Opzioni binarie, cosa sono le attivita sottostanti

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Opzioni binarie, cosa sono le attività sottostanti?

Guida alle attività sottostanti nell’universo delle opzioni binarie.

Quando si parla di attività sottostanti per le opzione binarie ci si riferisce all’attività sulla quale viene raggiunta un’intesa di opzione: un contratto, in altri termini. Per esempio, un’opzione relativa ad azioni Apple ha come attività sottostante appunto l’azione di Apple.

Appare dunque possibile stipulare opzioni binarie relativamente a molte attività sottostanti, quali ad esempio:

  • Materie prime;
  • Indici di borsa;
  • Azioni;
  • Tassi di cambio.

Nello specifico, gli indici di borsa sono funzionali alla misurazione dell’andamento dei mercati azionari: sono molti, a seconda del portafoglio di titoli presi in consegna. Tra i più importanti occorre menzionare il Nasdaq. Esso è l’indice azionario dei titoli tecnologici che vengono quotati presso la borsa di New York. Inoltre, occorre menzionare l’indice S&P 500, il quale raggruppa le 500 azioni statunitensi aventi un maggiore grado di capitalizzazione.

C’è da dire che i broker che permettono le transazioni in opzioni binarie consentono ai propri trader di negoziare opzioni sui più importanti indici mondiali, quali ad esempio i seguenti:

  • l’indice Dow Jones;
  • l’Hang Seng;
  • l’IBEX35 spagnolo;
  • il TOPIX500 di Tokyo.

Sostanzialmente, ai trader viene offerta la possibilità di comprare opzioni binarie sui 30 indici più importanti a livello planetario, la maggior parte di essi misura titoli Americani.

Normalmente, un indice cresce se i titoli che compongono quel paniere aumentano di prezzo. Accade invece l’opposto nel caso di riduzione di prezzo.

Tra le attività sottostanti non mancano i titoli azionari, anche perché le azioni attraggono la maggior parte degli investitori. In realtà, anche i broker più conosciuti non consentono di acquistare qualsiasi titolo azionario, solitamente fanno una cernita delle società più conosciute a livello mondiale, quali ad esempio Google, Microsoft, Apple, Toyota, MecDonalds, Amazon, Nike, IBM, Coca.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Le attività sottostanti delle opzioni binarie

Ritorniamo a parlare di opzioni binarie e nel dettaglio le diverse attività sottostanti sulle quale è possibile eseguire le operazioni di trading.

Nelle opzioni binarie non si acquista realmente un’attività, ma si investe solamente dul movimento del prezzo di un’attività sottostante ad una determinata scadenza.

Le attività sottostanti delle opzioni binarie solo collegati direttamente dal tipo di broker. I broker su opzioni binarie offrono un’ampia gamma di attività sottostanti su cui fare trading, come per esempio il forex, le materie prime, gli indici e le azioni.

Vediamo le principali attività sottostanti delle opzioni binarie

Opzioni binarie Forex: Il trading Forex con opzioni binarie da la possibilità di investire in tutte le maggiori coppie di valute partendo dal dollaro statunitense. Sono diverse le coppie famosi per questo tipo di scambi: EUR/USD, GBP/USD, USD/CHF, USD/JPY, AUD/USD, e USD/CAD.

Opzioni binarie Materie Prime: Le materie prime negli ultimi anni hanno registrato un crescita enorme. La maggior parte dei trader più esperti includono le materie prime nelle loro strategie.
Come sempre succede nel momenti di instabilità economica, il mercato dei metalli preziosi costituisce un’isola felice per gli investitori.

GUIDA FOREX PER PRINCIPIANTI

Scarica la guida tua guida gratuita al trading e agli investimenti online.
Scarica l’ebook ed inizia a fare trading con successo!

Opzioni binarie Azioni: Con le opzioni binarie è possibile fare trading sui singoli titoli di borsa. Sono comprese le maggiori società a livello mondiale come IBM, EXXON, McDonald’s, Sony, Microsoft, Google, Amex, Coca Cola, Apple, Nike, Amazon, BP, CITIGROUP e tanti altri.

Opzioni binarie Indici: Fare trading con le opzioni binarie sugli indici è possibile diversificare dalla singola azione. L’indice infatti contiene la media del prezzo di varie azioni. I broker di opzioni binarie danno la possibilità di fare trading sui più famosi Indici di tutto il mondo.

Qualsiasi sia la vostra scelta è bene verificare che il broker scelto comprenda nella propria offerta le attività sottostanti da voi preferite.
Per aiutarti nella scelta abbiamo elencato i migliori broker su opzioni binarie in una pagina dedicata inserendo caratteristiche, recensione, strumenti, bonus e altro ancora..

Scuola di Trading in 4 Volumi. Scarica i tuoi nuovi ebook sul trading!

Le attività sottostanti delle opzioni binarie

L’attività sottostante di un’opzione binaria è l’attività sulla quale viene stipulato il contratto di opzione. Ad esempio, un’opzione su azioni google ha come attività sottostante appunto l’azione di google.

Si possono stipulare opzioni binarie su diverse attività sottostanti, come:

Gli indici di borsa servono a misurare l’andamento dei mercati azionari, ne esistono diversi, a seconda del portafoglio di titoli presi in considerazione.
Tra i più importanti ricordiamo il Nasdaq che è l’indice azionario dei titoli tecnologici che vengono quotati alla borsa di New York, oppure l’indice S&P 500 che raggruppa le 500 azioni statunitensi con maggiore capitalizzazione.

C’è da dire che i broker che consentono il trading in opzioni binarie permettono ai propri utenti di negoziare opzioni sui maggiori indici mondiali, come il Dow Jones, l’Hang Seng, l’IBEX35 spagnolo, il TOPIX500 di Tokyo, ecc ecc.
In linea di massima è possibile acquistare opzioni binarie sui 30 indici più importanti a livello planetario, la maggior parte di essi misura titoli Americani.

Ovviamente, un indice cresce se i titoli che compongono quel paniere aumentano di prezzo, vale invece il contrario nel caso di riduzione di prezzo.

Tra le attività sottostanti non mancano i titoli azionari, anche perché le azioni attraggono la maggior parte degli investitori. In realtà, anche i broker più importanti non permettono di acquistare qualsiasi titolo azionario, solitamente selezionano le società più conosciute a livello mondiale, come Google, Microsoft, Apple, Toyota, MecDonalds, Amazon, Nike, IBM, Coca – Cola ecc ecc.
Si tratta di aziende altamente capitalizzate e con un livello di domanda ed offerta elevatissimo, adatte appunto al trading.

Di norma, un buon broker offre opzioni binarie su circa 40-50 azioni differenti.

Andiamo invece al forex, cioè al mercato delle valute.
Questo è un mercato così grande ed imponente, che ogni giorno vengono scambiati milioni e milioni in diverse valute. Si tratta degli asset finanziari più scambiati a livello mondiale.

Ogni paese ha una propria valuta che serve ad acquistare beni e servizi in quel paese, ma può essere utilizzata anche per acquistare la valuta di un altro paese. Ad esempio, se vi spostate negli USA vi serve la loro moneta nazionale, cioè il dollaro.

Dovete quindi vendere euro (o la vostra moneta nazionale) per acquistare dollari (ad esempio recandovi in banca). Ma quanti dollari vi spettano per ogni euro venduto?

Tutto dipende dal tasso di cambio tra le due valute. Se oggi il tasso di cambio Euro – dollaro è di 1,40 questo vuol dire che per ogni euro vi danno in cambio 1,40$.
Se dopo 1 giorno il tasso di cambio diminuisce e scende a 1,35 vi pagheranno 1,35$. Semplice no?

Ma perché il tasso di cambio tra le due monete non è fisso e cambia nel tempo? (in realtà è sempre in movimento e si muove secondo dopo secondo, ecco perché molti trader lavorano sulle speculazioni).
Ciò dipende da una serie di fattori, ma in modo preponderante dalla domanda ed offerta delle due monete.

Se viene venduto euro (ovviamente in grandi quantità) per acquistare dollaro, il dollaro si apprezza sull’euro, se invece viene venduto dollaro per acquistare euro, succede il contrario e l’euro si apprezza sul dollaro. Si tratta di semplici leggi di mercato.

Concludiamo infine con le materie prime. Anche se potremmo elencarvi centinaia di commodities differenti, in realtà, la maggior parte dei broker permettono di acquistare opzioni binarie solo su pochissime materie prime. Tra queste ricordiamo l’oro, l’argento, il rame, il ferro e il petrolio.
Materie prime come l’oro ed il petrolio subiscono durante il giorno grandi oscillazioni, e quindi si prestano benissimo alla speculazione e agli investimenti in opzioni binarie.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Trading di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: