Deposito e ritiro nelle opzioni binarie

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Deposito e ritiro nelle opzioni binarie

La rapida crescita della tecnologia ha portato allo sviluppo di diversi metodi di prelievo e di trasferimento di denaro nel trading di opzioni binarie. Siamo passati in pochi anni dalle transazioni in contanti a svariati metodi di pagamento online. Oggi, ci sono molti metodi che possono essere usati per effettuare pagamenti o per riceverli sia a livello locale che internazionale. Di seguito sono riportati i metodi di pagamento on-line utilizzati in tutto il mondo.

Affidabilità e rischi

Negli ultimi due anni, il settore delle opzioni binarie è stato introdotto nel mondo dei mercati finanziari per permettere alle persone di fare del trading un business. Nonostante le opzioni binarie possano rivelarsi uno dei metodi più redditizi per guadagnare online se siete esperti, è necessario essere consapevoli dei potenziali rischi associati a questo tipo di business. Oggi, molti broker di opzioni binarie hanno fatto della sicurezza la propria priorità.

Ci sono un sacco di broker di opzioni binarie che operano a livello internazionale. Questo ha provocato il fatto di rendere più veloci e più affidabili metodi di pagamento online. Per questo, il trading di opzioni binarie è uno di quei settori in cui l’e-wallet è molto utilizzato. Come sapete, questo metodo di pagamento online ha attratto molte aziende, per cui sta a voi decidere la più adatta alle vostre esigenze. La semplicità e la velocità degli e-wallet hanno facilitato regolarmente la loro crescita, che continuerà anche in futuro. La maggior parte delle persone che si occupano del trading di opzioni binarie utilizza l’e-wallet per depositare e ritirare il denaro in modo sicuro.

L’utilizzo di carte di credito nel trading delle opzioni binarie

La carta di credito consente al titolare di utilizzarla per il pagamento e per la ricezione di denaro direttamente dal conto corrente. Al giorno d’oggi, l’utilizzo della carta di credito è molto comune. Nel trading di opzioni binarie, molte persone utilizzano questo metodo al posto di altri. Inoltre, molti dei traders trovano più facile usare le carte di credito, invece di altri pagamenti metodo disponibile. C’è una differenza principale tra le carte di debito e di credito. Con la carta di credito quando si effettua il pagamento, il denaro viene prelevato direttamente dal conto e non ci sono attese o date di scadenza. Come si può vedere, questo è un metodo molto veloce di fare pagamenti on-line. Maestro è uno dei circuiti più utilizzati in Europa.

L’utilizzo del bonifico bancario nel trading di opzioni binarie

Il bonifico bancario è il metodo di pagamento con cui si può condurre una transazione da una banca all’altra nello stesso giorno. Un buon numero di traders di opzioni binarie utilizza il bonifico bancario per depositare i soldi. Secondo molti, questo metodo è il più lento e più complicato per effettuare pagamenti e depositi nel settore delle opzioni binarie. A volte, con il bonifico, vengono aggiunte delle commissioni bancarie, ma nella maggior parte dei broker di opzioni binarie, non si paga quando si effettua un deposito tramite bonifico bancario. Ci sono occasioni in cui bisogna aspettare qualche paio di giorni prima che il deposito venga approvato dalla banca. Una volta che questo è avvenuto, il deposito risulterà disponibile sul conto del broker di opzioni binarie. Per effettuare qualsiasi transazione, sarete tenuti a fornire informazioni su di voi, come il nome e l’indirizzo della banca, lo swift e il numero di conto bancario.

In conformità con le normative, vi verrà addebitata una tariffa specifica a seconda del tipo di trasferimento (in uscita o in entrata). La quota in arrivo potrebbe essere anche di 13 euro, ma se il bonifico è internazionale può costare fino a 40 euro.

E-wallet

E-wallet è il metodo più veloce di pagamento utilizzato nel trading di opzioni binarie, oltre ad essere uno tra i più utilizzati e preferiti. Insieme con le carte di credito, il metodo è anche un modo molto semplice e accessibile per effettuare tutti i pagamenti on-line. Al giorno d’oggi, si usa molto di più e-wallet per via della sua semplicità e sicurezza d’uso in tutti i settori. La ragione della popolarità di questa modalità è il fatto di avere un elevato livello di tecnologia, che porta di conseguenza una sicurezza maggiore.

Quindi, da dove iniziare? La prima cosa che dovete fare è scegliere il miglior metodo di pagamento online. Per avere un e-wallet, è necessario creare un account per iniziare ad effettuare e ricevere pagamenti in modo sicuro. Una cosa da notare nell’e-wallet è che non c’è bisogno di dare le informazioni della carta di credito o di debito o del conto corrente su internet, esponendo questi dati ad un rischio per la sicurezza. Una volta che avrete fatto tutto questo, sarete in grado di effettuare qualsiasi movimento. Gli e-wallet sono molto semplici da usare e non richiedono alcuna conoscenza tecnica, tanto che chiunque possono usarli tranquillamente. In più, molti e-wallet non richiedono di avere un importo minimo sul vostro conto. Oggi, tra i metodi di e-wallet più usati nelle opzioni binarie ci sono PayPal, Skrill, precedentemente noto come Moneybookers e Neteller. Questi sono alcuni dei più famosi, ma poi ci altri provider di e-wallet meno noti in tutto il mondo. Quindi, se cercate su Google, ne troverete a centinaia, ma il problema è che la maggior parte di essi sono localizzati solo in alcune aree. Analizziamoli uno per uno.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

PayPal

Per quanto riguarda il trading di opzioni binarie, tra i migliori e-wallet PayPal è quello più utilizzato in tutto il mondo perché si trova in quasi tutte le nazioni. I traders di opzioni binarie lo usano per depositare e ritirare denaro da o nei conti correnti. PayPal è considerato il metodo di pagamento online più sicuro al mondo, in quanto non sono richiesti dati bancari di alcun genere, ma solo l’email utilizzata per creare l’account. PayPal è stata fondata nel 1998 e da allora si è sempre impegnata ad offrire il massimo alle persone per quanto riguarda la sicurezza e l’immediatezza dei pagamenti, che nell’ambito del trading di opzione binarie risultano essere dei fattori fondamentali. Oggi, le persone provenienti da 190 paesi possono accedere ai servizi PayPal con 24 valute disponibili. Utilizzare PayPal per il pagamento è un modo sicuro perché gli acquirenti sono protetti da qualsiasi tipo di problema che potrebbe verificarsi al momento in cui viene effettuato un pagamento.

Al momento dell’apertura del conto Paypal, non è necessario pagare alcuna tassa. Tuttavia, il cliente deve pagare una percentuale che varia a seconda del paese per ogni pagamento effettuato. Nonostante l’emergere di altri metodi di pagamento online, PayPal rimane sempre il più attraente e utile.

Skrill

Dal 2002, è conosciuto come Moneybookers, ma nel corso del 2020, la società ha cambiato nome divenendo Skrill. Al momento, questo e-wallet è molto popolare perché è presente in più di 200 nazioni e supporta oltre 40 valute. Il vantaggio di utilizzare Skrill sta nel fatto che supporta sia le carte di debito che di credito. L’apertura del conto Skrill è molto semplice: basta andare sul sito web e fornire alcune informazioni utili per aprire un account. Una volta fatta la registrazione, è possibile vedere il vostro conto. Skrill vi addebita l’1% di ogni pagamento effettuato fino ad un massimo di 10 $. Per coloro che effettuano trasferimenti internazionali di denaro, Skrill prende una percentuale del 2,99%. Se si dispone di una MasterCard, è possibile ritirare il vostro denaro in uno dei milioni di bancomat in tutto il mondo.

Quando Skrill è stato avviato, si rivolgeva prevalentemente al gioco d’azzardo, ma adesso viene utilizzato molto anche dai traders di opzioni binarie che lo usano per depositare fondi sul proprio broker oppure per ritirarli in tutta sicurezza. Skrill permette ai traders di ottenere ed effettuare pagamenti immediati in modo da non perdere tempo in inutili attese.

Neteller

Neteller è una società che rivaleggia con Skrill, oltre ad essere anche anche una delle aziende di e-wallet che offre un metodo di pagamento istantaneo e sicuro. Con Neteller, è possibile accedere a MasterCard per un pagamento online istantaneo. Come su Skrill, per il trader è possibile ritirare il denaro da un qualsiasi bancomat.

Per trasferire denaro utilizzando Neteller all’iscrizione non verrà richiesto denaro, ma al ritiro allo sportello verranno addebitati 4 euro per ogni prelievo. L’azienda è stata fondata in Canada, ma negli ultimi anni ha guadagnato popolarità in tutto il mondo. Inizialmente, era nata per rivolgersi prevalentemente ai giocatori d’azzardo, ma oggi molti traders di opzioni binarie la utilizzano per effettuare e ricevere pagamenti online.

Ritiro nelle opzioni binarie

Quando si tratta di opzioni binarie, molti traders considerano il ritiro come il fattore più importante. Molti decidono di scegliere un broker di opzioni binarie che abbia un modo semplice e veloce per ritirare il denaro. La maggior parte dei broker di opzioni binarie non fa pagare i traders quando depositano, ma, quando ritirano sulla carta di credito, fanno pagare una certa percentuale. Inoltre, quando trasferite del denaro sul bonifico bancario, vi verrà addebitata una piccola quota. In genere, la tassa varia da 0 a 30 euro. I broker utilizzano questa tassa per coprire le spese sostenute durante l’invio del denaro.

Per i nuovi clienti, molti broker opzioni binarie offrono il ritiro gratuito per il primo mese. Ritirare denaro da questi broker richiede tre giorni lavorativi. In genere, nel trading di opzioni binarie molti utenti preferiscono usare gli e-wallet a causa delle loro piccole commissioni, oltre al fatto che sono molto semplici e più efficienti rispetto agli altri metodi.

Tipologie di pagamento per le opzioni binarie in Italia

In Italia, la maggior parte delle persone utilizza la carta di credito e PayPal. Le carte di credito più usate in Italia includono: Carta Si, American Express, MasterCard e Visa. Anche se Paypal si è diffuso molto anche in Italia, ancora la maggior parte dei traders di opzioni binarie preferisce la carta di credito all’e-wallet.

Problemi di ritiro fondi nelle opzioni binarie, che fare?

Sono sempre più gli utenti, spesso inesperti, che riscontrano un problema di ritiro fondi con il broker scelto, insomma, una situazione preoccupante, che però andrebbe interpretata valutando alcune sfaccettature previste dalla piattaforma utilizzata.

Spieghiamoci meglio, i brokers sostengono che così come è semplice per il trader, effettuare un deposito, lo sarà anche se parliamo di ritiro fondi, di conseguenza, se si verificano delle problematiche e/o ritardi, che vanno ben oltre le tempistiche riportate dal broker in questione, sarà il caso di preoccuparsi, perchè in tale frangente, il mediatore sta facendo del gioco sporco.

Se siete tra questi utenti, vi consigliamo prima di tutto di contattare il broker in questione e cercare di trovare una soluzione, ma soprattutto di capire cosa stia realmente succedendo; ci auguriamo che abbiate scelto, come da nostro consiglio, di avviare la vostra attività con una piattaforma regolamentata, altrimenti, in caso contrario, i problemi saranno davvero seri e non sempre si riuscirà ad avere la meglio.

Requisiti per un corretto ritiro fondi

Analizzando una situazione tipo, in cui ci troviamo ad operare con un broker e di conseguenza con una piattaforma con tanto di regolamentazione, per un corretto ritiro fondi, sarà importante seguire alcuni passaggi:

  • Accedere al proprio account: si comincia proprio così, poi si procederà cliccando nella sezione dedicata al ritiro fondi e proprio da li, una volta scelto l’importo, si invierà una richiesta allo staff incaricato.
  • Fornire documenti validi: questo passaggio al giorno d’oggi è fondamentale, perchè attesta che il conto e dunque anche l’operazione di ritiro fondi, sia da collegare ad un utente reale! Solitamente tale richiesta viene inoltrata al trader solo la prima volta che tenta di ritirare i fondi in suo possesso, quindi, seppur possa apparire una seccatura, non potrete proprio farne a meno, perchè l’identificazione non è solo fondamentale per il broker, ma anche molto importante per il trader stesso.
  • Scegliere il metodo per il ritiro fondi: una volta che avrete inviato tutta la documentazione richiesta, non dovrete far altro che scegliere in che modo vorrete ricevere i fondi; chiaramente in questo caso la scelta spetterà a voi ed i metodi saranno molteplici, a partire da sistemi e-wallet, passando per Bonifico, fino ad arrivare ad altri previsti ed offerti dal broker stesso.
  • Non dimenticate che le politiche dei brokers cambiano: questo significa che i termini previsti da un broker possono variare nel tempo, di conseguenza, si registreranno cambiamenti significativi anche se parliamo di limiti minimi e limiti massimi di prelievo, dunque spetterà a voi restare sempre aggiornati, al fine di evitare equivoci in futuro.

Meglio il Forex diretto o tramite le opzioni binarie?

Chi volesse investire parte del proprio capitale in attività relativamente speculative che offrono elevate possibilità di guadagno ha davanti a sé diverse possibilità. Due modalità molto popolari sono il commercio valutario e il commercio con opzioni binarie.

Mentre il cosiddetto Forex è già aperto agli investitori privati da ormai una decina d’anni, il trading con le opzioni binarie è ancora relativamente giovane. Per entrambe le soluzioni è necessario rivolgersi a un broker che si sia specializzato sull’offerta in questione. Di norma i broker per il Forex non offrono la possibilità di operare anche con le opzioni binarie e questo per diverse ragioni, tra cui il fatto che le opzioni binarie richiedono una piattaforma specifica.

Le due forme di investimento condividono alcuni tratti comuni. Sia per il Forex che per il trading con le opzioni binarie si tratta di operazioni molto dinamiche che richiedono all’investitore di tenere d’occhio il mercato in ogni momento. In questo modo è possibile reagire tempestivamente alle reazioni del mercato, garantendosi al tempo stesso la possibilità di trarre vantaggio dalle opportunità delineate dalle ultime notizie emerse in campo economico e politico.

La struttura del commercio, però, si differenzia nettamente tra le opzioni binarie e il mercato delle valute. Nel caso delle opzioni binarie si può scegliere tra una vasta gamma di diversi beni di base: oltre alle valute ci sono azioni, indici e anche materie prime. Questo comporta una maggiore possibilità di variazione da parte del trader, nel caso in cui il mercato valutario non lasci intravedere grosse opportunità di guadagno.

In particolare, utilizzando come bene di base le coppie valutarie, il trading con le opzioni binarie pone il vantaggio di essere uno strumento finanziario molto facile da comprendere. Le classiche opzioni binarie, le cosiddette opzioni Call e Put, prevedono semplicemente di indovinare se rispetto al momento dell’acquisto l’andamento del bene sotteso procederà in calo o in crescita fino allo scadere dell’opzione. Inoltre l’acquirente sa già quel somma dovrà investire e quale sarà il possibile guadagno in caso di successo, poiché l’ampiezza dell’oscillazione del valore del bene non influisce sul risultato finale. E anche le perdite sul capitale investito sono limitate.

In definitiva è dunque molto semplice comprendere le opzioni binarie. È perciò possibile elaborare una propria strategia di trading, anche grazie all’ausilio di uno strumento spesso noto come Options Builder. Con esso è possibile impostare il rapporto tra rischio e guadagno: se vi deciderete per una vincita più esigua, in caso di perdita vi verrà rimborsata una parte maggiore del vostro investimento.

Contrariamente alle opzioni binarie, il Forex è notevolmente più complesso. Si tratta di un commercio che fa uso di leve finanziarie, dove le somme investite vengono moltiplicate tramite fattori precisi. In questo modo è possibile realizzare grossi guadagni con somme relativamente basse, ma in caso di mancata realizzazione delle previsione sulle coppie valutarie la leva finanziaria utilizzata comporta che anche le perdite vengano moltiplicate.

Diversamente dalle opzioni binarie, infatti, le perdite nel Forex non si limitano al capitale investito, ma oscillazioni elevate dei valori di mercato possono far sì che gli investitori debbano farsi carico di obblighi di versamento, se non si vuole che l’investimento in questione in atto con il broker venga annullato. Al tempo stesso, però, il commercio diretto con le valute offre il vantaggio di esercitare un maggior controllo sul capitale investito e l’abbandono di una posizione è possibile in qualunque momento, senza dover attendere i tempi di scadenza del contratto.

In conclusione potremmo dire che il commercio con opzioni binarie si presta maggiormente ai principianti del mercato. I trader professionisti che desiderano realizzare grossi guadagni con le coppie valutarie farebbero meglio a rivolgersi direttamente al Forex.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Trading di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: