Le differenze tra opzioni binarie e opzioni tradizionali

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Differenza tra opzioni binarie e opzioni tradizionali

Sebbene le opzioni binarie siano state messe a disposizione degli investitori privati solo da pochi anni, sono già diventate uno strumento finanziario molto popolare. In molti aspetti esse sono ancora simili alle opzioni già note, ma tra le due varianti esistono comunque alcune differenze importanti.

In generale l’utilizzo delle opzioni binarie è decisamente più semplice e quindi esse si prestano ad essere utilizzate anche da chi non avesse ancora alcuna esperienza con il commercio di opzioni. Anche i trader senza esperienza nel settore sapranno comprendere le dinamiche delle opzioni binarie senza difficoltà. Al contrario, le classiche opzioni sono nettamente più complesse e non sono raccomandate ai principianti della finanza.

Le opzioni binarie sono anche note come opzioni digitali. Entrambe le denominazioni alludono al fatto che all’acquisto di simili opzioni si pone una scelta tra non più di due possibilità. Le opzioni binarie più diffuse sono le cosiddette opzioni Call e Put, che impongono all’acquirente di indovinare se il valore del bene di base salirà o calerà. Se la previsione del trader si dimostra esatta allora gli verrà corrisposta la vincita già determinata al momento dell’acquisto. Se invece dovesse dimostrarsi errata, allora il trader recupererà solo una minima parte dell’investimento fatto, o in alcuni casi perderà addirittura tutto il capitale versato.

Il commercio di opzioni binarie si svolge tramite dei broker che si sono specializzati proprio su questo segmento di mercato. Ciò implica che il broker interviene in qualità di market maker e definisce la possibile vincita, mentre il trader stabilisce l’ammontare del prezzo di acquisto. Le opzioni tradizionali, al contrario, vengono scambiate su mercati ufficiali, quali l’EUREX o altri teatri finanziari. Questo significa che è possibile vendere tali prodotti in qualunque momento. Nel caso delle opzioni binarie, invece, sono i broker stessi a offrire la possibilità di un riacquisto anticipato, in modo da confermare le vincite o limitare le perdite. Tale possibilità però non è in vigore presso tutti i broker bensì solo presso alcuni, e inoltre non può essere applicata quando il tempo restante allo scadere fosse meno di un certo limite.

Un’altra importante differenza tra le opzioni classiche e quelle binarie riguarda la relazione con i beni di base. Le vecchie opzioni, al loro scadere, consentono all’investitore di acquisire il bene in questione ad un determinato prezzo, invece le opzioni binarie riguardano essenzialmente solo l’andamento di tale bene. Esso non è acquistabile, ma è solo l’evoluzione del suo valore a determinare se l’opzione avrà portato un qualche guadagno o meno.

In virtù del fatto che le opzioni tradizionali vengono scambiate in borsa, anche il loro valore è soggetto a oscillazioni, ma la possibile perdita a cui l’investitore è esposto è limitata al prezzo d’acquisto: nel peggiore dei casi, alla fine della sua durata l’opzione si rivelerà senza alcun valore. Anche in questo punto i due tipi di opzioni si somigliano.

Per quel che riguarda la vincita, invece, esiste una differenza sostanziale. Sia con le vecchie opzioni che con quelle binarie sono possibili grossi guadagni. Con le opzioni binarie, però, il trader conosce l’ammontare della vincita a cui avrebbe diritto nel caso in cui la sua previsione fosse corretta sin dal momento dell’acquisto. Con le opzioni tradizionali, invece, il valore del guadagno corrisposto dipende dai risultati raggiunti dal loro andamento in borsa. Quando si avvicina il momento della scadenza, le oscillazioni di valore dei beni sottesi si riflettono con ancor più forza che sulle opzioni la cui scadenza è ancora lontana nel tempo.

La differenza tra opzioni binarie e tradizionali

Dicembre 15, 2020 by Redazione

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

I fattori di rischio e di rendimento sono alla base della contrattazione di qualsiasi strumento finanziario. Sono stati introdotti sul mercato, negli ultimi anni, i derivati che accentuano tali fattori.

Tra i nuovi derivati ci sono le opzioni binarie. Le opzioni tradizionali e le opzioni binarie sono in realtà due tipi molto diversi di strumenti finanziari. Le opzioni binarie sono costruite sulle opzioni tradizionali, ma la loro particolare natura rimuove molti aspetti dell’opzione tradizionale per semplificare l’operazione per l’utente finale. Entrambe le tipologie di opzioni sono derivati, ciò vuol dire che il loro valore deriva dal valore di qualche altro bene.

Prima di procedere è bene fare un’importante precisazione: consigliamo di utilizzare esclusivamente prodotti finanziari autorizzati e regolamentati evitando quelli che non lo sono. Se un broker o una piattaforma non sono autorizzati, non c’è alcuna garanzia di recuperare il capitale investito. Un esempio delle conseguenze di utilizzare piattaforme non autorizzate? Basta vedere quello che è successo a chi si è fidato di Bitcoin Evolution. Che poi, per chi vuole fare trading automatico di Bitcoin esistono altri metodi, come eToro, che funzionano davvero.

Le opzioni tradizionali hanno un profitto influenzato dall’ampiezza del movimento del prezzo, al di sopra o al di sotto del prezzo strike. In quest’ultimo caso la strategia riguarda la decisione di esercitare l’opzione o lasciarla scadere. Le opzioni binarie non includono la possibilità di acquistare o vendere il bene stesso. Il bene è utilizzato in un’opzione binaria solo come punto di riferimento della stessa opzione, per determinare se il contratto è scaduto in the money o out of the money. L’attività sottostante è l’attività da cui dipende il derivato e di fatto praticamente tutto può essere utilizzato come sottostante.

Una delle differenze tra le opzioni binarie e le opzioni tradizionali è la durata. Le opzioni binarie sono semplificate, visto che hanno una durata fissa. La durata può variare da pochi minuti a settimane. È possibile fare un investimento della durata di 5 minuti ed effettuare previsioni a breve del trend. La scelta dell’asset dovrebbe escludere le azioni. Nel caso delle opzioni tradizionali, il profitto è influenzato dall’ampiezza di movimento del prezzo, mentre questa variabile, per le opzioni binarie, non influenza il profitto. Nel caso delle opzioni binarie, se il contratto scade in the money, il trader riceve un pagamento fisso. Al contrario, se il contratto scade out of the money, il trader subisce una perdita fissa. Si tratta di una situazione molto differente rispetto alle opzioni tradizionali, in cui il trader acquista un’opzione ed esamina giorno per giorno il sottostante per valutare i movimenti e prendere delle decisioni. Un’altra differenza tra le opzioni binarie e altre tipologie di derivati è la modesta entità di investimento necessario per iniziare a fare trading. La somma necessaria può essere anche di soli 100 €. In questo modo i principianti hanno la possibilità di iniziare un’esperienza con un rischio minore rispetto ad altri mercati

Lezione 5: Opzioni Binarie vs Opzioni Tradizionali

Le opzioni tradizionali sono le normali opzioni dei mercati delle opzioni e delle piattaforme di trading , regolate dal Chicago Board Options Exchange (CBOE). L’esempio più comune di opzioni tradizionali è l’ opzione plain vanilla, l’ opzione tradizionale più semplice da negoziare nel CBOE.

�� Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito per praticare la tua strategia di trading ☎ Supporto vincente, Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Trading in sicurezza, e app AvatradeGo per il tuo smartphone. – Prova Demo >>

Le opzioni binarie sono note anche come opzioni di rendimento fisso od opzioni digitali, e si riferiscono alla tipologia di trade “tutto o nulla” in cui i trader possono scommettere e ottenere profitto su uno dei possibili risultati per ogni tipo di trade.

Dal momento che entrambi i tipi di opzioni sono disponibili per il trading come strumenti finanziari , è possibile che i trader , nuovi nel mercato , possano confonderli. In questo articolo, cercheremo di esaminare le opzioni binarie rispetto alle opzioni tradizionali, al fine di correggere eventuali idee sbagliate e distinguere in modo chiaro l’una dall’altra, in modo che i trader che trovano questi due termini non siano confusi.

Opzioni Binarie vs Opzioni Tradizionali: quali sono le caratteristiche simili?

Le opzioni binarie e le opzioni tradizionali sono simili in un certo numero di aspetti. Operano sul principio di trade per cui hanno un prezzo strike e una scadenza stabilita, in data / ora, decisa prima dell’ingresso nel trade. Tutte le opzioni , che si tratti di binarie o tradizionali, devono scadere a un certo punto, dopo il quale avviene il pagamento.
Un altro aspetto simile è sugli asset che possono essere negoziati in entrambi i mercati . Proprio come i trader possono negoziare opzioni binarie su stocks, commodities, indici e valute, possono farlo anche i trader di opzioni tradizionali. I tipi di asset negoziati su entrambi i mercati delle opzioni sono simili.

Opzioni Binarie vs Opzioni Tradizionali: quali sono le differenze?

Una delle principali differenze tra le opzioni binarie e le opzioni tradizionali è nella struttura del trade. Le opzioni binarie sono per loro natura, strutturate in modo da essere molto semplici e senza complicazioni. Nel caso delle opzioni binarie, i trader stanno scommettendo su uno dei due possibili esiti di un trade. Le opzioni tradizionali sono di natura molto più complessa. Nel caso delle opzioni tradizionali, ci sono diversi metodi di negoziazione per trarre profitto dai mercati che non si adattano del tutto o per niente alla natura del mercato delle opzioni binarie. Non importa quale tipo di contratto è utilizzato per le negoziazioni nel mercato ; le negoziazioni di opzioni binarie avranno sempre uno dei due risultati possibili come risultato finale del trade.

Un altro aspetto in cui entrambi i tipi di opzioni differiscono è la scelta della conclusione del trade. Le opzioni binarie sono note come opzioni a rendimento fisso, in quanto tutte le operazioni avranno un’ora / data di scadenza, prima che l’esito sia noto. Per le opzioni tradizionali, è possibile per il trader concludere il trade prima della scadenza.

Quali sono gli obblighi di negoziazione per i trader di entrambe le tipologie di opzioni ? Le opzioni tradizionali non obbligano il trader a esercitare o riacquistare l’ opzione una volta scaduto il trade. Il trading di opzioni binarie obbliga a esercitare le opzioni alla scadenza del trade.
Il mercato di opzioni tradizionali impiega uno speciale sistema di quotazione dei prezzi che mostra la quotazione a entrambe le parti, nonché il mese di inizio dell’ opzione . Il mercato delle opzioni binarie non ha tali sistemi complessi di quotazione dei prezzi , in quanto i trader possono utilizzare il prezzo di mercato degli asset per valutare le prestazioni dei loro trade.

Alcuni tipi di trade nel mercato di opzioni tradizionali sono utilizzati come copertura in altri mercati . È possibile utilizzare un tipo di risultato del trade, nel mercato tradizionale, come protezione contro le perdite subite per l’asset nel mercato tradizionale di quell’asset. Le opzioni binarie non si adattano a tutto ciò e non possono essere utilizzate a scopo di copertura.

Il mercato delle opzioni tradizionali è più rischioso del mercato delle opzioni binarie. Ci sono l’effetto leva e i requisiti di margine, commissioni da pagare più elevate e le perdite per il trade possono avere implicazioni molto costose sul conto , in quanto le posizioni sono molto più ampie nel mercato delle opzioni tradizionali rispetto al mercato delle opzioni binarie. Il rischio nelle opzioni binarie è minore; i trader non devono fare i conti con problemi come la leva finanziaria , margine o commissioni. Inoltre, la possibilità che consente di visualizzare i pagamenti per le negoziazioni, prima dell’esecuzione, permette ai trader di opzioni binarie di valutare il profitto/ perdita potenziale dei loro trade, prima che impegnino i fondi. Ciò migliora lo stato di rischio ridotto del mercato delle opzioni binarie.

Con questo articolo, speriamo che la confusione che esiste nella mente dei trader sulle opzioni binarie e tradizionali sia stata risolta.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Trading di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: