S&P brava Europa, continua cosi

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Il Papa incontra la funzionaria contro
le nozze gay: «Brava, continua cosм»

Durante il viaggio negli Stati Uniti incontro tra Bergoglio e Kim Davis, la donna incarcerata per non avere concesso la licenza per i matrimoni omosessuali

di Redazione Online

«Chi sono io per giudicare i gay?», disse papa Francesco. La frase resterа scolpita nella storia di questo pontificato, e forse della Chiesa, ma se qualcuno si era illuso di poter arruolare Bergoglio nella battaglia per gli «equal rights», il clamoroso retroscena del Guardian gli farа cambiare idea.

In carcere per l’obiezione di coscienza

Il giornale inglese rivela infatti che il Papa, durante la visita in America, ha incontrato Kim Davis, la funzionaria del Kentucky diventata l’eroina dei conservatori Usa per aver passato cinque giorni in prigione dopo essersi rifiutata di rilasciare licenze omosessuali. L’incontro – svelato dal sito Inside the Vatican – и avvenuto giovedм all’ambasciata della Santa Sede a Washington: il Papa ha visto la signora Davis con il marito, l’ha elogiata – «stay strong», sii forte – e le ha regalato un rosario.

«Chi sono io per avere una simile opportunitа?»

La funzionaria ha raccontato al Pontefice di sentirsi «umiliata» dalla sua esperienza, e ha poi dichiarato di averlo trovato «gentile, sinceramente preoccupato per lei e molto amichevole». Kim era incredula: «Chi sono io per avere una simile opportunitа? Sono solo un’impiegata di contea che ama Gesщ».

Il ritorno a Roma

Il Papa le ha chiesto, com’и suo costume, di pregare per lui. Sull’aereo che lo riportava a Roma, Francesco aveva difeso l’obiezione di coscienza dei funzionari pubblici. Chi avesse dubbi sul fatto che si riferiva al caso Davis se li deve togliere: questo Papa и fermamente contrario alle nozze gay.

Francesco ha incontrato anche il quarto marito della donna

Mercoledм la notizia dell’incontro и stata confermata anche dall’avvocato della donna, Matt Staver, intervenuto alla Cbs: l’incontro privato tra il pontefice, Kim Davis e il suo quarto marito (и pluridivorziata) и avvenuto giovedм presso l’ambasciata vaticana a Washington. Per motivi di opportunitа, tuttavia, e specialmente per non interferite con la visita di Francesco negli Stati Uniti, ne и stata data notizia solo adesso. «Non volevamo che la visita del Papa fosse focalizzata su di lei», ha spiegato illegale.

(Questo articolo и apparso originariamente sulla Digital edition del «Corriere», l’app per tablet e smartphone: per provarla gratis per due settimane clicca qui)

Non dovrebbero esistere
paradisi fiscali in Europa

risponde Aldo Cazzullo

Caro Aldo ,
ho letto sul Corriere che l’Inghilterra potrebbe diventare un «paradiso fiscale» attirando capitali e industrie, e questo sarebbe tragico per tutti e, va da sй, particolarmente per l’Italia. Ora io le chiedo come и possibile che nell’Europa unita ci sia l’Olanda, il Belgio e credo l’Irlanda, che applicano regole fiscali e tasse tali da sottrarre ricchezza agli altri Paesi? E se и legale, perchй l’Italia non fa altrettanto attirando, invece che far fuggire, capitali, investimenti e industrie? Non penso che i Paesi che lo fanno siano ricchi, quindi: perchй?
Maria Grazia Rosano

Cara Maria Grazia ,
Almeno nell’eurozona, le regole fiscali e di diritto societario dovrebbero essere uguali per tutti. Una moneta comune и davvero tale se esiste un governo comune dell’economia, o almeno un’uniformitа di standard in tema di tasse e lavoro; altrimenti и semplicemente una moneta unica. O, se preferisce, un sistema di cambi fissi che impedendo le svalutazioni competitive penalizza inevitabilmente i sistemi economici dove le regole sono piщ rigide e la produttivitа piщ bassa. Non a caso l’Italia cresce poco o male dal 1992. Questo non significa che l’euro sia stato un cattivo affare. Senza un’ancora di stabilitа finanziaria — e senza l’azione di Draghi alla Banca centrale —, l’Italia si sarebbe trovata sola nel mare aperto della speculazione, e gli interessi sul debito sarebbero ancora piщ alti.
Non dobbiamo perт dimenticare che il nostro Paese continua a finanziarsi a tassi piщ alti non solo della Germania, ma pure della Spagna e in certe fasi persino della Grecia; mentre imprese italiane o molto attive in Italia trovano piщ conveniente fissare la propria sede legale e fiscale altrove. Ma scriverlo significa essere additati come complici dei sovranisti; il che, se non fosse fastidioso, sarebbe ridicolo. In realtа chiedere regole comuni и esattamente il contrario del sovranismo.
Quanto al Regno Unito, teneva un piede in Europa e un piede fuori; aveva molti vantaggi — partecipare all’area di libero scambio, disporre di manodopera a basso costo — e quasi nessun vincolo. Ora cercherа di mantenere i primi e liberarsi dei secondi, compreso un minimo di solidarietа europea in tema di diritti sociali, difesa, sicurezza. Vedremo se Boris Johnson sarа cosм abile, e l’Europa cosм arrendevole.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

LE ALTRE LETTERE DI OGGI

Storia

«Io, italiana in Francia, capisco la loro protesta»

Vivo in Francia da 25 anni e credo di conoscere un po’ i francesi. Ho imparato per esempio che non vanno presi di petto. Sono permalosi e pronti alla sfida. Considero Macron un buon presidente: dinamico, impegnato, preparato e apparentemente all’ascolto dei cittadini. Ma ha i difetti di un francese: freddo, testardo, saccente. Non riesce veramente a comunicare con un popolo in ebollizione. Ha dato l’impressione di sfidare intere categorie, che hanno reagito in modo altrettanto testardo, perfino tignoso. Stiamo assistendo da un mese a un gigantesco « tкte а tкte ». Non penso che i ferrovieri abbiano ragione, al contrario, sono una minoranza di privilegiati con pretese davvero anacronistiche. Ma la protesta in Francia и contagiosa e quando qualcuno comincia tutti vogliono dire la loro. Cosм la riforma che doveva livellare i privilegi e introdurre un sistema universale per le pensioni sta diventando un rompicapo. Ma c’и un malessere latente che spinge la gente nelle piazze. И la compressione della classe medio bassa. Il costo della vita и piщ alto in Francia che in Italia e dopo la crisi del 2008 la maggior parte degli stipendi non sono aumentati. I consumi hanno tenuto perchй molte famiglie fanno ricorso al credito, grazie a strumenti e tassi che lo facilitano, spesso indebitandosi fino all’osso. И aumentata la precarietа, la disoccupazione rimane alta per giovani e senior. Accade anche in Italia, ma la differenza и che qui mancano due salvagenti: la famiglia e l’arte di arrangiarsi.
Chiara Sottocorona , Nizza

Serafini: “Il Milan sembrava morto e si è rianimato: così si matura”

Le parole di Luca Serafini.

Milan, parla Serafini

MILANO – Luca Serafini si è così espresso a MilanTV dopo la sconfitta nel derby con l’Inter

Ecco le sue dichiarazioni: “È stato un derby all’inglese, con la favorita un po’ bloccata. Ad un certo punto, il Milan sembrava morto e si è rianimato. Attraverso queste partite si matura e si cresce, questo vale per giocatori ed allenatori. Gattuso ha metodi di lettura e valutazione più ampi dopo questa partita. Queste sconfitte evidenziano i limiti della squadra, volendo vedere il bicchiere mezzo pieno”. Intanto, l’occasione è pazzesca: grande affare da Champions per il Milan > CLICCA QUI

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Trading di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: