Option (clicca qui per i dettagli) che permette di aprire un conto di trading con soli 10 Euro.

Come utilizzare i segnali di trading per opzioni binarie

I segnali di opzioni binarie si possono utilizzare per iniziare a fare profitti o per migliorare le proprie performance di trading.

Per usarli al meglio bisogna fare attenzione ad alcuni punti :

  1. Selezionare un servizio di trading per opzioni binarie di qualità elevata
  2. Utilizzare le tecniche di gestione del denaro in abbinamento
  3. Essere tempestivi sui mercati applicando i segnali prima che scadano

Per il primo punto abbiamo segnalato già nella sezione precedente alcuni broker che offrono servizi affidabili (come quelli di 24option). Molto spesso troviamo servizi a pagamento elaborati da falsi guru che non funzionano e anzi sono deleteri. Queste persone spesso vendono solo corsi ma non sanno come si guadagna con le opzioni binarie.

E’ fondamentale quindi scegliere bene il servizio di segnali facendo attenzione a capire quanto sono affidabili. Bisogna però sottolineare un punto. Anche il miglior servizio di segnali opzioni binarie non può garantire risultati certi al 100%. Non c’è nulla di infallibile sopratutto quando si parla di mercati. Dunque è consigliabile usare non solo servizi affidabili ma applicare anche tecniche di money management a protezione del proprio capitale.

Una strategia adeguata la potete trovare nel nostro articolo in cui offriamo un sistema per le opzioni binarie a 60 secondi sviluppato da noi.

Per guadagnare con il trading di opzioni binarie è opportuno proteggere i propri investimenti non rischiando mai più del 5% del proprio capitale. La soglia massima deve variare in base alla propria esperienza effettiva sui mercati. Nel caso si utilizzino dei segnali che funzionano come quelli di 24option è possibile avvicinarsi alla soglia del 5% in quanto si ha una probabilità maggiore di fare profitti grazie a segnali elaborati da esperti del settore.

Segnali opzioni binarie a pagamento

Non ci sono solo i broker ad offrire segnali di trading affidabili. Molti fornitori offrono un servizio che spesso è molto costoso e richiede un abbonamento mensile o annuale.

Molti servizi a pagamento sono costosi e richiedono di investire svariate migliaia di euro all’anno o addirittura al mese. Con la qualità dei servizi di trading binario offerti dalle piattaforme non ha ormai senso pagare per ricevere i segnali. Tutto può dipendere poi da molti fattori, se si utilizza un servizio che costa 1000 euro al mese e ne fa guadagnare 10 mila forse ha un senso utilizzarlo.

Ottenere profitti così elevati però non è semplice in quanto servirebbe impiegare un capitale abbastanza alto utilizzando un servizio affidabile. Da questo ne consegue che è opportuno sottoscrivere un servizio a pagamento se si ha intenzione di investire cifre elevate altrimenti è meglio usare i servizi gratuiti.

Segnali opzioni binarie gratis e affidabili

Come sapete esistono moltissimi servizi che offrono segnali di trading di opzioni binarie gratis. Abbiamo citato in precedenza quello di 24option. Ce ne sono altri ?

Sicuramente molti broker li offrono ecco perchè abbiamo deciso di testarli e di presentarvi i migliori. E’ difficile trovare dei servizi di grande qualità e per di più gratuiti al 100%. Per capirlo è necessario valutare le percentuali di probabilità di successo dei vari servizi di segnali e confrontarli tra loro.

Spesso si tende ad utilizzare segnali opzioni binarie gratis solo per risparmiare. Ma non è la politica giusta. Usare servizi che non funzionano pregiudica il profitto nel trading di opzioni binarie. Nel momento in cui si vanno ad applicare le indicazioni sui mercati si finirà inevitabilmente di spendere soldi. E’ dunque meglio investire i propri soldi in altro.

Ad esempio conviene usare servizi gratis come quello di 24option, che attualmente è uno dei migliori del mercato italiano in quanto a performance.

Segnali opzioni binarie IQ Option

Uno dei broker del momento è sicuramente IQ Option, un broker regolamentato che offre anche lui un servizio molto affidabile di segnali di opzioni binarie.

Il broker permette di fare operazioni molto veloci come le opzioni 60 secondi sfruttando le indicazioni fornite dai segnali grazie all’individuazione dei trend.

I segnali IQ Option sono molto affidabili e si basano sull’anali delle tendenze. Vengono elaborati grazie a software automatici ed hanno una buona probabilità di riuscita.

Per approfondimenti sul broker potete consultare la nostra recensione IQ Option.

Segnali opzioni binarie 24option

Il servizio offerto da 24option è certamente uno dei migliori. Parliamo di un broker ormai affermato nel settore che offre dei rendimenti altissimi e servizi di trading di grande qualità.

E’ una delle piattaforme di trading più complete del panorama italiano in grado di offrire segnali opzioni binarie gratis iscrivendosi e creando un conto di trading.

I segnali di 24option sono molto semplici da applicare e da capire dunque si adattano bene ai principianti che vogliono ottenere consigli utili su dove e come investire sui mercati. I segnali operativi di 24option sono inviati sia via email che all’interno della piattaforma in modo da poter cogliere al volo tutte le opportunità che si dovessero presentare.

Per avere maggiori informazioni sul conto di trading di 24option clicca qui.

Per approfondimenti sul broker potete consultare la nostra recensione 24option.

Opzioni binarie

Navigando su internet in questi giorni hai scoperto che esistono delle forme di investimento, che si chiamano opzioni binarie, molto facili da capire (così dicono) e con le quali puoi guadagnare molti soldi in poco tempo (sarà vero?). Hai provato a informarti di più su che cosa sono ma non sei riuscito a trovare informazioni esaustive sull’argomento.

Non preoccuparti. Con questa guida completa imparerai come fare trading online con le opzioni binarie come un vero trader professionista. Scoprirai come investire in modo vincente, quali sono le strategie da adottare, quali sono le migliori piattaforme broker da usare e come aprire un conto demo di prova gratuito.

Indice

Che cosa sono

Le opzioni binarie sono delle vere e proprie scommesse con le quali puoi speculare (ovvero guadagnare) in strumenti finanziari sottostanti (che vengono chiamati derivati) e che solitamente sono: azioni, obbligazioni, titoli di stato, materie prime e valute. Tutto questo senza acquistare realmente i vari strumenti.

Come funzionano? Sono delle scommesse che fai con il tuo broker riguardo all’andamento di un determinato titolo che può essere: positivo (cioè aumenta di valore in borsa) oppure negativo (cioè perde di valore in borsa).

Se la tua scommessa è giusta allora guadagni una percentuale sul tuo investimento iniziale, che può raggiungere fino al 90% della somma investita. Se la tua scommessa è sbagliata allora purtroppo perdi tutto. Da qui deriva il termine “binaria” perché la tua previsione può essere giusta o sbagliata.

I principali fattori in gioco nelle opzioni binarie sono:

  • Strumento finanziario sottostante: ovvero il titolo il cui andamento in borsa deve salire o scendere;
  • Scadenza: ovvero il periodo di tempo entro quando l’ascesa o la discesa del valore dell’asset deve essersi verificato (può essere molto breve come 5 minuti oppure molto lungo come vari giorni).

In base al tipo di scommessa si distinguono le opzioni:

  • Call: quando punti al rialzo di un titolo;
  • Put: quando punti al ribasso di un titolo.

Ora che hai capito come funzionano le opzioni binarie sicuramente ti starai chiedendo: come mai molte persone scelgono le opzioni per fare trading online in borsa invece di usare i normali strumenti finanziari?

Le motivazioni sono molte:

  • Non compri nulla: scommetti solo sull’andamento di un titolo senza dover acquistarlo e poi rivenderlo;
  • Scegli solo sì o no: prevedi solamente se il titolo aumenta o diminuisce, non devi preoccuparti se riceverai un dividendo o quando vendere l’azione per guadagnare;
  • Scegli tu quando: puoi fare trading a qualsiasi orario del giorno e sette giorni su sette tramite le piattaforme online;
  • Scegli tu quanto: non hai bisogno di molti soldi per fare trading con le opzioni, basta depositare solo 50€ per iniziare;
  • Scegli tu il rischio: puoi perdere solo il capitale che scommetti;
  • Puoi guadagnare molto: in media i broker offrono rendimenti tra il 70 il 90% della somma da te investita;

Come investire

Fare trading con le opzioni binarie è molto semplice: per prima cosa devi iscriverti ad una piattaforma online (più avanti in questa guida trovi un elenco con i migliori broker del mercato) e accedere al pannello di investimento. Dunque basta fare il seguente:

  1. Scegliere su quale prodotto finanziario scommettere: azione, obbligazione, materia prima, forex, ecc;
  2. Scegliere la scadenza dell’opzione binaria (da 60 secondi a vari giorni);
  3. Scegliere qual è il prezzo di partenza che deve essere preso in considerazione al momento della negoziazione;
  4. Scegliere la tipologia dell’opzione tra Call e Put;
  5. Scegliere quanto vuoi scommettere.

La piattaforma broker ti dirà quanta percentuale di investimento puoi vincere. A quel punto basta confermare l’ordine e aspettare la scadenza della tua opzione binaria. Se avrai vinto otterrai l’accredito del denaro vinto direttamente sul tuo profilo e potrai richiederne l’accredito sul tuo conto corrente.

Suggerimento

Non essere avido: utilizza una piccola parte dei soldi a disposizione del tuo account. È meglio diversificare i propri investimenti in tante opzioni binarie di piccolo taglio piuttosto che poche opzioni di grande taglio. In questo modo controllerai meglio i tuoi rischi.

Suggerimento

Applica una strategia: non puntare in base alla fortuna e non tirare a sorte. Impara a fare analisi dei grafici di andamento dei titoli e scegli quale tecnica adottare (qui di seguito ti elenco le principali strategie).

Strategie

Quando fai trading online con le opzioni binarie devi adottare delle strategie ad hoc per ogni situazione se vuoi aumentare le tue possibilità di vincita. Le strategie possono essere attuate solo grazie ad un’attenta analisi tecnica dei grafici di andamento dei titoli in borsa.

La strategia più semplice è quella di seguire la tendenza del prezzo del titolo in borsa. Se la compravendita risulta in aumento del prezzo allora puntare sul Call, se invece risulta in decremento del prezzo allora puntare sul Put.

Ma non sempre questa soluzione è la migliore. Possono esserci particolari casi in cui il movimento di un titolo è troppo frenetico per prevederne esattamente la crescita o decrescita. Qui di seguito ti elenco le tre tipologie principali di opzioni binarie e le relative strategie da attuare.

Opzioni Up/Down

In questo caso lo scopo è prevedere se il valore del titolo salirà (UP) oppure se è scenderà (DOWN) rispetto al prezzo iniziale (che viene comunemente chiamato strike). Sono comunemente le opzioni più facili da realizzare e offrono un rendimento fino all’80% sulla tua somma investita.

Esempio

Supponi che oggi il titolo in borsa di Facebook valga 106,15 euro, puoi scommettere che alla fine dei prossimi tre giorni il titolo salga fino a valere 106,3 euro. Oppure puoi scommettere che domani il titolo scenda fino a valere 106,3 euro. Se la tua previsione si avvera hai vinto.

La strategia più indicata per le opzioni Up/down è la media mobile, che è la media dei prezzi di un titolo in un determinato periodo di tempo. Viene utilizzata durante l’analisi tecnica come segnale per individuare quando avviene una inversione di tendenza: rialzista oppure ribassista.

Data la sua natura, questo segnale può essere valutato solo nei casi in cui il mercato non è in fase laterale: ovvero il valore di un titolo non oscilla tra un prezzo massimo e uno minimo specifico. Le opzioni binarie più utilizzate in questo caso sono quelle a 24h.

One Touch/No Touch

In questo caso lo scopo è prevedere se il valore del titolo riuscirà a toccare (da qui deriva il termine) una soglia di valore in borsa entro il tempo stabilito. Anche queste sono opzioni facili da realizzare e offrono un rendimento fino al 90% sulla tua somma investista.

Esempio

Supponi che oggi il titolo in borsa di FCA valga 12,80 euro, puoi scommettere che entro le 21:00 di stasera riuscirà a salire e toccare (basta anche una sola volta) il valore di 12,85 euro. Oppure puoi scommettere che il titolo alle 21:00 non riuscirà a toccare il valore di 12,82 euro.

La strategia più indicata in questo caso sono le bande bolliger, che sono dei limiti di oscillazione del valore del titolo in borsa in un determinato periodo di tempo. Una banda inferiore individua il prezzo più basso raggiunto, una banda superiore individua quello più alto e una banda centrale indica il trend del titolo.

Quando un titolo raggiunge una delle due bande (se quella superiore si parla di iper-comprato, se quella inferiore di iper-venduto) molto probabilmente ci sarà una inversione di tendenza: il titolo dopo essere iper-comprato inizia ad essere venduto e viceversa

Un’altra strategia indicata è quella che fa uso dell’RSI, che è un oscillatore il cui funzionamento è simile a quello delle bande di bollinger ma, a differenza di esse, utilizza due valori limite impostati a priori che rappresentano le situazioni di iper-comprato e di iper-venduto.

Solitamente l’RSI è utilizzato insieme alla media mobile e alle bande bollinger perchè i trader preferiscono avere due segnali di riferimento piuttosto che uno solo. Le opzioni binarie da preferire con questa strategia sono quelle di periodi molto brevi.

Range

In questo caso lo scopo è prevedere se il valore del titolo si troverà all’interno (IN) di un intervallo di valori oppure se si troverà fuori da esso (OUT). Sono comunemente le opzioni più difficili da realizzare e offrono un rendimento fino al 90% sulla tua somma investita.

Esempio

Supponi che oggi il titolo in borsa di Luxottica valga 62,05 euro, puoi scommettere che entro le 23:00 di domani il valore si troverà nell’intervallo tra 62,60 euro e 62,45 euro. Oppure puoi scommettere che il titolo alle 23:00 si troverà fuori da questo intervallo.

La strategia più indicata in questo caso è quella che fa uso della resistenza e del supporto. La resistenza è la porzione di grafico nella quale il prezzo del titolo ha subito più variazioni (è sceso e salito) successivamente ad una fase ribassista. Il supporto è la porzione di grafico in cui il prezzo del titolo è sceso più volte successivamente ad una fase rialzista.

La resistenza e il supporto vengono utilizzati insieme come segnali per individuare la variazione di tendenza dell’andamento del prezzo del titolo. Quando il prezzo esce fuori dalla porzione della resistenza si scommette su una opzione call, quando esce fuori dalla porzione di supporto si scommette su una opzione put.

Auto trading

Se non hai molto tempo per fare trading con le opzioni binarie oppure hai bisogno di più tempo per comprenderne il meccanismo, puoi utilizzare un robot di auto trading che farà scomesse al posto tuo. Tuttavia ciò non sostituisce completamente un’attenta analisi tecnica degli andamenti dei titoli.

Questo perchè un software non può tenere conto di tutti i possibili scenari dei trend. Difatti le opzioni binarie automatiche hanno una percentuale di successo del 50%, che equivale a dire che può funzionare o meno quanto la probabilità che esca testa o croce al lancio di una moneta.

Conto demo

Hai scelto quale strategia di investimento vuoi adottare? Perfetto. Quello che ti consiglio è di aprire un conto demo gratuito, senza deposito, per allenarti e raffinare le tue tecniche. Questo fino a quando non sarai sicuro al 100% di sapere cosa fare e quando farlo.

Tutti i principali broker online offrono la funzionalità demo. Tranquillo, non differiscono dalle versioni che usano i veri trader e non mancano di funzioni, l’unica cosa che cambia è il fatto che investirai soldi finti invece che veri. Qui di seguito ti elenco i migliori.

Tassazione

Come tutte le rendite finanziare, anche quelle ottenute grazie alle opzioni binarie sono soggette a tassazione da parte del fisco italiano. Nello specifico è necessario pagare una aliquota del 26% sui guadagni da liquidare all’atto della dichiarazione dei redditi.

Attenzione

Le opzioni binarie è una forma di scommessa che può causare la perdita, anche totale, del tuo capitale investito. Questo articolo è a puro scopo dimostrativo e il sito non si assume alcuna responsabilità riguardante perdite dei lettori.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Trading di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: