Il copy trading funziona davvero – Opzioni Binarie

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Contents

Il copy trading funziona davvero?

Le opzioni binarie sono un semplice modo per fare trading online ed il segreto sta nel prevedere i movimenti dei prezzi utilizzando l’analisi fondamentale e l’analisi tecnica. Come trader, per avere successo -ed anche raggiungere un buon guadagno- viene richiesto di prevedere se il prezzo di un asset scelto aumenterà o diminuirà in un periodo di tempo pre-determinato: oggi, con il crescente utilizzo di piattaforme di copy trading è diventato più facile negoziare le opzioni binarie.

Il termine copy trading viene usato come sinonimo del termine social trading, ma si differenzia: nel copy trading un trader segue un altro trader più esperto attivando una funzione con la quale tutte le operazioni fatte dal trader esperto verranno replicate, in modo speculare, sul conto trading del trader “inesperto”. Il copy trading lega il proprio account “inesperto” a quello di un altro trader ed i suoi trade si rifletteranno sul primo.

I prodotti e le perdite del trader che usa il copy trading dipenderanno dal trader esperto prescelto ed, in generale, i principianti credono che i trader di successo facciano trading al 100% vincente e così li seguono guadagnandovi (il più delle volte). Ma anche gli esperti commettono errori ed inseriscono operazioni sbagliate: bisogna, quindi, prestare la massima attenzione nella scelta e nel seguire ciecamente un trader qualsiasi.

Anche in questo caso, la parola chiave è sempre diversificare: più trader si seguono e meno rischioso diventa il proprio copy trading. Vi sono varie strategie o logiche dietro ciascuna piattaforma di copy trading per quanto riguarda l’importo minimo consentito per esempio, e vi sono diverse modalità nel trading binario per fare il cosiddetto copia ed incolla in diverse piattaforme. Alcuni permettono di inserire degli “stop alle perdite” su tutto il proprio trading, mentre altri offrono opzioni di gestire e di fare un monitoraggio attento.

Copy Trading funziona? Opinioni Social Trading eToro

Complice l’ottimizzata proposta da parte di alcuni broker di riferimento internazionale, negli ultimi anni anche nel nostro Paese si è diffuso il copy trading e per questa ragione anche noi oggi vogliamo dare le nostre opinioni.

Questo strumento permette di copiare i rendimenti degli altri trader e guadagnare su di loro.

Questo strumento è utile per tutti i trader , esperti e meno esperti (e in parte anche tra coloro che avevano una maggiore anzianità di trading alle spalle) e i più esperti.

Il copy trading si è rivelato un formidabile alleato.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Questo ha permesso di ottenere risultati più che soddisfacenti. Ma è davvero così semplice come sembra?

In questa guida cercheremo di fare un po’ di luce, di capire cos’è, come funziona e quali sono le nostre opinioni sul copy trading e sul social trading con particolare riferimento:

  • ai protagonisti principali del social trading e del copy trader ;
  • come funziona la replica dei segnali;
  • cosa si intende per Signal Provider;
  • chi sono i Follower/Investitore;
  • quali sono i rischi ad esso collegati;
  • le migliori opzioni e risorse per cominciare.

Che cos’è il copy trading?

Il copy trading è definita come un’evoluzione del social trading .

Questo permette a tutti i trader di poter “copiare” i comportamenti finanziari e le scelte di investimento di altri trader .

Puoi dunque tu scegliere chi e quando copiarli, con lo scopo unico di ottenere un guadagno sui loro profitti. Per ogni trader possiamo vedere i “copiatori” che seguono gli investimenti di quell’utente specifico.

Il broker leader del social trading è eToro, che a inizio 2020 conta più di 10 milioni di trader in tutto il mondo. Per unirti anche tu basta iscriverti seguendo il link qui in basso:

Lo scopo del copy trader è quello di copiare automaticamente le opzioni di base come:

  • il trader o i trader da seguire;
  • l’importo da investire;
  • la percentuale che si vuole investire.

Sarà compito del broker poi fare il resto.

Come funziona il copy trader

Nel Copy Trading il trader ha la possibilità di “copiare” automaticamente ogni operazione eseguita da un altro trader .

Grazie ai broker che offrono questo servizio, come eToro , potrai:

  • svolgere le normali operazioni di trading per tuo conto ;
  • scegliere in alternativa di seguire altri trader ;
  • investire su di questi e guadagnare sulle loro performance.

A te solo il compito di scegliere:

  • chi copiare, ricercando tra i migliori trader ;
  • le performance da copiare;
  • analizzare profitti e percentuale di successo;
  • l’importo da investire su queste operazioni.

A questo punto, non ti resta che attivare la funzione Copy Trader .

Da ora in poi il tuo account replicherà le operazioni aperte dai trader Popular Investor che avete deciso di copiare.

Ricorda che puoi sempre disattivare tutto, analizzare le performance e seguire i guru dovunque ed in ogni momento semplicemente collegandoti al tuo account.

Ricorda di impostare sempre:

In breve le opinioni sul Copy Trading sono positive perché esso non fa altro che permetterti di copiare i successi e gli insuccessi degli altri trader direttamente sul tuo conto .

Tieni presente che i trader non lavorano gratis per te. Questi devono essere retribuiti con un compenso da parte del broker .

Si tratta di un gioco win-win che porta le persone ad avere opinioni positive sul copy trader, ma a nostro avviso bisogna avere le dovute precauzioni.

Vantaggi del copy trading

Passiamo ora ad analizzare quelli che sono i vantaggi del copy trader , rinviando al paragrafo successivo l’analisi degli svantaggi.

Il primo vantaggio del trader che “copia” è che potrà delegare direttamente il broker a fare il lavoro “sporco”. Dall’altro lato, il trader “follower” può analizzare le scelte che hanno condotto altri trader a copiarli.

Con il copy trading ed il social trading puoi:

  • confrontarti con la community di investitori;
  • scambiare informazioni con essi;
  • discutere e analizzare le strategie di trading ;
  • investire tenendo presente i consigli degli altri.

Proseguendo possiamo vedere come il Social Trading ti offra la possibilità di apprendere velocemente le basi del trading online , grazie all’esperienza e alla professionalità dei guru.

Per i trader Popular Investor i vantaggi sono invece maggiori, in quanto questi guadagnano delle commissioni sui trader che li copiano. Il loro intento è dunque quello di aver un numero sempre maggiore di trader che li copiano e li seguono.

Il trader esperto ha un doppio vantaggio:

  1. guadagna, come suo solito, tramite il trading online ;
  2. ha la possibilità di aumentare i suoi introiti con commissioni extra in base a quanti trader lo stanno seguendo e copiando.

Svantaggi del copy trading

Se si analizzano solo i vantaggi è possibile affermare che il copy trading è la soluzione a tutti i tuoi guai finanziari.

Ma non è proprio così, per diversi motivi.

Primo fra tutti, non è semplice trovare trader affidabili ed esperti da seguire. Si devono rispettare dei criteri e delle logiche. Non puoi agire per caso.

Essendo dunque un trader inesperto, devi analizzare molto bene chi copi. Meglio evitare di seguire la folla.

Metti in pratica una tua alternativa strategia , analizza attentamente i profili e non badare al numero di “copiatori” che il trader ha.

In breve cerca di metterti al riparo da un eventuale pericolo di perdere il tuo capitale.

Altro punto su cui devi fare molta attenzione è l’inesperienza.

  1. Sei sicuro che il trader che copi sia un esperto?
  2. Come puoi pretendere di divenire ricco solo copiando altri trader ?

Non devi pensare come la massa. Non devi ritenere superfluo:

  1. imparare i fondamenti del trading online ;
  2. interpretare i grafici finanziari;
  3. saper utilizza l’ analisi tecnica per studiare i movimenti del prezzo .

Come puoi notare, non è sempre oro quel che luccica. Nel mondo finanziario tale concetto sembra valere doppio (o triplo).

Il rischio maggiore che corri copiando gli altri trader è quello di trasformare il copy trading in un’operazione di asettica replica di quanto fanno altri.

Inoltre devi anche tenere presente che il copy trading è eccezionale nel replicare i profitti dell’investitore seguito. E le perdite?

Vale lo stesso concetto. Se il trader che copi subisce delle perdite, anche tu le subirai.

Copy trading opinioni: caratteristiche di eToro

Certificazioni: Consob, Licenza CySEC
Sicurezza Protocolli internazionali
Deposito minimo: 200$
Leva finanziaria : Altissima, 400:1 per i clienti professionisti
Pagamenti: Sicuri
Tassi: competitivi
Assistenza: chat 24h su 24h
Costo piattaforma: gratuita
Risorse aggiuntive: corso Forex , analisi di mercato e webinar
Utilizzo: Facile e intuitivo
Account gioco demo:
Modalità di deposito e ritiro: Carta di Credito/Debito/Prepagata, Bonifico, Neteller, Paypal, Western Union
Lingua: Italiano, + 18 lingue
Prelievo: Sicuro e veloce
Applicazionne iPhone: Si

Conviene o no fare copy trading?

L’elenco degli svantaggi non deve comunque scoraggiarvi eccessivamente, ma solo mettere in guardia.

Abbiamo formulato qualche breve consiglio che potrebbe essere in grado di condurvi con mano più sicura nel mondo del copy trading .

Ecco quindi 5 regole che dovreste tenere a mente se volete realmente copiare qualcuno e ottenere il massimo dal Copy Trader e social trading .

Studiare bene i trader

Prima di scegliere il trader (o i trader ) da seguire, cercate di analizzarli e osservarli con oculatezza.

Quel che spesso fanno i neofiti è:

  • limitarsi a individuare la percentuale di posizioni aperte e chiuse con successo;
  • percentuale di profitto sul capitale iniziale investito.

Non si tratta di indicatori in grado di risultare sufficienti per potervi consentire un’analisi approfondita del vostro punto di riferimento nella strategia di copy trading . I profitti conseguiti in passato potrebbero non essere replicabili in futuro con le stesse percentuali.

È invece molto più utile soffermarsi ad analizzare le caratteristiche comportamentali del trader da seguire.

  1. individuare i mercati e gli asset che sceglie di alimentare con la maggiore frequenza;
  2. quale leva utilizza;
  3. quali sono le altre caratteristiche che sottintendono i suoi impieghi sui mercati finanziari .

Non limitatevi alla copia

Come abbiamo avuto modo di ricordare qualche riga fa copiare i trader e limitarsi a “osservare” l’alimentazione dei risultati sulla base di una tattica “specchio” può essere comodo e, ammesso che riusciate a ottenere dei risultati positivi, anche appagante.

Non si tratta tuttavia del modo migliore che potete seguire per poter crescere come investitori consapevoli.

Il nostro suggerimento è dunque quello di andare un po’ più in là del “semplice” copy trading .

Ponetevi frequentemente le domande relative a quale possa essere la motivazione che ha spinto il vostro trader di riferimento a porre in essere una determinata operazione.

Chiedetevi che cosa avreste fatto al suo posto. Se avete dei dubbi o volete saperne di più, vi invitiamo a parlarne con gli altri trader all’interno della community alla quale siete iscritti e domandare informazioni direttamente al trader che state seguendo.

Potrebbe essere molto lieto nel fornirvi le informazioni di cui avete bisogno per poter chiarire eventuali dubbi operativi.

Frequentate la community di trader

Uno dei principali valori aggiunti di questa particolare modalità di investimento consiste nella possibilità di ricorrere all’aspetto più informativo, formativo e social degli investimenti.

Puoi dunque partecipare alle discussioni, proporre nuove idee e confrontarle in maniera aperta, trasparente e corretta nei confronti di tutte le vostre controparti.

Usa stop loss e take profit

Un particolare cenno potrebbe essere ascrivibile alla buona abitudine di porre in essere stop loss e take profit alle posizioni aperte dal trader .

Questi se espressi in termini assoluti o relativi possono determinare in modo versatile il limite massimo di perdita sostenibile per quella operazione e, di contro, il livello di profitto che ritenete possa essere soddisfacente, senza attendere la chiusura automatica che il broker indurrà sulla base dei comportamenti del trader seguito.

Sperimentate i conti demo

Non tutti sanno che il copy trading può essere integrato e sfruttato anche in modalità dimostrativa.

Sono sempre di più le piattaforme internazionali che propongono questa scelta e a ben vedere, si tratta di un comportamento molto utile:

  1. sia per poter cercare di acquisire la giusta dimestichezza nei confronti di una modalità di trading che potrebbe non essere alla immediata portata di tutti;
  2. sia per poter comprendere se i trader seguiti siano o meno in linea con il nostro profilo di rischio e il nostro bagaglio di preferenze.

Se volete provarlo con un conto demo gratuito su eToro (uno dei migliori broker , il Top) invitiamo ad approfondire con questo articolo sul social trading su Meteofinanza.com dove è illustrato il funzionamento passo passo, oppure aprire direttamente un conto demo grazie a questo link:

La difficoltà di ottenere informazioni indipendenti

Purtroppo distinguere le verità tra i falsi miti del copy trading non è affatto facile.

Una breve analisi sui motori di ricerca vi svelerà che la stragrande maggioranza dei risultati della search “ copy trading ” su Google & co. è in grado di fornirvi responsi non certo indipendenti sul tema.

Abbondano le pagine di affiliazione a broker che esercitano questa evoluzione del social trading .

Allo stesso modo abbondano anche le visioni entusiastiche di coloro che cercano il lucro divenendo referenti di nuovi conti di trading .

Dove sta, dunque, la verità? Il copy trading è veramente una delle chance di guadagno finanziario più comode e utili del decennio? È l’ennesimo falso mito dal quale allontanarsi a piè sospinto?

Copy trader e social trading: i trader “copiati” cosa ci guadagnano?

A questo punto, qualcuno potrebbe domandarsi quali possano essere i vantaggi in capo ai trader “copiati”.

Lo abbiamo anche accennato precedentemente. I trader Popular Investor hanno il compito di condividere con il resto della community le proprie esperienze comportamentali, senza tuttavia ricevere nulla in cambio.

In realtà, così non è!

Proprio per il ruolo di alimentazione di nuovo interesse che i trader più esperti possono svolgere all’interno della comunità di investitori, attirando all’interno della social community nuovi utenti, sono gli stessi broker / gestori della piattaforma di social trading a compensare i trader più esperti.

Generalmente questo avviene anche in base al numero di utenti che riescono a “fidelizzare” in qualità di follower.

Per loro,non solo ci sarà una chiara soddisfazione morale nel far “crescere” una platea di trader grazie alla loro operatività, bensì sarà presente anche una altrettanto chiara (ma potenziale) soddisfazione economica.

Meglio il Copy trading o il trading automatico con segnali?

Qualcuno potrebbe anche contrapporre la possibilità di poter partecipare al copy trading , con l’alternativa di poter investire con un trading automatico determinato dai segnali operatori posti a disposizione dal broker o da società di fornitura dei segnali.

In estrema sintesi, poco cambierebbe.

Nel primo caso i segnali operativi vengono diramati da un trader “umano” mediante la piattaforma di social trading .

Nel secondo caso i segnali operativi verranno forniti mediante un algoritmo che, captando alcuni comportamenti ricorrenti degli asset e dei mercati , suggerirà al trader come comportarsi.

In realtà, però, le differenze abbondano, sia per caratteristiche che per costi: torneremo sull’argomento in un prossimo approfondimento.

Copy Trader: come replicare i segnali?

Trader più copiati negli ultimi 6 mesi

La piattaforma per eccellenza che offre questa funzione è concessa dal broker eToro , il quale si occupa principalmente di 2 cose:

  • funziona da intermediario tra il broker del Signal Provider e il Broker dell’investitore;
  • gestisce la replica e la propagazione dei segnali dal Signal Provider alla moltitudine di investitori che lo copiano, secondo le particolarità di ognuno.

Per comprendere meglio, cerchiamo dispiegarlo con un esempio pratico.

Investiamo sul nostro conto 1.000 $. Questi li dobbiamo replicare con un Signal Provider su di un conto da 100.000 $.

Quindi investiremo al massimo un ipotetico 1%. Se questo viene investito in ogni nuovo trade equivale ad investire il tuo intero capitale.

Noi ti consigliamo di non investire tutto il capitale in una singola operazione di trading , altrimenti non faresti altro che andare in perdita.

Quindi bruceresti tutto il tuo capitale.

Ecco dunque il perché è necessario è necessario replicare i trade dei Signal Provider in maniera proporzionale.

Con eToro ed il copy trader tutto questo è possibile.

A te non resta che dare l’esecuzione materiale ovvero le istruzioni necessarie, decidendo le impostazioni con il quale desideri replicare ogni trader .

In breve:

  • il Signal Provider apre un nuovo trade;
  • il suo broker invia i dati del medesimo trade alla piattaforma di Copy Trading ;
  • essa riceve i dati del nuovo trade;
  • verifica chi sono gli investitori che stanno copiando quel Signal Provider;
  • evidenza le impostazioni personali di replica di ognuno;
  • invia ai broker i dettagli dell’operazione inerenti all’apertura del nuovo trade, modificato secondo le impostazioni del cliente;
  • infine i broker di ogni investitore aprono il relativo ordine sul conto trading dei propri clienti.

Allo stesso modo avviene la chiusura del trade, ed anche la modifica dei parametri di Stop o Profit.

Quali sono i rischi del copy trading?

Il Copy Trading al pari di tutti gli investimenti finanziari è una forma d’investimento molto pericolosa se non adoperata con le giuste precauzioni.

Infatti essendo un investimento il capitale viene messo a rischio.

Tutti coloro che vogliono farti credere il contrario, sta mentendo e non è in buona fede.

Il primo rischio che corri, copiando solo i trader è quello di non prendere confidenza con la piattaforma conoscerla ed approfondirla.

In questo modo, non fai attenzione a quelle che sono le impostazioni della piattaforma pre-impostate.

Molto spesso quindi, se non tieni presente questo, potresti incorrere in Signal Provider dalle performance stratosferiche.

Attenzione:

Le strategie che stanno dietro a questo tipo di performance sono un miraggio. In breve nascondono una ricetta sicura per il fallimento.

La maggior parte di queste tecniche si basa su mediazione del prezzo o ancora peggio la Martingala.

Se sul breve periodo possono dare dei risultati a prima vista pazzeschi, sul lungo periodo non sono assolutamente sostenibili.

Non si sa quanto capitale assegnare ad ogni Signal Provider

È necessario anche che tu sappia come allocare il tuo capitale sui tuoi diversi asset.

Questo ti permetterebbe di:

  1. mantenere un rischio ottimale;
  2. minimizzare le perdite;
  3. massimizzare i profitti.

Al contrario il rischio è di dare troppo capitale ai soggetti più rischiosi, e meno a quelli più virtuosi.

Non monitorare le performance con costanza

Il Copy Trading non è un’attività che imposti una sola volta. Non puoi dimenticartene e non puoi ricordarti di questa solo quando devi ritirare il profitto.

Non deve diventare neanche un’attività full time come quella del Signal Provider, altrimenti se ne perderebbe la maggiore convenienza.

Il nostro consiglio è quello di trovare il giusto equilibrio, al fine di monitorare con costanza l’evolversi del proprio fondo, sapere come fronteggiare le avversità ed eventualmente reagire ad esse.

Differenza tra Copy trader, social trading e mirror trading

Le differenze tra copy trading , mirror trading e social trading Il mirror trading riguardano la forma di investimento.

Queste anche se molo spesso utilizzate come sinonimo, differiscono tra di loro. Ormai esistono da diversi anni e ad esempio tramite la piattaforma Mirror Trader, è oggi possibile copiare le operazioni di altre persone con una maggior flessibilità.

In questo modo puoi copiarle automaticamente o impostando una copia semi automatica o addirittura manuale.

Con il copy trading di ZuluTrade è possibile seguire in tempo reale i trader che fanno registrare le miglior performance.

Puoi anche cercare i trader che più si adattano al proprio profilo di rischio che operano nei mercati di maggior interesse.

Il social trading infine, aggiunge una dimensione più social che ti permette di seguire, copiare e ascoltare le opinioni di altri trader proprio come sui più comuni social.

Il fine è quello di realizzare un portafoglio di trading che fa leva sulle conoscenze e l’esperienza delle masse.

Il copy trading conviene? eToro CopyTrader

eToro ti offre la possibilità di fare trading sfruttando il CopyTrader con le seguenti caratteristiche:

  • Possibilità di copiare fino a 20 trader della community;
  • investimento minimo richiesto: 200$;

Copy Trading etoro

eToro CopyPortfolios: copiare fondi di investimento

Di recente, eToro ha esteso le sue funzionalità di social trading introducendo la nuova funzione che permette di copiare interi fondi di investimento: eToro CopyPortfolios.

Con eToro CopyPortfolios puoi:

  1. copiare l’operatività di un trader ;
  2. scegliere di replicare un intero fondo di investimento costituito da vari titoli .

In questo caso,devi tenere presente che i Portfolios vengono gestiti dal team di eToro . Questo assicura una gestione fatta da professionisti in grado di minimizzare i rischi degli investimenti.

Quando investi con un fondo eToro , investi con un insieme di titoli azionari di un intero settore.

Con eToro puoi investire con:

  1. Big Tech: ti permette di comprende i titoli di Borsa dei principali gruppi e aziende tecnologiche;
  2. Big Banks: comprendere i titoli delle banche più famose;
  3. Active Traders: comprende il gruppo dei trader più attivi su eToro ;
  4. Top Trader : comprende il gruppo dei traders che guadagnano di più.

Grazie dunque al CopyPortfolios, eToro ha esteso il social trading permettendo di copiare gruppi di investitori ( Trader CopyPortfolios) e insiemi di titoli azionari (Market CopyPortfolios) proprio come se fossero dei fondi.

In conclusione del nostro focus ci si può pertanto domandare se il copy trading sia o meno una modalità di investimento realmente conveniente o se convenga allontanarsi da tale modalità di impiego.

Pur nella difficoltà di sintetizzare una risposta esaustiva, si può pur sempre ricordare che il copy trading non è, a priori, una scelta da sottovalutare o da scartare.

Vi consigliamo tuttavia di affrontarla con la giusta consapevolezza e senza cedere a insperati entusiasmi e, soprattutto, personalizzare sempre il proprio approccio con il trading sociale, nelle modalità che sopra abbiamo brevemente descritto.

Apri un conto Demo eToro

Prova il copy trading di eToro con un conto demo!

Il trading online è una truffa? Funziona davvero?

Fare trading online è una truffa? Funziona il trading online ? Si può guadagnare con il trading online ?

�� Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito per praticare la tua strategia di trading ☎ Supporto vincente, Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Trading in sicurezza, e app AvatradeGo per il tuo smartphone. – Prova Demo >>

Queste, e molte altre, sono le domande che si pongono molti italiani interessati al mondo del trading online . E se anche tu stai leggendo questo articolo probabilmente sei interessato a fare trading online , ma non hai la più pallida idea da dove iniziare.

Un tempo fare trading online era prerogativa solo di individui con portafogli molto “verdi”, oppure potevano partecipare soggetti come banche, istituti finanziari, investitori istituzionali, grossi fondi di investimento, e così via.

Il trading online funziona?

Ma al giorno d’oggi, come ben sai, il trading online è diventato accessibile a tutti e sicuramente più di una volta ne hai sentito parlare (o hai letto a riguardo) da qualche parte. Ma i tuoi dubbi rimangono lo stesso.

Il trading online è una truffa o una realtà?

Oppure è un tipo di attività troppo rischioso ed adatta solamente a pochi “eletti”?

Se sono queste le domande che ti stanno assillando, sei nel posto giusto: qui spiegheremo come funziona il trading online a grandi linee, come si guadagna con il trading e soprattutto, come evitare le truffe nel trading online .

Il trading online è una truffa? Come funziona il trading online?

Se non hai mai fatto trading online prima d’ora, allora è d’obbligo spiegarti innanzitutto come funziona il trading online . Fare trading online è un termine molto generale, che implica l’investire il proprio capitale in uno o più mercati finanziari .

Esistono diversi “strumenti finanziari” per investire nei mercati finanziari ed ogni strumento ha caratteristiche differenti.

Quando si fa trading online si va ad investire su degli asset. Per asset si intendono (citando le più importanti categorie):

Trading online: truffa o opportunità?

Per investire su queste categorie di asset lo si può fare utilizzando differenti strumenti finan ziari.

Ma indipendentemente dallo strume nto fin anziario utilizzato, lo scopo rimarrà sempre lo stesso: guadagnare. E per farlo in genere nel trading online è possibile investire in due modi:

  • Investendo al rialzo (in gergo “andare long”): si compra un determinato asset, per poi rivenderlo quando il suo prezzo è aumentato. Si guadagna solo quindi se il valore dell’asset aumenta nel tempo, altrimenti subiremo una perdita.
  • Investendo al ribasso (in gergo “andare short”): ci si fa prestare un determinato asset (di solito da un broker) per venderlo subito. Con tale guadagno, si dovrà poi ricomprare la stessa quantità di asset da restituire. Si guadagna quindi solo se il valore dell’asset è calato nel tempo, altrimenti subiremo una perdita.

Tra i vari strumenti finanziari a disposizione dei trader per investire nei mercati finanziari, ve ne sono alcuni che vengono definiti “derivati”.

Con questa tipologia di strumenti finanziari è possibile investire per speculare, ovvero senza mai andare a possedere realmente l’asset su cui si sta investendo (al contrario degli altri tipi di strumenti finanziari).

I più famosi strumenti finanziari derivati, ed utilizzati, al giorno d’oggi sono sicuramente i CFD (Contract For Difference)

Come puoi vedere, il trading online non è una truffa. Si tratta di un grosso mercato , su cui è possibile investire in differenti modi a seconda anche della propria disponibilità economica: possono bastare cifre vicino ai €10.000 per entrare in un determinato tipo di mercati , così come possono bastare solo €10 per investire tramite altri strumenti finanziari.

Come guadagnare con il trading online?

Guadagnare con il trading online è possibile: dopotutto, il trading online è come una qualsiasi altra attività. Perciò per guadagnare bisogna sempre e comunque capire le logiche dei mercati e seguire una serie di regole.

Una delle prime regole è saper scegliere correttament e un b roker.

Il broker è l’intermediario tra noi ed i mercati finan ziari, si occupa di gestire i nostri ordini e ci offre una piattaforma di tra ding sulla quale possiamo operare.

Evitare di sceglie re un broker truffa, o un br oker con commissioni troppo alte (o altre condizioni svantaggiose pe r noi trader), è fondamentale (come vedremo nel prossimo paragrafo).

trading online truffa o realtà?

Ma la scelt a del broker non è l’unico passo fondamentale che un trader deve compiere, se ha intenzione di guadagnare c on il trading online.

Infatti, devi anche avere una strategia di tra ding. Che cos’ è una str ategia di trading ? Semplice: un insieme di regole, basate su strumenti dell’analisi tecnica, per capire quando investire ed in che direzione.

Devi immaginare la strategia di trading come un libretto di istruzioni: senza seguire le regole, non riuscirai mai a capire il funzionamento dei mercati e non riuscirai mai ad investire correttamente.

Le strategia di t rading servono anche per tenere a bada le emozioni e lo stress leg ato al trading online.

Già, perché come ogni attività, fare trading online comporta spesso molto stresso (specialmente quando si è agli inizi e si ha paura di perdere il proprio capitale per errori banali).

Se sei proprio agli inizi, ti consigliamo di leggere il nostro riguardante gli errori comuni dei trader principianti, dove viene trattato anche il lato “emotivo” del trading online .

Ma non basta avere un buon broker e seguire un’altrettanto buona strategia di trading .

Serve anche un solido piano di money management (gestione del capitale) che ti permetta di impostare i tuoi guadagni sul lungo termine. Perché statisticamente parlando, è anche possibil e che un trader inesperto riesca a fare dei guadagni interessanti con le sue prime operazioni.

Peccato che poi, nel lungo termine, se non segue una strategia di trading e non dispone di un piano di money management, andrà sicuramente a perdere il proprio capitale. Spesso i trader alle prime armi si focalizzano solo sulla strategia di trading , tralasciando la gestione del capitale. Non commettere anche tu questo errore, e dai un’occhiata al nostro articolo sul money management e gestione del capitale.

Per ricapitolare: sceglie re un buon broker, avere una strat ation disambiguated wl-thing”>egia di trading affidabile ed un piano di money management per il lungo termine. Uno dei migliori broker in circolazione è certamente eToro, leader mondiale del social trading che ha convinto più di 10 milioni di trader. Non perdere l’occasione di aprire un conto demo gratuito da 100.000$ virtuali!

Tutto questo è quello che serve per guadagnare con il trading online ?

No, mancano due cose importantissime: studiare le basi del trad ing online e fare tanta pratica.

trading online: si guadagna davvero?

Le basi del trading online sono l’analisi tecnica e l’analisi fondamentale.

Con la prima si analizzano i grafici finanziari, per studiarli e prevedere i futuri rialzi e ribassi nei prezzi degli asset. Con la seconda invece si analizzano i dati macro economici e le notizie finanziarie in grado di influenzar e l’and amento dei mercati.

Infine serve la pratica. Tanta pratica.

Se pensi di poter iniziare a fare subito trading online , sei fuori strada: servono mesi di pratica prima di poter iniziare ad investire con soldi reali. Ecco perché si utilizzano gli account trading demo o la simulazione trading online, che avendo un saldo virtuale, ti permettono di fare pratica in tutta sicurezza.

Come evitare le truffe nel trading online?

Se hai capito come guadagnare con il trading online , adesso è tempo di imparare come puoi difenderti dalle truffe nel trading online .

Sfo rtunatamente, nel trading online ci sono vari tipi di truffe a cui bisogna porre molta attenzione. In generale, quasi tutte le truffe vanno a colpire i trader meno esperti e tutti coloro che stanno per iniziare a fare trading online .

1) Scegliere solo broker trading regolamentati

Te lo avevamo accennato nel paragrafo precedente, e lo ripetiamo qui. Sc eglier e il broker con cui aprire un account di trading è fondamentale. Casca in una truffa, e perderai sicuramente il tuo denaro. Ma come puoi capire quale broker è u na tru ffa e quale broker è legale?

Un broker regolamenta to è u n broker con regolare licenza , ovvero può offrire legalmente i suoi servizi finanziari. Un broker per ottenere una licenza deve passare rigidi controlli, ed inoltre, sarà soggetto ad ulteriori controlli ogni anno, per assicurare la trasparenza dei tion disambiguated wl-thing”> suoi servizi.

La licenza deve essere stata rilasciata da un organo di controllo finanziario all’interno dell’Unione Europea per essere valida.

Il trading online funziona?

2) Evita i bonus di benvenuto offerti dai broker

Esistono ancora dei broker che offrono dei bonus di benvenuto ai propri clienti, anche se sono molti di meno rispetto agli anni passati.

L’ESMA nell’estate del 2020 ha vietato la possibilità di offrire bonus di benvenuto nell’ambito del trading CFD. Tutti i broker europei regolamentati devono quindi seguire questa norma.

Ma cos’è un bonus di benvenuto?

Si tratta di una somma di denaro “gentilmente” offerta dal broker dopo che tu avrai ap erto un account di trading con loro.

Tale somma varia a seconda di quanto depos iti nel tuo account.

Più soldi depositi, più aumenta il bonus. Sarebbe davvero una bella iniziativa, se il bonus non fosse pieno di clausole che ti renderanno la vita praticamente impossibile. Ovviamente, quando ricevi un bonus di benvenuto non puoi subito ritirarlo.

Per poterlo ritirare, dovrai di solito investire una certa cifra, calcolati in “volume”.

Se per esempio prendi un bonus di benvenuto di €100, ma per sbloccarlo e renderlo prelevabile (così come tutti i guadagni effettuati con tale bonus) devi raggiungere un volume di 20 volte tale cifra, dovrai investire (sommando tutte le operazioni che farai) ben €2000.

Come puoi vedere, il bonus non fa altro che complicarti la vita.

Ed inoltre, vi sono dei broker poco onesti che “sommano” il bonus di benvenuto al denaro da te depositato nell’account.

Ciò significa che non potrai nemmeno ritirare la cifra da te depositata normalmente, perché ora che è “mischiata” con il bo nus di benvenuto, dovrai raggiungere il volume di trading prefissato per poter sbloccare il tutto.

trading online: truffa?

3) Stai alla larga da sistemi “sempre vincenti”

Quanto sarebbe bello se esistesse un metodo facile facile, che magari costa a malapena 50 euro, e che ci permettesse di guadagnare senza fare niente. Utopia? No, se cascate in una truffa del trading online .

Nel trading online esistono i cosiddetti “Expert Advisor“, ovvero dei software proget tati co n una strategia di trading. Questi software, si occupano di fare trading automatico, ovvero al posto tuo.

Già, basta installare un Expert Advisor su una piattaforma di trading , e tale software si occuperà di analizzare i grafici, segnalarci i momenti di entrata per investire, e addirittura investire al posto nostro.

Dobbiamo chiarire che non esiste un Expert Advisor infallibile, ovvero che vi permetta di guadagnare sempre e comunque.

Così come non esiste un Expert Advisor che vi permette di guadagnare sul 80-90% delle operazioni.

Eppure, vi sono alcuni venditori, veri e propri truffatori, che provano a spacciare i loro Expert Advisor come il “sac ro graal del t rading online”.

Questi Expert Advisor vengono venduti con la promessa di essere infallibili, di poterti far guadagnare migliaia e migliaia di euro alla settimana, se non al giorno.

E cosa devi fare tu? Semplice: comprarlo per una cifra tra i 50 – 100 euro, installarlo, ed il gioco è fatto. Ora capisci anche tu che c’è qualcosa che non va in tutto questo.

Un sistema che ti fa guadagnare potenzialmente decine e decine di migliaia di euro, e che ti farà diventare milionario sul lungo termine, ti viene venduto a cifre come €50?

Tra l’altro, questi siti mostrano anche “prove” dei guadagni effettuati con tale Expert Advisor (potrebbero essere foto finte).

E mostrano anche “testimonial” che giurano che il sistema funziona e che gli ha cambiato la vita (potrebbero essere attori pagati poco o fortunati).

Il nostro consiglio? Non comprate nessun Expert Advisor del genere, perché al 101% dei casi è una truffa bella e buona, e perderete i soldi per l’acquisto, così come quelli che userete per investire con l’Expert Advisor.

Il trading è una truffa?

4) Non permettere a nessuno di entrare nel tuo account di trading

Può sembrare banale come consiglio. Tutti sappiamo l’importanza di tenere al sicuro le nostre password oppure i pin delle carte di credito o banc omat. La stess a cosa deve essere applicata al trading online ovviamente.

Però, vi è una netta differenza.

Quan do dici amo di non far entrare nessuno nel tuo account di trading , ci stiamo riferendo più che altro agli “ account manager”.

Praticamente tutti i broker al giorno d’oggi hanno svariati account manager: si tratta, in teoria, di analisti e persone esperte in finanza, che si occupano di analizzare le performance degli account dei clienti e forn ire uti li informazioni.

L’account manager è quindi un aiuto offerto dal broker al trader .

Se si tratta di un account manager di un broker onesto va bene. Altrimenti, la situazione rischia di diventare una truff a. Se i l tuo account manager ti contatta, dicendoti di “avere un’interessante opportunità sicura di investimento” e vuole accedere annotation”> al tuo account di trading per metterla in pratica, rifiuta.

Vi sono alcuni account manager che entrano negli account dei clienti al solo scopo di fare operazioni sbagliate, facendo quindi perdere denaro al cliente (ma facendolo guadagnare al broker disonesto per cui lavorano).

Oppure, vi sono account manager che invogliano i clienti a depositare sempre più denaro, con “promesse” di potenziali guadagni. In casi del genere, è bene che tu cambia broker al più presto!

5) Devi avere la giusta mentalità nel trading online

Per evitare la stragrande maggioranza delle truffe, che di solito nel 99% dei casi avvengono ai d anni d i trader inesperti, devi avere la giusta mentalità. Che significa ciò?

Semplice. Devi capire che queste sono le “verità assolute” nel trading online, e chiunque ti dica il contrario, ti s ta mentendo o raggirando :

  • Nel trading online è impossibile guadagnare tanto, ma anche cifre “buone”, in poco tempo (come settimane o un mese).
  • Non esiste nessun sistema di trading o strategia “semplice” da applicare ed in grado di farti arricchire rapidamente.
  • Nel trading onlin e si guadagna solo nel lungo termine, perciò s trategie e piani di gestione del capitale devono essere impostati nel lungo e non breve termine.
  • Solo i broker regolamentati, con licenza rilasciata da un organo europeo (e non paesi come “le isole Vanuatu”), sono broker sicuri ed affidabili.
  • Dovrai studiare molto per capire le basi del trading online, e non poche ore (ma settimane e mesi).
  • Lo stesso disc orso vale per la pratica: per 1-2 mesi dovrai solo utilizzare l’account demo e mai investire con l’ account reale .
  • Devi dedicare ore al trading online quando investirai ogni giorno, e non bastano solo 15 minuti davanti ad un computer.
  • Mai, e mai, fidarsi di qua lcuno c he ti chiama sul telefono per farti aprire un account di trading (discorso ampliato nel paragrafo successivo).

Trading online: funziona davvero?

Truffe trading online: attenzione alle t elefonate dei broker!

Vogliamo concludere questo articolo sul trading online e le truffe proprio su un tema molto attuale.

Sicuramente conoscerai il fenomeno dei call center e le relative telefonate per proposte >commerciali. Bene, devi sapere che ultimamente anche i broker stanno mettendo in pratica le stesse strategie.

Peccato che si tratta talv olta d i broker disonesti, dunque di vere e proprie truffe.

Le chiamate di broker truffa di solito seguono uno schema ben preciso:

  • La persona (quasi sempre con accento straniero) che ti chiama si pr esenta come un “esperto” della finanza, della borsa o anche del trading online in generale.
  • Ti chiede subito, quasi a bruciapelo, se conosci il trading online e se lo hai mai fatto prima d’ ora.
  • Indipendentemente dal t ipo di risposta che darai, tale persona incomincerà ad assillarti nel vano tentativo di truffarti dicendo che grazie al trading online puoi guadagnare bene e che ti bastano pochi minuti al giorno
  • Infatti, spesso si tende a dire di “non avere tempo” da dedicare al trading online, e a questa “scusa” messa avanti dal potenziale cliente, la persona dall’altro lato della cornetta proverà subito a convincerti che invece basta davvero poco ogni giorno
  • La domanda successiva è se hai a disposizione 5 minuti del tuo tempo e se ti trovi di fronte ad un computer, perché il tizio/a dall’altro lato del telefono vuole mostrarti la piattaforma di trading del broker per cui lavora
  • Nel malaugurato caso in cui ci caschi, lo step successivo sarà quello di farti aprire un account di trading con tale broker truffaldino, invogliandoti a depositare la cifra più grande che puoi (magari inventandosi promozioni o bonus di benvenuto disponibili solo in quel momento)

Per evitare di cadere in queste truffe, e anche perdere tempo, il nostro consiglio è quello di dire di non essere interessati e di chiudere subito la chiamata.

Tanto le persone che ti chiameranno per parlarti del trading online sono sempre al soldo di truffatori, ed il loro unico scopo è quello di convincerti a depositare soldi presso il loro broker .

Broker eToro regolamentato per Social Trading

L’altro broker di cui annotation disambiguated wl-thing”>voglia mo parlarti è il broker eToro , leader nel settore del social trading.

Cos’è il social trading?

Si tratta dell’ultima introduzione nel mondo del trading online, che pe rmette ai trader di condividere idee, opinioni, e analisi con gli altri. Ma non solo.

Grazie al social trading un trader, come te, può seguire altri trader e copiare in automatico le loro operazioni.

Grosso vantaggio per i trader meno esperti, che possono così seguire e copiare trader professionisti ed iniziar e già a guadagnare qualcosa mentre si formano sfruttando l’account demo gratuito messo a disposizione d a eTo ro.

—> Se vuoi saperne di più sul Social Trading , ti riman diamo al nostro articolo su come funziona il social trading.

Il broker eToro permette di fare annotation disambiguated wl-thing”>trading CFD su svariati tipi di asset, raccolti nelle solite macro categorie:

Anche il broker eToro è un broker regolamentato, ed offre un account demo gratuito a tutti gli utenti che vogliono provare la piattaforma eToro o che vogliono cimentarsi nel trading CFD senza rischiare direttamente il proprio capitale. Per aprire un account reale invece, sono necessari $200 (cifra minima per iniziare anche a copiare gli altri trader ).

—> Se v uoi saperne di più sul broker eToro, ti rimandiamo alla nostra recensione broker eToro.

Broker 24Option regolamentato per trading CFD

Un’altra validissima alternativa è sicuramente 24Option, che offre un’ampia gamma di prodotti finanziari, tra cui numerose coppie di valute, rn:enhancement-b5b10586-2d99-932a-3f5a-13aee829cadb” >azioni , indici azionari, materie prime e le migliori criptovalute.

Il punto di forza di 24Option è la collaborazione con Trading Central, società che opera su scala internazionale che fornisce segnali di trading . Chi si iscrive su 24Optio n avrà gratuitamente per 30 giorni i segnali Forex live provenienti da Trading Central!

Grazie ai segnali trading l a tua e sperienza sui mercati finanziari sarà agevolata e potrai raggiungere meno difficilmente il tuo obiettivo.

Broker IQ Option regolamentato per trading CFD

Infine presentiamo il broker IQ Option che negli ultimi mesi si sta affermando sempre di pi ù com e broker CFD e per criptovalute.

Il broker IQ Option è uno dei pochi broker che ti permette di fare trading su differenti mercati tramite un’unica piattaf xtannotation disambiguated wl-thing”>orma di tr ading. Avrai accesso a:

La piattaforma è stata pensata proprio per venire incontro alle esigenze dei trader meno esperti.

Per aprire un conto reale di trading con IQ Option avrai bisogno di soli €10. Però, se prima vuoi provare la piattaforma di trading e vedere come funziona, puoi aprire un account demo gratis, senza dover depositare nemmeno un euro.

0-fad9-704c8 L’ account demo sarà per sempre tuo e lo potrai usare anche per fare tutta la pratica di cui necessiti, in c ompleta sicurezza (dato che utilizza un saldo virtuale e non soldi reali).

—> Se vuoi saperne di più sul broker IQ Option , ti rimandiamo alla nostra recensione broker IQ Option.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Trading di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: