Italia arriva l’OK dall’Europa

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Cancro: rivoluzionaria terapia CAR-T, arriva l’ok dall’Europa

E’ stata approvata una nuova immunoterapia contro due forme di cancro. Si tratta della CAR-T: vediamo in cosa consiste.

In Europa è stata autorizzata la commercializzazione della immunoterapia CAR-T: questa rivoluzionaria terapia combatte due forme di tumore molto aggressivo.

CAR-T, una terapia progettata per combattere due forme di cancro a cellule B.

La casa farmaceutica Novartis, in collaborazione con alcuni scienziati dell’Università della Pennsylvania, hanno studiato e sviluppato una terapia chiamata Kymriah. Il trattamento combatte la leucemia linfoblastica acuta a cellule B e linfoma diffuso a grandi cellule B.

Questa terapia è molto utile per combattere queste due forme di tumore. Food and Drug Administration aveva già approvato la terapia che ha come base il Tisagenlecleucel. Si tratta proprio del trattamento studiato e sviluppato dalla Novartis con il nome di Kymriah.

Come funziona esattamente la terapia CAR-T?

La CAR-T sfrutta le cellule T, cioè, i linfociti T, che vengono prelevati dai pazienti malati. Dopo il prelievo, tali cellule vengono modificate e trasformate in vere e proprie armi per distruggere le cellule tumorali. Esse vengono, poi, iniettate di nuovo nei pazienti affetti dal tumore e attaccano la zona danneggiata. Le cellule malate, quindi, vengono colpite dal “farmaco”. In particolare, grazie al trasporto di piccoli frammenti di DNA, viene diffusa una proteina capace di eliminare le cellule malate. Una volta programmate per eliminare le cellule malate, le cellule T hanno una vita molto lunga. Praticamente funzionano per sempre.

L’agenzia Europea per i Medicinali ha approvato questa terapia rivoluzionaria in grado di uccidere ben due forme di tumore. Inoltre, la CAR-T ha già dato ottimi risultati su bambini curati in via sperimentale al Great Ormond Street Hospital di Londra.

Aspettiamo nuovi aggiornamenti per quanto riguarda la commercializzazione della terapia CAR-T in Italia.

Italia: arriva l’OK dall’Europa

Se gli investitori erano alla ricerca di un motivo per investire ancora nel nostro paese, questo motivo è stato trovato: l’Italia è da considerarsi tecnicamente fuori dalla procedura di deficit eccessivo promossa dalle istituzioni europee.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Dal governo Berlusconi in poi, quindi dal 2009, la Commissione Europea ha aperto una vertenza contro l’Italia per via dei conti pubblici che non sono da considerarsi in ordine e che possono inclinare la solidità del paese anche dal punto di vista politico.

Adesso, questa situazione, sembra arrivata al capolinea e infatti la procedura d’infrazione è decaduta e in settimana potrebbe arrivare la proposta della chiusura della procedura di deficit eccessivo dell’Italia, direttamente dal commissario europeo per gli Affari Economici.

Enrico Letta, accogliendo il documento della Commissione europea con i consigli per evitare di ricevere nuovi avvisi dall’UE, ha colto la palla al balzo per esaltare il nostro paese. In realtà, gli unici a poter gioire sono i politici dell’area montiana, infatti è con Monti che il paese ha messo a posto i conti.

Uscire dalla procedura di deficit a livello politico rende omaggio all’operato dell’ex premier e dal punto di vista economico applaude ad una strategia austera di gestione del bilancio nazionale.

Dall’Europa arriva l’ok sui conti dell’Italia: non servono altre misure.

redazione

in News, Politica 26 Maggio 2020 526 Visite

Bruxelles – Secondo la Commissione Europa che le misure fiscali aggiuntive richieste all’Italia per il 2020 sono state portate a termine “pertanto non sono necessarie ulteriori misure per conformarsi al criterio del debito in questa fase”. L’Europa promuove dunque gli sforzi dell’Italia, definendoli “sufficientemente ambiziosi” ma non tralascia che “l’assenza di dettagli sull’adozione e di un calendario dell’attuazione limita la loro credibilità”: per questo una valutazione decisiva è rinviata al 2020, dal momento che “per ora non c’è la base per portare avanti una procedura per squilibri, purché ci sia una implementazione piena delle riforme”. Secondo la Commissione “il programma di riforme dell’Italia del 2020 prevede impegni a breve e medio termine, in continuità con i programmi precedenti. Le misure da prendere entro la metà del 2020 includono l’adozione definitiva delle leggi pendenti sulla concorrenza, la riforma del processo penale e l’attuazione della legge contro la povertà. Oltre il medio termine, il programma si prefigge in particolare obiettivi di finanza pubblica, tassazione, mercato del lavoro, il sistema bancario e creditizio, la concorrenza, la pubblica amministrazione, il sistema giudiziario e gli investimenti”. Il commissario Ue per gli affari economici e monetari, Pierre Moscovici, l’ha ribadito anche su Twitter, in italiano: “Le misure prese dall’Italia ci permettono di concludere che i requisiti del Patto di Stabilità e Crescita sono rispettati nel 2020”. Il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan ha commentato: “Mi sembra che emerga un quadro positivo. Le riforme si continuano a fare, bisogna attuarle e farne altre: sono d’accordo. La crescita non ci soddisfa ma migliora e bisogna tenere la politica di bilancio nella stretta via che passa per risanamento e sostegno alla crescita”.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Trading di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: