Il trading speculativo sui tassi

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Il trading speculativo sui tassi

Con Trading Speculativo si intende lo sfruttamento di uno o più vantaggi statistici in modo costante e ripetuto al fine di trarre profitto sui mercati finanziari. Offriamo dunque un Corso di Trading per operare in maniera profittevole in borsa e in particolare sul mercato delle valute (forex), sul mercato delle azioni, dei derivati, futures, dei contratti per differenza, delle obbligazioni e delle commodity.

La metodologia insegnata nel corso di trading consiste nell’analizzare gli andamenti dei mercati di borsa avvalendosi della “confluenza di eventi” e prendendo posizione realizzando piccole perdite sulle operazioni “errate” e grandi profitti sulle operazioni corrette.

Il nostro obiettivo è dunque quello di insegnarti ad operare in modo professionale sui mercati finanziari al fine di trarre profitto e minimizzando nel contempo i rischi.

A differenza del Trading a Capitale Garantito il Trading Speculativo è un’attività rischiosa che può comportare dunque perdite. E’ un’attività difficile, non adatta a tutti ma in compenso ha potenzialità di profitto enormi.

La strategia in questione permette di operare su ogni mercato e su ogni sottostante, è possibile fare trading e speculare sulle valute, mercato forex, sui futures, sulle commodity, sulle azioni, sui cdf, sulle obbligazioni e sui tassi di interesse.

Il trading speculativo sui tassi

L’attivazione di nuovi indici, generalmente, è un’anticipazione del lancio di nuovi strumenti finanziari (future, option, Etp, certificates) che li utilizzano come sottostante.

Anche nel caso degli indici Srvx e Vxtyn, che vanno ad accrescere la gamma degli indicatori di volatilità c’è dunque da attendersi nuovi prodotti derivati che consentano agli investitori di prendere posizione sugli sviluppi attesi, in termini di volatilità, nel mercato del reddito fisso. Prodotti che sulla scia delle vicissitudini dei titoli sovrani e le conseguenti tensioni sui tassi di interesse rappresentano uno strumento di diversificazione del portafoglio, nonché di copertura del rischio per strategie di investimento sui titoli obbligazionari.

Anche se, attualmente, non esistono prodotti derivati basati su indici di volatilità sul fixed income, il Cboe (Chicago Board Options Exchange), uno dei più grandi mercati dei derivati al mondo, ha annunciato di voler sviluppare future e opzioni sul Vxtyn. Essi saranno quotati entro la fine di quest’anno o l’inizio del prossimo. Nel contempo è facile prevedere che nel prossimo futuro vengano lanciati anche Etp e certificates con sottostante gli indici Vxtyn e Srvx arricchendo la già ampia gamma di mezzi finanziari a replica passata esistenti.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

A fne 2020, un tutto il mondo c’erano 34 Etf con l’indice Vix sottostante, che gestivano quasi 3,4 miliardi di dollari. Nello specifico, il numero dei partecipanti al mercato è cresciuto di gran lunga dal 2009, quando è stato quotato l’iPath S&P 500 Vix Short-Term Futures Etn. Il patrimonio, la liquidità e il flusso di ordini conseguenti sui prodotti con sottostanti il Vix hanno attratto molti operatori tipicamente non associati al trading sulla volatilità.

Il trading speculativo sui tassi

La differenza sostanziale tra speculazione e investimento risiede nell’aspetto temporale, gli speculatori infatti sfruttano le oscillazioni di mercato, cioè tutti qui movimenti di breve termine, invece chi investe crede nell’apprezzamento o nel deprezzamento dell’asset in un periodo medio/lungo. In pratica il trading speculativo si basa sull’operatività di “sentiment” mentre l’investimento si basa di aspettative future.

Non tutti i trader sono adatti a speculare, perché lo stress procurato da numerose decisioni da prendere in tempi brevi insieme all’aspetto emotivo giocano un ruolo fondamentale in questa stile di trading, probabilmente chi non ottiene risultati sufficienti, potrebbe cambiare stile abbracciando periodi temporali di ampio respiro e cominciare a vedere i guadagni che si aspettava.

Facendo trading speculativo bisogna conoscere profondamente questi tre aspetti:

  • L’analisi tecnica
  • La gestione dei soldi cosiddetto “money management”
  • Regole di gestione psicologica ed emotiva

Facendo trading su periodi temporali più ampi, la nostra analisi dovrà cambiare e non si baserà più solamente su segnali derivanti da analisi tecnica , cioè da rotture di supporti oppure di resistenze o particolari valori di indicatori, ecc. ma si focalizzerà anche e soprattutto sull’analisi fondamentale, cioè quegli elementi economici e politico finanziari esterni che influenzano l’andamento del prezzo. Se per esempio il trader operasse sulle valute o sugli indici deve necessariamente conoscere le notizie, cosiddette “market mover”, non solo della giornata, ma soprattutto quelli in grado di cambiare direzionalità dell’asset come ad esempio le notizie sui tassi di interesse, il PIL, l’inflazione , la fiducia dei consumatori ecc.. Invece se decidi di investire in azioni, devi conoscere i fondamentali dell’azienda cioè il suo stato di salute attraverso la lettura dei bilanci oppure seguendo i risultati delle trimestrali, in pratica interpretare il suo stato di salute e la sua crescita.

Facendo investimenti bisogna conoscere profondamente questi quattro aspetti:

  • Seguire i market mover
  • Analisi fondamentale del titolo o valuta
  • Analisi tecnica del titolo o valuta
  • Diversificazione e bilanciamento del portfolio

La difficoltà maggiore che si riscontra in un tipo di operatività di lungo periodo è di tipo competenziale: saper effettuare un analisi macroeconomico oppure analizzare un titolo non è semplice, ma un consiglio utile che posso fornire è quello di leggere i numerosi report che rilasciano le banche d’affari. Questo tipo di analisi possono essere scaricate dai loro siti e sono un valido supporto per le nostre decisioni di trading.

TIPOLOGIE DI TRADING

Scalping

partiamo dalla tipologia di trading più veloce in assoluto, lo “scalping”. Questa è una particolare tipologia di trading che prevede l’apertura di posizioni molto veloci che variano dai pochi secondo a qualche minuto di durata.
Il fine dello scalper è quello di sfruttare a proprio vantaggio i piccoli movimenti di mercato che hanno poco rischio insito. si guadagnano perciò pochi pips per ogni posizione, ma va considerato che uno scalper a tempo pieno può effettuare decine ma anche centinaia di trade al giorno.
L’attività di scalping è la più difficile di tutte perché oltre a richiedere una buona conoscenza del mercato , è necessario trascorrere molto tempo davanti ai grafici, e soprattutto richiede un intuito spiccato ed forte controllo dell’emotività.

Day Trading

Il day-trading come dice lo stesso termine riguarda quel tipo di trading che tende a chiudere le posizini entro la stessa giornata in cui sono stati aperti , e la durata di ogni trade è mediamente di poche ore.
Anche questa tipo di trading necessità di una conoscenza approfondita del mercato in cui opera e soprattutto che abbia tempo da dedicare allo studio dei grafici.
Il trader intra-day segue le tendenze giornaliere di prezzi e le sfrutta sino a che la volatilità del mercato resta alta. Gli orari migliori per questa tipologia di trading vanno dalle 9:00 del mattino sino alle 17:30 di sera.

Multiday e Swing trading

Questa tipologia di trading è differente dalle precedenti, in quanto ci si sposta sul medio termine, con posizioni che possono essere tenute aperte per alcuni giorni, a volte anche qualche settimana.
Lo swing trading richiede una osservazione attenta del mercato, ma a differenza delle altre tipologie di trading, non serve osservare costantemente il mercato, basta infatti osservare ed interpretare i grafici per qualche ora al giorno.
Tra tutti i tipi di trading risulta il più piacevole perché oltre ad essere strategico e quindi emozionante è anche meno pesante dal punto di vista psicologico ed emotivo.
Inoltre è più semplice operare con questo tipo di trading perché è più prevedibile e risponde meglio alle previsioni nate da configurazioni di analisi tecnica.

Position Trading

Questa è l’attività di trading più rilassante, infatti, la si svolge lungo periodo seguendo le tendenze principali di mercato e pertanto risulta molto più semplice e richiede un minore controllo emotivo ed una minore esperienza rispetto agli altri.
Solitamente bastano anche soli 10 minuti al giorno per monitorare l’investimento, di contro il capitale da investire deve necessariamente essere maggiore rispetto a quello che si può utilizzare per le altre categorie di trading, perché con capitali ridotti i guadagni sarebbero irrisori.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Trading di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: