Conto demo e conto reale su opzioni binarie; quando fare il passaggio

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Conto demo e conto reale su opzioni binarie; quando fare il passaggio?

Sul nostro portale vi abbiamo descritto numerose guide e offerto numerosi consigli per acquisire esperienza nel campo delle opzioni binarie. Per chi muove i primi passi nel trading di opzioni binarie consigliamo rigorosamente di iniziare da un conto demo. Questo è assolutamente lo strumento migliore che un trader alle prime armi dovrebbe utilizzare per fare pratica ed apprendere le tecniche vincenti.

Ora la domanda che ci pone è, qual è il momento giusto per passare da un conto demo ad un conto reale su opzioni binarie? Quali sono le differenze tra un conto demo e uno reale?

Partiamo dalle differenze. Innanzitutto, operare con il conto demo o con un conto reale, presuppone un naturale diverso approccio psicologico. E’ evidente che con un conto demo su opzioni binarie non si rischia nulla, mentre quando si utilizzando soldi veri l’atteggiamento cambia, e bisogna porre molta attenzione a questo aspetto. Un account demo non serve solo a simulare operazioni, bensì anche a familiarizzare con la piattaforma, imparando ad utilizzare gli strumenti e le varie opzioni.

Un conto demo ha il compito di evitare errori comuni, insicurezze e perdite di tempo nell’impostare un investimento.

Altro fattore importante è lo studio delle strategie di trading, con la lettura dei grafici e l’utilizzo degli strumenti più adatti ad ogni operazione di trading online. Passando ad un conto reale potrete certamente usufruire di servizi più completi per quanto riguarda l’analisi tecnica e l’analisi fondamentale. Ciò significa che dovrete aver acquisito una certa dimestichezza con tali tecniche. Un servizio più completo è allo stesso tempo anche più complesso.

Riassumendo, le principali differenze tra un conto demo e un conto reale su opzioni binarie sono:

  • Differente approccio psicologico
  • Passaggio da zero rischi a probabilità di perdite
  • È più facile commettere errori e più difficile non commetterne nessuno

Quando passare da un conto demo ad un conto reale su opzioni binarie?

Il primo segnale che può indicare che un trader sia pronto per il passaggio da un conto demo ad un conto reale è rappresentato da progressi costanti in relazione ai successi negli investimenti simulati. Tale condizione si evince dal numero di operazioni andate a buon fine, quindi tralasciando l’importo. Quando, facendo una media, 7 investimenti su 10 risultano vincenti, è probabile che siate finalmente pronti ad eseguire transazioni reali.

Altro segnale è quando il trader si rende conto di essere in grado di seguire le regole relative alla gestione del rischio. La gestione del rischio è implicitamente legata alla gestione delle emozioni, quindi la valutazione va fatta in un contesto di mercato fuori controllo.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Infine, un occhio agli errori. Un trader pronto a lanciarsi realmente negli investimenti è colui che è capace di imparare dagli errori del passato. Cercate quindi di capire se nella vostra “carriera” simulata siete stati in grado di eseguire con un successo un investimento, modificando un errore fatto in una precedente transazione. Fondamentale risulta anche il sentirsi padroni dell’utilizzo delle strategie su opzioni binarie più comuni, al fine di poter investire in completa autonomia.

Conclusione

Il passaggio da un conto demo a un conto reale su opzioni binarie presuppone dei passi specifici, che sono quelli sopraelencati. Siate obiettivi e coscienziosi, non abbiate fretta di iniziare ad investire soldi reali, le opportunità sui mercati finanziari non mancano e non mancheranno mai.

Simulatore Opzioni Binarie Demo: Qual è il Migliore?

Simulatori per fare trading di opzioni binarie. Quali sono i conti demo più conosciuti in Italia?

ATTENZIONE: L’articolo che segue è a solo scopo informativo. Le nuove disposizioni dell’ESMA in materia di derivati e strumenti finanziari hanno vietato l’utilizzo delle opzioni binarie agli utenti al dettaglio. Per maggiori informazioni leggi qui: Diventare Trader Professionista per evitare le regole ESMA

I conti demo gratuiti non sono mai stati molto popolari nel mondo del trading online. Fino a qualche anno fa il trading e le opzioni binarie erano un mercato diretto ad una nicchia ristretta di traders. Era dato per scontato che chi si avvicinava a questo mondo conoscesse un minimo le piattaforme di trading, il funzionamento di un booking (ask e bid), per non parlare degli indicatori, dei grafici e via dicendo.

Al giorno d’oggi, invece, molte persone provano a diventare trader per giocare in Borsa e provare a guadagnare denaro con i loro investimenti. E trattandosi di un mondo altamente complesso, prima di impegnare dei capitali e rischiare di perdere è sempre consigliato provare un buon simulatore di conto demo.

In questa guida esaminiamo nel dettagli il funzionamento del conto demo per opzioni binarie di Iq Option, l’ultimo broker operante in Italia a mantenere le opzioni binarie dopo le nuove normative MiFID 2, che hanno vietato questi strumenti rischiosi ai clienti retail. Solo chi dimostra di essere un trader professionista può utilizzare le opzioni binarie su Iq Option: tutti gli altri possono almeno provare il conto demo.

Simulatore opzioni binarie: Indice

Cos’è un simulatore opzioni binarie?

Un simulatore di opzioni binarie non è altro che un conto dimostrativo, attraverso il quale è possibile provare il trading di opzioni binarie.

Con un conto demo senza deposito è possibile effettuare negoziazioni di opzioni digitali e classiche utilizzando la piattaforma di trading in tempo reale. In pratica è come fare del trading senza rischiare i propri soldi.

Uno dei motivi per cui si utilizza un simulatore di opzioni binarie è sicuramente la possibilità di poter conoscere la piattaforma nella quale andremo a depositare i nostri soldi.

Tra tutte le piattaforme di opzioni disponibili, è davvero difficile capire quale può essere più congeniale per le nostre necessità. Per tanto è essenziale fare una buona ricerca su internet prima di iscriversi ad una piattaforma.

Se siete dei principianti vi consiglio di cercare solo ed esclusivamente broker con conto virtuale. Cercate di non testare le vostre capacità rischiando del denaro vero, provate sempre con un simulatore.

Tabella di Confronto Conto Demo Opzioni Binarie

Le piattaforme demo sono utilizzate per diversi motivi

  • Imparare a conoscere le opzioni binarie gratuitamente
  • Provare delle strategie senza rischiare il nostro denaro
  • Senza deposito minimo
  • Senza registrazione completa
  • Trading gratuito su diversi assets
  • Testare e provare i segnali di opzioni binarie offerti dagli esperti
  • Non è richiesta nessuna documentazione
  • Non sono richiesti documenti o carta di identità
  • Non è richiesta carta di credito o di debito
  • Non è richiesto nessun conto bancario

Qual è la differenza tra conto demo e conto reale?

La vera grande differenza, come è possibile intuire facilmente, sta nel fatto che nel conto demo non è necessario depositare somme di denaro, cosa indispensabile nel caso di un conto reale. Attraverso il conto dimostrativo, potrete facilmente testare la piattaforma e verificare se fa al caso vostro.

Provatela non solo dal punto di vista grafico, ma anche sotto il profilo tecnico, ovvero, testate continuamente gli indicatori e i grafici per capire se rispecchiano la realtà e assicurano una resa professionale. Ho testato diverse piattaforme che utilizzavano grafici piuttosto “creativi”, nel senso che molte volte le linee o le candlestick erano create senza alcun senso logico.

Quindi state attenti e non fidatevi dei primi broker sulla piazza.

Con il conto demo è possibile imparare le opzioni binarie?

È una bella domanda, alla quale cercherò di rispondere in maniera sintetica. Il conto demo, è creato ad hoc dai broker per permettere agli utenti di poter testare la loro piattaforma e allo stesso tempo di ottenere informazioni utili per procacciare potenziali clienti (attraverso la vostra mail).

Dall’altra parte l’utente può sfruttare a suo favore la possibilità di poter interagire con una piattaforma completa in tutto e per tutto e provare e testare tutte le strategie, i trucchi e le tecniche che ha appreso studiando le guide sul trading di opzioni binarie.

Un trader vincente sul conto demo, non è detto che sia vincente anche sul conto reale. Sono due campi di gioco totalmente diversi. Anche se la piattaforma è uguale, quando si ha a che fare con del denaro virtuale si fa trading senza pensarci più di tanto, senza nervosismi e tensioni e quindi si è naturalmente più rilassati. Quando invece si fa trading con i soldi reali (conto trading reale) allora le cose si fanno più difficili, ci si sente più tesi (come è giusto che sia) e la tensione, insieme al rischio di perdere i propri soldi, spesso può offuscare la mente. La disciplina e il buon senso cominciano ad allontanarsi ed ecco che un trader vincente su un conto demo potrebbe non esserlo su un conto reale.

Opinioni sul Conto Demo

Cominciate sempre ad utilizzare il conto demo. Nel frattempo studiate il più possibile e testate varie piattaforme non solo quelle elencate da noi (anche se al momento sono le migliori sul panorama). Dopo aver trovato la piattaforma che fa per voi, cominciate con poco. Chi si occupa di investimenti in borsa da tanti anni sa benissimo che un trader dovrebbe investire massimo il 10% del proprio capitale nel trading online. Non possiamo far altro che sostenere questa tesi.

Di seguito i due simulatori di trading binario più conosciuti. Sarebbe interessante se anche sul versante italiano, le banche online cominciassero ad offrire conti demo. Fineco, Unicredit e IwBank pare non si siano ancora attrezzati per offrire un servizio prova della loro piattaforma.

Iq Option Conto Demo

Il Broker Iq Option offre un conto demo senza deposito e senza registrazione completa. Tutto quello che dovete fare è registrarvi alla piattaforma (clicca qui per registrarti) e cominciare a fare trading con 1000 € gratis caricati sul conto. La piattaforma è in tutto e per tutto uguale a quella che troverete una volta fatto il passaggio da conto demo a conto reale.

L’apertura del conto demo su Iq Option è velocissima e può essere effettuata anche con il vostro account facebook.

Se non depositate soldi il vostro account sarà sempre “demo” e avrete la possibilità di poter utilizzare il simulatore di trading di opzioni binarie. Dal momento in cui sarete pronti per cominciare a far trading con soldi veri, vi basterà depositare (il deposito minimo è 10 euro) e potrete subito cominciare a guadagnare.

Vale lo stesso discorso di IQ Option, le opzioni binarie sono rischiosissime, anche più del forex trading, il nostro consiglio è perciò quello di essere consapevoli che il passaggio da Conto Demo a conto reale, può causare delle perdite in denaro consistenti. Se siete dei professionisti e sapete quello che fate allora sentitevi liberi di depositare e far trading, ma abbiate sempre un’occhio di riguardo verso il money management e confidate sul vostro buon senso.

Mai rischiare più di quanto si è disposti a perdere!

Trading demo vs. trading reale Quello che devi sapere prima di effettuare il passaggio

I nuovi trader tendono a iniziare il proprio viaggio nel trading con un conto dimostrativo. E fanno bene: usare un conto demo è un modo comodo e conveniente per imparare le basi del trading. Infatti, spesso si raccomanda ai trader di passare al conto reale solo una volta che avranno realizzato dei risultati costanti sul conto demo.

È qui che le cose si fanno un po’ più complicate. Una volta che i trader arrivano a eseguire regolarmente operazioni vincenti, si aspettano che gli stessi risultati saranno facilmente replicati sul proprio conto reale. Questo tipo di aspettativa non è solo irrealistica, ma ti farà fallire.

Prima di passare dalla pratica al trading reale, è indispensabile capire cosa rende questi conti diversi l’uno dall’altro. Prendere in considerazione questi punti e pianificare in anticipo ti preparerà meglio per il passaggio a un conto reale.

Conoscere i rischi del trading

Quando fai trading in versione demo non esiste alcun rischio monetario reale. Le sequenze di perdite su un conto demo non sono così devastante o scoraggianti, perché hai la sicurezza di poter ricaricare il tuo conto con ulteriori fondi ogni volta che lo desideri.

Il trading su un conto live è una cosa completamente diversa. Dal momento che stai investendo del denaro faticosamente guadagnato, le perdite ti colpiranno in modo molto più forte. Questo potrebbe a sua volta influenzare la tua sicurezza nell’approccio al trading e condurre a decisioni irrazionali. Accetta che le perdite fanno parte del trading e pianifica la tua attività di conseguenza.

Comprendere la differenza psicologica

La verità è che il trading su un conto reale ti porta su una montagna russa di emozioni, soprattutto quando abbandoni per la prima volta il conto demo. Sicuramente proverai una scarica di adrenalina, eccitazione e nervosismo durante le prime operazioni che esegui. Anche sentimenti intensi di frustrazione o rabbia potrebbero fare la propria comparsa.

La chiave in questo caso è mantenere il controllo sulle tue emozioni. Se una strategia che hai utilizzato sul conto demo non funziona esattamente allo stesso modo su quello reale, non aver paura di tagliare le perdite e modificare il tuo piano di conseguenza. Tentare ostinatamente di replicare i risultati della versione demo potrebbe lasciare il posto a un approccio negativo, come il trading di vendetta.

Aspettarsi un cambiamento delle condizioni di mercato

Le condizioni del mercato cambiano in un batter d’occhio. Molti fra i nuovi trader potrebbero non essere in grado di gestire la volatilità, mentre altri potrebbero avere difficoltà a lavorare in un mercato lento o laterale.

Prima di fare il salto nel trading reale, assicurati di avere un piano per tutti i tipi di condizioni di mercato. Invece di fare trading su posizioni di grandi dimensioni, inizia con importi inferiori. Investi solo gli importi che puoi permetterti di perdere. Potrai aumentare le tue posizioni dopo aver ottenuto guadagni costanti e quando avrai accumulato più esperienza.

Ora che conosci la differenza tra trading demo e live, sei pronto per il grande passo?

Il presente articolo non rappresenta un consiglio di investimento. Qualsiasi riferimento a movimenti o livelli di prezzo passati è di carattere informativo e basato su analisi esterne, non forniamo alcuna garanzia che tali movimenti o livelli si possano ripresentare in futuro.
In conformità con i requisiti imposti dall’Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati (ESMA), il trading con le opzioni binarie e digitali è disponibile esclusivamente ai clienti categorizzati come clienti professionisti.

INFORMATIVA GENERALE SUI RISCHI

I CFD sono strumenti complessi e comportano il rischio elevato di perdere soldi rapidamente a causa dell’effetto leva.
Il 87% degli account degli investitori al dettaglio perdono soldi quando fanno trading con CFD tramite questo fornitore.
Dovresti assicurarti di aver compreso il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di assumerti l’alto rischio di perdita del tuo denaro.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Trading di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: