Cosa traina le borse Il settore del lusso

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Tag: settore lusso

Cosa traina le borse? Il settore del lusso

Il trading optionary consente di fare frequenti incursioni nel settore borsistico. È vero che lavorare con le opzioni binarie riduce i rischi dell’investitore ma è anche vero che per ottenere…

di Luigi Boggi – 24 Dicembre 2020

Opzioni binarie 60 secondi: cosa sapere

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie vietate: tiriamo le somme

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie, gli indicatori più importanti per principianti

di Valentina Cervelli

Trading: 24Option sospesa da Consob in Italia

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie, Bande di Bollinger e Oscillatore RSI

di Valentina Cervelli

OpzioniBinarieLive is part of the network IsayBlog! whose license is owned by Nectivity Ltd.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Managing Editor: Alex Zarfati

OpzioniBinarieLive è un sito esclusivamente divulgativo e non può essere ritenuto responsabile degli investimenti effettuati dagli utenti.

Borsa, Saipem corre e Lvmh traina il lusso

Listini europei in attesa. Francoforte risente del calo della fiducia Ifo e del rallentamento della manifattura tedesca – Nissan affossa lʼauto – Trimestrale positiva per Stm che paga le incognite sui dazi – Bio-on frana sullʼAim

In attesa della conferenza stampa di Mario Draghi avanzano con prudenza le Borse europee. Piazza Affari -0,03% sopra i 22 mila punti. Francoforte -0,2% dopo la pubblicazione dell’indice Ifo sulla fiducia, sceso più del previsto a luglio: “L’industria tedesca –ha dichiarato l’economista dell’istituto, Wolfgang Wohlrabe – affronterà dei periodi difficili perché la recessione si sta propagando in tutti i settori importanti dell’industria tedesca”. Tutti i mercati si sono sintonizzati sull’attesa di misure espansive da parte della Bce: l’indice Eurostoxx +0,5%, in apertura si è portato si porta su valori che non vedeva da 13 mesi. Poco sopra la parità Parigi +0,2% e Madrid +0,08%. Intanto il cambio euro/dollaro viaggia a 1,1130 (-0,07%).

In calo il rendimento del Btp decennale all’1,46%, sul nuovo minimo dall’ottobre 2020. Lo spread resta sotto i 190 punti.

Diverse trimestrali stanno influenzando l’andamento dei listini:

  • Brilla Lvmh +1,5% che trascina l’intero settore del lusso: a Piazza Affari Moncler +0,9%.
  • Le azioni Anheuser-Busch Inbev scambiano in rialzo del 5,5% dopo che il più grande produttore di birra al mondo ha registrato la più rapida crescita delle vendite di birra in cinque anni, mentre i produttori farmaceutici Roche e Astrazeneca guadagnano sulla scia di positive previsioni sulle vendite.
  • Il comparto healthcare registra il maggiore aumento percentuale, in rialzo dello 0,8%.
  • L’auto ha azzerato i guadagni iniziali dopo che la giapponese Nissan Motor ha annunciato di aver praticamente azzerato l’utile nel primo trimestre e ha detto che taglierà 12.500 posti di lavoro a livello globale.
  • Fiat Chrysler -1%, Volkswagen -0,7%, chiude il primo semestre con un risultato operativo di 9 miliardi, in crescita del 10,3% e con ricavi per 125,2 miliardi (+4,9%). Confermati i target per il 2020

Rimbalza il petrolio dai minimi di ieri: le scorte settimanali Usa sono diminuite di 10,8 milioni di barili, tornando sui livelli di marzo. E’ la sesta settimana di contrazione consecutiva. Wti a 56,30 dollari, +0,7%..

La trimestrale premia però Saipem +2,13% dopo la pubblicazione dei conti trimestrali in crescita. Migliorano le stime sul debito di fine anno. Nella conference call in l’ad, Stefano Cao, ha detto che “il portafoglio ordini ha ormai superato quota 17 miliardi al top dal secondo trimestre 2020” e i ricavi previsti per il 2020 “sono già stati coperti al 90%”.

Anche Stm -1% ha rilasciato stamane i conti trimestrali dopo risultati migliori del previsto, ma di fronte alle incognite della guerra commerciale, la trimestrale accompagnata da una lunga lista di “se e di ma”.

È uscita anche la trimestrale di Fincantieri -1,3%, primo semestre con ricavi in aumento del 12% a 2,527 miliardi di euro e Ebitda in crescita del 17% a 215 milioni di euro, in linea con le previsioni 2020 e il piano 2020-2022.

Nel resto del listino:

  • Continua la frana di Bio-on in caduta del 50% circa a 24,70 euro, malgrado con tre note emesse in 24 ore la società abbia tentato di riconquistare la fiducia degli investitori. Ieri il titolo ha perso il 10%.
  • Ha debuttato all’Aim Friulchem -3,7% con una domanda 1,23 volte superiore all’offerta per la PMI innovativa tra i principali operatori in Italia nel campo della produzione di farmaci e integratori alimentari per il settore veterinario e lo sviluppo di dossier per farmaci generici per uso umano.
  • Shedir Pharma Group -0,4%, ha lanciato 7 nuovi prodotti per la linea Shedir Pet, dedicata agli integratori alimentari per gli animali da compagnia.

Ugo Bertone

Torinese, classe 1953. Giornalista di lungo corso prima al Sole 24 Ore, poi alla Stampa (come caporedattore centrale e come responsabile della sede di Milano), già direttore di “Borsa e Finanza”. Ha diretto per cinque anni le attività editoriali dell’associazione italiana degli analisti finanziari. Collabora con il Foglio, Libero e Arbiter.

Tag: borse

Mercati: deboli per colpa della Siria

Ancora una volta una questione internazionale come quella siriana incide sulla stabilità delle borse. In questo momento a soffrire è soprattutto il mercato delle materie prime e la finanza del…

di Luigi Boggi – 30 Agosto 2020

Mercati: la Siria spaventa tutti

I mercati globali, in questo momento, stanno risentendo della decisione degli Stati Uniti d’intervenire al più presto in Medioriente. Gli States, intanto lanciano l’allarme sul tetto del debito che potrebbe…

di Luigi Boggi – 27 Agosto 2020

Borsa: la questione delle banche centrali

Le banche centrali, un po’ come le agenzie di rating, sono finite nell’occhio del ciclone della finanza perché con il loro atteggiamento prolungato nel tempo, hanno finito per danneggiare, anziché…

di Luigi Boggi – 5 Agosto 2020

Borse: la spinta di BCE e FED

Le banche centrali, con il loro modo di definire la politica, possono influenzare parecchio i mercati. E’ successo ad esempio che le borse europee fossero tanto ansiose di conoscere quel…

di Luigi Boggi – 31 Luglio 2020

Borsa: da Pechino arriva la spinta ai mercati

I movimenti delle borse sono emblematici, riflettono in maniera speculare l’andamento delle politiche finanziarie dei vari paesi. In questo momento a fare il bello e il cattivo tempo c’è la…

di Luigi Boggi – 23 Luglio 2020

IT: la nuova sfida di FB ha impatto sul titolo?

Per la prima volta dopo tanti anni, il fondatore di Facebook si lamenta pubblicamente, o meglio durante l’assemblea dei soci, di come stanno andando le cose a livello finanziario. In…

di Luigi Boggi – 21 Giugno 2020

Cosa traina le borse? Il settore del lusso

Il trading optionary consente di fare frequenti incursioni nel settore borsistico. È vero che lavorare con le opzioni binarie riduce i rischi dell’investitore ma è anche vero che per ottenere…

di Luigi Boggi – 24 Dicembre 2020

Dati lavoro USA: le borse in subbuglio

E’ fondamentale per chi investe in opzioni binarie, essere sempre preparato sul contenuto dei nuovi rapporti ufficiali che dettagliano quel che sta succedendo a livello economico e finanziario nei vari…

di Luigi Boggi – 16 Novembre 2020

24 ottobre: uno sguardo alle borse

Le opzioni binarie sono direttamente collegate all’oscillazione degli indici nel mercato finanziario. Per questo, per dare una mano agli investitori, vi proponiamo uno sguardo a volo d’uccello sulla situazione delle…

di Luigi Boggi – 24 Ottobre 2020

Piazza Affari, lo spread, Telefonica e Tokyo

Nella giornata di ieri è stato evidente che a caratterizzare gli scambi ha contribuito in modo deciso la pubblicazione dei dati trimestrali di Goldman Sachs che centra l’obiettivo della chiusura…

di Luigi Boggi – 17 Ottobre 2020

Opzioni binarie 60 secondi: cosa sapere

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie vietate: tiriamo le somme

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie, gli indicatori più importanti per principianti

di Valentina Cervelli

Trading: 24Option sospesa da Consob in Italia

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie, Bande di Bollinger e Oscillatore RSI

di Valentina Cervelli

OpzioniBinarieLive is part of the network IsayBlog! whose license is owned by Nectivity Ltd.

Managing Editor: Alex Zarfati

OpzioniBinarieLive è un sito esclusivamente divulgativo e non può essere ritenuto responsabile degli investimenti effettuati dagli utenti.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Trading di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: