Broker opzioni binarie ecco le migliori offerte sugli asset

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Broker opzioni binarie: ecco le migliori offerte sugli asset

La scelta di un asset in una attività di trading con le opzioni binarie, dipende da una serie di fattori come caratteristiche più specifiche di beni come valute, materie prime, indici ed azioni da dover assolutamente conoscere per dei migliori risultati economici e dell’offerta competitiva da parte dei broker di opzioni binarie.

Come scegliere i migliori asset nelle opzioni binarie?

Rispetto ad un primo punto sulle caratteristiche e sulla scelta dei migliori asset, attenzione soprattutto ad individuare risorse on line e nel proprio broker di riferimento che permettano di approfondire ogni utile riferimento per il trading con le opzioni binarie. Come l’importanza della pubblicazione di un evento e un maggiore o minore impatto segnalato in un calendario economico, la presenza di una maggiore volatilità su alcuni asset come quelli valutari in alcuni momenti della giornata, orizzonti temporali e tipologie di opzioni binarie che più si prestano ad essere utilizzate in base a caratteristiche più specifiche dell’asset scelto per il proprio investimento con le opzioni binarie. Leggi il nostro approfondimento: quattro utili consigli per la scelta dell’asset.

L’importanza della piattaforma di trading per l’inserimento e la gestione dell’ordine sull’asset

Accanto ad elementi di formazione da parte del trader, che permettono di iniziare ad investire con le opzioni binarie conoscendo tutti i principali punti di forza per realizzare un maggiore guadagno, è importante anche considerare la presenza di un ottimo supporto da parte del proprio broker circa gli strumenti da utilizzare per eseguire le varie analisi. A tal proposito, attenzione soprattutto alle caratteristiche principali della piattaforma di trading (sistemi più avanzati per analizzare il mercato con dati statistici o grafici, sistema di facile esecuzione per l’inserimento e la gestione dell’ordine, maggiore possibilità di interazione con il grafico per evidenziare in modo immediato trend al rialzo o al ribasso del prezzo dell’asset scelto). Leggi il nostro approfondimento: strategie sulla base della piattaforma di trading utilizzata.

Le migliori offerte sugli asset nei broker di opzioni binarie

Infine, è importante non sottovalutare un un’offerta completa da parte del broker di opzioni binarie sui migliori asset del momento.

TopOption, offre più di 180 asset negoziabili e in una apposita sezione dal nome asset index, indica i principali asset da poter negoziare all’interno della propria piattaforma di trading e con utili informazioni aggiuntive sulla descrizione del bene, e degli orari in cui sono svolte le principali contrattazioni. Tra gli asset più importanti offerti dal broker:

  • Apple, cocacola e google (asset azionari).
  • Eur/Usd, Gbp/Usd e Eur/Gbp (asset valutari).
  • Oro, argento e platino (asset su materie prime).
  • Nasdaq e Ftse 100 (asset su indici).

Offerta molto competitiva sugli asset anche per il broker 24Option, con la possibilità di scelta tra:

  • Vodafone, Google e apple (asset azionari).
  • Eur/Usd, Eur/Jpy, Gbp/Jpy (asset valutari).
  • Oro, argento e petrolio (asset su materie prime).
  • S&P500e Nasdaq Composite (asset su indici).

In una sezione specifica rivolta alla formazione sul trading con le opzioni binarie, dal nome indice asset, è inoltre possibile conoscere ogni utile informazione sui migliori asset del momento, selezionando il bene preferito tra le quattro categorie di valute, materie prime, azioni ed indici e le indicazioni di 24Option su descrizione e orario del trading.

Opzioni binarie: 4 consigli per la scelta dell’asset

Nelle opzioni binarie uno dei momenti più importanti per realizzare un maggiore guadagno on line, è sulla scelta del miglior asset sulla base di quelle che sono intuizioni personali dell’utente o improvvise opportunità evidenziate dal mercato, da dover subito fare proprie ed inserire nella piattaforma di trading. E dove caratteristiche più specifiche rapportate alle tipologie di opzioni utilizzate, possono essere determinanti per un maggiore guadagno nel settore.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Asset più importanti e caratteristiche da considerare nel trading con le opzioni binarie

Gli asset da poter scegliere nelle opzioni binarie sono tantissimi e ognuno con caratteristiche diverse:

  • Valutari, ossia le più classiche valute come Euro, Dollaro, Yen e Sterlina e per puntare ad un guadagno utilizzando delle opzioni a lungo termine come le alto o basso o di opzioni nel breve termine come le 60 secondi, nel caso di aumento o diminuzione del prezzo della coppia valutaria ad una scadenza predefinita.
  • Materie prime, ossia di beni come oro e petrolio e per puntare ad un guadagno utilizzando delle opzioni binarie a lungo termine come le alto o basso, nel caso di aumento o diminuzione del prezzo di un asset ad una scadenza predefinita.
  • Azioni e indici, laddove si abbiano competenze più specifiche sul trading e si voglia puntare ad investimenti con le opzioni binarie anche con tipologie più diverse, come le one touch. Come scegliere gli asset migliori: migliori asset per investire in opzioni binarie.

Inoltre, il tipo di asset, tende ad influenzare due importantissimi aspetti del trading con le opzioni binarie: orizzonte temporale e tipologia di opzione binaria.

Quattro utili consigli per la scelta del miglior asset nel trading con le opzioni binarie

Sulla base del tipo di asset, sono diversi i fattori che possono essere considerati per un buon investimento con le opzioni binarie e per puntare al massimo guadagno possibile, ecco quindi quattro utili consigli al riguardo:

  • Prima di iniziare una qualsiasi attività di investimento con le opzioni binarie, seguire un corso specifico organizzato sulle terminologie di base essenziali per operare e con una particolare attenzione verso le singole caratteristiche di ogni asset (valutario, materie prime, indici ed azioni).
  • Optare per asset con una maggiore stabilità sul fronte dei prezzi, soprattutto laddove si tratta di prime operazioni. Evitando ad esempio situazioni di estrema volatilità delle valute (come la più nota tra Euro e Dollaro nella sessione pomeridiana) o di pubblicazione di particolari eventi economici che potrebbero incidere su nuovi cambiamenti di asset come materie prime o azioni.
  • Optare per asset con una maggiore volatilità e strategie di gestione del capitale, laddove si abbia acquisito una maggiore esperienza nel settore e si voglia sfruttare a proprio vantaggio un maggiore rendimento delle opzioni nel breve termine come le 60 secondi.
  • Formulare sempre delle strategie di opzioni binarie che tendano a considerare una gestione del capitale, del rischio e del tempo, sulla base della tipologia di opzione scelta (60 secondi, alto e basso, oe touch) rispetto all’asset considerato (valute, materie prime, indici ed azioni) e rispetto all’orizzonte temporale a breve o a lungo termine. Approfondimenti: Strategie opzioni binarie.

Go Markets recensione

Torniamo su BrokerNOESMA.com ad analizzare l’offerta di broker al di fuori dell’Unione Europea e lo facciamo con uno degli intermediari per opzioni binarie e trading CFD più importanti a livello mondiale.

Go Markets (qui per conoscere il sito ufficiale) è uno di quelli che, soprattutto dopo il recente ban in Europa di questo tipo di strumenti, è diventato sempre più popolare tra gli investitori italiani ed europei.

Il tema della nostra guida di oggi è infatti Go Markets – broker NO ESMA di opzioni binarie e Forex / CFD che ti permette di investire su un gran numero di asset e che ti offre diversi strumenti per la gestione della tua strategia di investimento.

Se vuoi saperne di più su Go Markets (qui per il sito ufficiale del broker) sei nel posto giusto – analizzeremo ogni tipo di vantaggio e di svantaggio su questo specifico broker, offrendoti come sempre sulle pagine di questa testata una disamina molto attenta e precisa.

Vuoi sapere se Go Markets è il broker che fa al caso tuo? Vuoi conoscerne segreti, recensioni e opinioni? Abbiamo preparato per te una guida che si occuperà di:

  • Autorizzazioni Go Markets ad operare sui mercati finanziari;
  • Tipi di mercati sui quali ti permette di investire;
  • Deposito e prelievo;
  • Possibili truffe;
  • Guadagni potenziali con le opzioni binarie di Go Markets;
  • Tipi di account;
  • Minimi di investimento.

E più in generale di tutto quello che c’è da sapere a riguardo di questo popolare broker.

Se vuoi saperne di più… continua a leggere!

Go MarketsBo – caratteristiche e autorizzazioni

Go Markets è un broker di opzioni binarie e di Forex, tra i più popolari tra quelli non europei, in quanto uno dei pochi a poter effettivamente offrire sia le opzioni binarie, sia strumenti di investimento più convenzionali.

Parliamo di un broker di livello internazionale, che pur essendo collocato legislativamente al di fuori dei confini dell’Europa è in grado di offrirti garanzie e tutele, grazie alla presenza di una certificazione e autorizzazione nazionale molto importante, che sopperisce alla mancanza del circuito MiFID.

Go Markets è infatti uno dei pochi broker ad aver ottenuto la certifiazione ASIC, una delle più importanti a livello internazionale (e della quale avremo modo di parlare più avanti continuando con la nostra guida).

Questo broker è in grado di garantirti una totale e assoluta sicurezza sui capitali che andrai a versare e soprattutto sull’esecuzione degli ordini, questione che non è sempre limpida quando abbiamo a che fare con dei broker che sono al di fuori del continente europeo.

Go Markets è un broker che ad oggi offre molti tra asset e sottostanti per investire, ai quali puoi accedere con le opzioni binarie, sia invece utilizzando degli strumenti come l’investimento diretto nel Forex, il mercato valutario che è tra i più importanti a livello mondiale per chiunque investa sui mercati – data la sua liquidità e il grandissimo volume di scambi che avviene ogni giorno, 24 ore su 24, in tutto il mondo.

Hai a disposizione sia gli strumenti sia gli asset che ti permettono di andare a gestire il tuo investimento e il tuo portafoglio in assoluta tranquillità, modulando senza alcun tipo di problema la tua esposizione al rischio e i tuoi possibili guadagni.

Sei davanti ad un broker effettivamente solido, con una buona offerta di titoli e di asset e che può essere davvero il tuo prossimo partner per investire sul mercato che preferisci.

Go Markets è inoltre un broker australiano, che è dotato di autorizzazione ASIC, una delle più restrittive a livello mondiale e soprattutto una di quelle che può offrirti maggiori tutele in quanto investitore e risparmiatore.

Dell’autorizzazione ASIC torneremo a parlare tra poco con un’analisi approfondita dei nostri esperti.

Per il momento ti basti sapere che hai a disposizione una grandissima autorizzazione che ti garantisce sicurezza e affidabilità, best execution policy e soprattutto tutela per i tuoi depositi di livello uguale a quanto otterresti in Europa.

Perché l’autorizzazione di ASIC è importante

Abbiamo accennato poco sopra all’importanza, per Go Markets, di essere in possesso di una certificazione ASIC.

Parliamo di un ente nazionale che è omologo della CONSOB, nel senso che controlla e certifica tutti gli intermediari finanziari che operano dal territorio australiano.

Si tratta di un sistema che garantisce controlli approfonditi e che soprattutto è pronto ad eliminare dalla lista dei broker e intermediari autorizzati tutti coloro i quali non dovessero essere in grado di garantire determinati standard di sicurezza e di affidabilità.

ASIC (controlla la licenza sul sito Go Markets qui) è un sistema di autorizzazione pubblico gestito direttamente dal governo australiano, che non solo garantisce la bontà dei broker ai quali concede l’iscrizione, ma che obbliga tutti i partecipanti ad aderire ad un codice di condotta molto rigido e ad offrire diverse tutele per tutti gli iscritti e tutti gli intermediari che volessero avere a che fare con questo broker.

Tramite ASIC inoltre potrai ad esempio accedere ad un fondo per le compensazioni, nel caso in cui il broker che hai scelto dovesse avere problemi finanziari e fallire, oppure comunque se dovesse mettere le mani ingiustificatamente sul tuo denaro.

Il fondo è molto simile a quello istituito da FCA in Inghilterra e ti permettono di operare con ancora una maggiore tranquillità.

Al tempo stesso ASIC obbliga tutti i broker iscritti a seguire degli elevatissimi standard di sicurezza e di garanzia per ogni tipo di cliente, standard di garanzia e di sicurezza che ti offrono:

  • best execution policy sugli ordini – il broker è obbligato ad eseguire i tuoi ordini alle sue condizioni migliori, senza causare ritardi ingiustificati che potrebbero giocare a tuo sfavore durante le operazioni di trading;
  • separazione dei capitali di broker e cliente: così, nel caso in cui il broker dovesse avere problemi di natura economica, i tuoi capitali non potrebbero essere comunque aggrediti dai creditori;
  • controlli approfonditi e costantisu tutte le attività del broker, sulle sue esposizioni e anche su quelle che sono le sue attività extra-intermediarie.

Con un’autorizzazione del genere, seppur magari meno nota di quelle FCA e CySEC che spopolano in Europa, puoi comunque garantirti un livello di sicurezza importante, cosa che è fondamentale quando parliamo di broker che gestiscono i nostri capitali, per ridotti che siano.

I broker NO ESMA che possono vantare una autorizzazione ASIC sono tra i più affidabili e soprattutto possono garantirti la possibilità di andare a investire sui mercati con quelli che sono strumenti di avanguardia coniugati con la stessa identica sicurezza che possono offrirti i broker europei, pur non dovendo sottostare a quelle che sono le (folli) regole imposte da ESMA.

Go Markets Bo: le opzioni binarie

Partiamo dal primo e più importante strumento che viene offerto da Go Markets, ovvero le opzioni binarie.

Se sei alla ricerca di un broker NO ESMA con ogni probabilità lo stai facendo perché vuoi superare due tipi di problemi che riguardano oggi i broker europei:

  1. La fortissima riduzione di leva finanziaria, con un massimo per il forex di 1:30 (contro l’1:500 che veniva offerto prima da alcuni broker specializzati);
  2. L’impossibilità di continuare a fare trading sulle opzioni binarie – cosa che invece puoi fare scegliendo appunto un broker NO ESMA che ti permetta di accedere a quello specifico mercato.

Go Markets è nato e continua a prosperare principalmente come broker di opzioni binarie, un broker che offre una certa varietà su questo specifico strumento e che ti permette di operare su diversi asset e con diverse modalità.

Il piano offerto per le opzioni binarie da Go Markets è particolarmente interessante (scopri ogni ulteriore dettaglio sul sito ufficiale).

Attraverso Go Markets potrai infatti:

  1. Cominciare a fare trading con un deposito minimo molto basso – si tratta di un vantaggio enorme, soprattutto quando stiamo investendo su broker lontani da casa e che soprattutto potrebbero applicarci, essendo tra i pochi ad offrire questo tipo di prodotti, commissioni decisamente più alte;
  2. Investimento minimo di soli 5 dollari: per ogni singola posizione aperta il minimo che dovrai investire è di soli 5 dollari. Anche in questo caso siamo davanti a minimi molto bassi, che di fatto permettono a tutti di investire, anche se non hanno enormi capitali alle spalle;
  3. Durata da 30 secondi a 30 minuti – con una forte predilezione però per le opzioni binarie a breve scadenza, ovvero orientate intorno ai 30 secondi fino a quelle da 2 minuti; sarai comunque tu a scegliere con la massima libertà quali sono gli orizzonti temporali per te interessanti – scopri le opzioni binarie sul sito di Go Markets;
  4. Possibilità di guadagno minimo del 60%, tra le più alte a livello mondiale, sia sulle opzioni binarie che su altro tipo di strumento; per capirci, in 30 secondi puoi andare a guadagnare con le opzioni binarie offerte da Go Markets anche più del 90% di quanto investito (se investi 10 euro, puoi guadagnarne 9 + 10 investiti, per capirci),
  5. Nessuno spread: hai capito bene, non c’è spread tra buy & sell, put & call, ovvero non c’è differenza di prezzo per chi compra o chi vende allo scoperto; si tratta di una questione che fa risparmiare molto denaro a chi investe con le opzioni binarie, mentre chi sceglie altri tipi di strumento spesso si trova a dover fare i conti con costi di spread che sono, nel complesso, molto più alti di quelli di commissione diretta.

Come funzionano le opzioni binarie?

Le opzioni binarie sono molto popolari in quanto sono in grado di offrirti una formula di investimento semplice e di immediata comprensione. Quando scegli un’opzione binaria, potrai puntare sul rialzo o ribasso di una determinata azione o di altro titolo finanziario.

Se indovinerai l’andamento alla scadenza (potrai scegliere scadenze molto brevi, come 30 secondi, o anche più lunghe, come 30 minuti) riceverai indietro il denaro investito più il 90% circa del tuo investimento. In pochi secondi potresti dunque far aumentare tutto il tuo capitale del 90%, una crescita che nessun tipo di altro strumento può offrirti.

Go Markets è uno dei migliori broker NO ESMA per le opzioni binarie, uno di quelli che può effettivamente offrirti una piattaforma completa per l’investimento, senza costi aggiuntivi e soprattutto facendoti scegliere tra più di 100 asset di primissima fascia, quelli che davvero vengono seguiti sui mercati e che sono interessanti per chi vuole operare come un trader professionista.

Vale la pena di ricordare in questo specifico frangente che le opzioni binarie hanno un rischio fisso, ovvero non puoi mai perdere più di quanto hai investito in una posizione.

I tipi di account per investire in opzioni binarie con Go Markets

Per investire con Go Markets hai a disposizione diversi tipi di account, ognuno creato per soddisfare le specifiche esigenze di un certo tipo di clientela.

Di seguito te li presenteremo uno per uno, così da poterti offrire un quadro di insieme di quelle che sono le possibilità che gli investitori hanno quando scelgono questo broker.

Account demo gratuito

Il primo passo è quello di aprire un conto demo gratuito per le opzioni binarie, che ti permette di investire con capitale virtuale di 100.000 dollari, messo a disposizione di ogni investitore gratuitamente, senza che debba spendere neanche 1 euro del mondo reale.

Con l’account demo puoi effettivamente andare a comprendere le potenzialità di questa piattaforma, individuando anche i suoi punti di forza e di eventuale debolezza rispetto alle tue strategie di trading e alle tue esigenze.

Quando ti sentirai pronto, potrai cominciare a fare sul serio e dunque a investire capitale reale.

Come aprire un conto demo gratuito su Go Markets

Go Markets ti offre una procedura molto semplice per aprire un conto demo gratuito.

Clicca questo link e raggiungerai la pagina di iscrizione gratuita al servizio. Dovrai poi riempire il modulo sottostante con tutte le tue generalità.

In pochi minuti sarai pronto per fare trading pur senza aver speso nulla, senza aver dato numeri di carta di credito o altro. Potrai passare al conto reale quando vorrai, senza pressioni però da parte del broker o di chicchessia.

Per i piccoli investitori: Account Standard

Per i piccoli investitori è disponibile l’account Standard alle seguenti condizioni:

  • 200 dollari minimo di investimento iniziale;
  • nessun costo di commissione;
  • spread a partire da 1.1 pips sul Forex;
  • trading su tutti gli asset disponibili;
  • MetaTrader 4 gratuito da scaricare.

È un account che è nato per chi non ha grandi capitali da investire e vuole comunque tentare le sue strategie sul mercato con il supporto di un broker no esma professionale.

Account Plus: per i più esperti

Il secondo degli account proposti in ordine inverso di grandezza è quello Plus.

Richiede però un investimento leggermente più corposo rispetto all’account Standard, pur offrendo decisamente condizioni più vantaggiose:

  1. Investimento minimo di 500 dollari in prima istanza di deposito;
  2. Commissioni fisse da 3 dollari a lotto molto basse – senza spread;
  3. Trading su tutti gli asset presenti sulla piattaforma;
  4. Possibilità di avere a disposizione GRATUITAMENTE sia MetaTrader 4 che MetaTrader 5.

Questo account è sicuramente più adatto per chi vuole investire di frequente, in quanto le commissioni fisse da 3 dollari a lotto non solo sono molto basse, ma al tempo stesso ti permette di avere un pagamento fisso contro uno spread che invece è un pagamento percentuale.

Se vuoi investire somme importanti, o comunque focalizzare la tua attenzione su determinate posizioni, questo specifico broker, con il suo account Plus, può esserti di grandissimo aiuto.

Go Markets: Forex e altri Asset – ecco cosa ha da offrire

Come abbiamo accennato in apertura, Go Markets è un broker che ti permette di andare ad investire anche sul mercato del Forex, con una scelta di tutte quelle che sono le migliori coppie di questo mercato, con costi di commissione che sono estremamente vantaggiosi soprattutto per chi ha da investire somme non proprio minime.

Anche però comunque per chi si avvicina per la prima volta a questo mercato, Go Markets ha molto da offrire (qui per scoprire i servizi sul sito ufficiale).

Potrai infatti sceglierlo per operare con piattaforme professionali gratuite anche a fronte di depositi davvero minimi, che da molti altri broker non ti permetterebbero neanche di investire con webtrader.

Il tutto con una leva finanziaria molto interessante, che fa semplicemente impallidire quelle Europee, che oggi devono assestarsi al massimo a 1:30, leva che non è assolutamente sufficiente per operare davvero in libertà e con il massimo profitto, soprattutto se utilizzi determinate strategie.

Go Markets invece è in grado di offrirti piena libertà anche in questo senso, con una piattaforma completa.

Si tratta di un sistema che ricorda quello che soltanto fino a qualche mese fa era disponibile anche per chi faceva trading con un broker europeo – prima che arrivassero quelle limitazioni ESMA che ti hanno costretto a guardare altrove per le tue operazioni di investimento.

Non sono però questi gli unici asset che la piattaforma ti mette a disposizione – ce ne sono tanti altri e li analizzeremo uno per uno, per indicarti i mercati in cui Go Markets opera e quali sono le condizioni di investimento offerte agli iscritti.

Forex

Puoi investire sul Forex scegliendo da una selezione curatissima di coppie. Se il mercato valutario è quello che fa al caso tuo, Go Markets può essere un grande partner per le tue operazioni di investimento.

Hai accesso ad una leva finanziaria molto alta (della quale ti parleremo più avanti con maggiore dovizia di particolari) e puoi operare con un account professionale e con piattaforme di trading di livello altissimo, come appunto MetaTrader 4 e MetaTrader 5.

Le sopracitate sono ad oggi tra le migliori piattaforme disponibili a livello mondiale e che puoi integrare anche con script avanzati per il trading automatico e semi-automatico.

Materie prime

Con Go Markets puoi anche investire su moltissime materie prime, tra le quali non possiamo che citare:

  • Oro
  • Argento
  • Platino
  • WTI Crude – Petrolio
  • Brent – Petrolio

Si tratta di una selezione di materie prime minima ma comunque interessante, con la possibilità di andare ad investire su tutti quelli che sono i migliori asset appartenenti a questo mercato, con l’enorme vantaggio inoltre di pagare commissioni molto ristrette anche su un mercato come quello delle materie prime, dove spesso gli altri broker offrono condizioni molto meno vantaggiose.

Sono asset molto interessanti, già volatili di per sé, che grazie alla vendita allo scoperto inoltre ti permettono di investire e guadagnare anche quando il mercato è in trend negativo.

La possibilità di vendere allo scoperto ti è offerta da Go Markets sia con le opzioni binarie, sia invece con i Contratti CFD, contratti che sono a margine e che dunque ti permettono di operare con leva finanziaria importante e soprattutto con tutti gli strumenti più avanzati.

Indici

Se prediligi titoli semplici che ti permettono in un solo click di avere un investimento differenziato e privo di complicazioni, gli indici possono davvero fare al caso tuo.

Su Go Markets trovi:

  • DAX 30
  • FTSE 100
  • ASX 200
  • STOXX 50
  • US 2000
  • NDX 1000
  • JP 225
  • HK 50
  • WS 30

Si tratta di uno dei migliori assortimenti che puoi trovare da un broker, che si tratti di intermediario NO ESMA o meno.

Se gli indici sono il tuo strumento preferito, Go Markets potrebbe essere davvero il miglior broker per le tue operazioni (clicca qui per aprire un conto prova gratis).

Bonus di benvenuto su Go Markets

Sono decisamente molto interessanti anche i bonus di benvenuto che questo broker ti offre (scoprili subito qui) se sei un nuovo iscritto o se porti nuovi amici sulla piattaforma.

Parliamo infatti di tre diverse offerte:

  1. “Primi passi nel Forex”: il corso specialistico che viene offerto gratuitamente a tutti i nuovi iscritti, per imparare le basi del trading e dei mercati sui quali andranno ad operare;
  2. 100 dollari di bonus se porti un amico e questo utilizzerà un account MetaTrader 4;
  3. Possibilità di accedere a MetaTrader 4 – Versione Premium.

Leva finanziaria offerta da Go Markets

Chi sceglie un broker NO ESMA spesso lo fa per le condizioni vantaggiose che vengono offerte a livello di leva finanziaria.

Con Go Markets puoi investire con una leva finanziaria fino a 1:300 – molto alta e comunque più che sufficiente per ogni possibile e immaginabile strategia di trading.

Parliamo di una leva finanziaria che è di 10 volte superiore a quella offerta dai broker Europei che devono sottostare alle normative ESMA e che rende Go Markets uno dei broker più allettanti per andare ad investire sui mercati dei quali ti abbiamo appena parlato.

La leva in questione è ovviamente offerta sul Forex, con delle diminuzioni su asset come taluni indici e alcune delle materie prime che vengono offerte. In quel caso la leva finanziaria è mobile e dovrà essere controllata volta per volta.

Ad ogni modo, sarà comunque superiore a quella che viene offerta dai broker europei.

Le modalità di deposito e prelievo – tempistiche

Per quanto riguarda deposito e prelievo puoi fare ricorso senza alcun tipo di problema a:

  • Carta di credito o prepagata: sono accettate tutte le carte dei circuiti Visa e Mastercard;
  • Puoi scegliere di operare con Bonifico Bancario, anche dall’Italia, senza alcun tipo di problema;
  • Puoi scegliere Skrill, Neteller, BPay, Poli, FasaPay, se preferisci per le tue operazioni un account digitale.

I depositi sono istantanei e potrai scegliere le stesse modalità anche per il prelievo.

I prelievi avvengono tipicamente entro 48-72 ore – si tratta di un’ottima media per chi si trova comunque ad operare con un broker che al di fuori dei confini europei. Per saperne di più vai qui.

Le piattaforme di investimento offerte da Go Markets

Uno dei principali vantaggi di Go Markets è sicuramente la gamma di piattaforme per l’investimento che vengono offerti a chi sceglie questo broker come snodo per le sue operazioni di investimento.

Siamo davanti ad broker che offre infatti:

  • MetaTrader 4 Genesis: è la versione per il trading in Forex, Materie prime e Indici. Ti consente di integrare i tuoi investimenti con i consigli degli esperti e soprattutto con la possibilità di integrare dei segnali gratuiti;
  • MetaTrader 4 standard: la piattaforma software più utilizzata a livello mondiale dai professionisti del trading; viene offerta gratuitamente su Go Markets, nella sua versione completa, che ti permette di operare sui mercati con la massima agilità e con la possibilità di integrare anche script per il trading automatico e semi-automatico;
  • MetaTrader 5: l’iterazione della piattaforma più utilizzata al mondo per il trading; non è ancora la più diffusa, ma sta crescendo a ritmi molto alti e ti permetterà di investire, in modo completamente gratuito, su tutti gli asset che vengono offerti da questo broker;
  • Autochartist: software a sostegno dei trader con il quale impostare pattern per il riconoscimento automatico dei trend. Semplifica l’analisi di qualunque tipo di mercato e ti permette di integrare resistenze e supporti in modo dinamico;
  • Myfxbook: è una delle piattaforme per il social trading più utilizzate al mondo, che puoi integrare completamente con la piattaforma in questione; se vuoi investire sfruttando le possibilità offerte dal social trading, questo software è uno dei più importanti.

C’è inoltre, in conclusione, la possibilità di utilizzare una VPS per avere accesso a MetaTrader 4 continuo e rapido. Se scegli di utilizzare la VPS hai anche a disposizione:

  • Accesso agli script EA di trading e agli algoritmi
  • Accesso remoto sempre disponibile al tuo account
  • Ambiente di trading maggiormente sicuro
  • Elimina la necessità di backup
  • Accesso diretto ai canali per la liquidità sul Forex dei partner di Go Markets

La VPS è disponibile per tutti coloro i quali hanno un bilancio disponibile di almeno 3.000 euro.

In alternativa, puoi pagare 30 dollari al mese per avere comunque accesso a questo tipo di servizi.

I vantaggi offerti da Go Markets

Ci sono diversi tipi di vantaggi dei quali dovresti tenere conto se sei alla ricerca di un buon broker NO ESMA di opzioni binarie e CFD, nel caso in cui tu avessi poggiato i tuoi occhi proprio su Go Markets. È infatti un broker che:

  1. Ti offre asset interessantissimi per fare trading, tra i migliori a livello mondiale;
  2. Ti propone una piattaforma perfetta per l’investimento: MetaTrader 4 – MetaTrader 5;
  3. I bonus di benvenuto non saranno altissimi, ma sono comunque molto interessanti;
  4. Accesso alla liquidità Forex dei partner;
  5. Possibilità di fare trading su Opzioni Binarie, CFD e Forex da una sola piattaforma.

Si tratta di vantaggi molto importanti e che rendono Go Markets, come avremo modo di vedere nella sezione Opinioni e Recensioni, uno dei broker NO ESMA migliori a livello mondiale.

Opinioni e recensioni su Go Markets

Go Markets è uno de migliori broker a livello mondiale, in quanto è in grado di offrire tutto quello di cui abbiamo bisogno per investire al meglio sui mercati internazionali.

Scegliere questo broker vuol dire mettersi nelle mani di sicuri e conosciuti professionisti, con una lunga storia nel mondo della finanza alle spalle e che possono davvero essere un ottimo supporto per chi vuole fare trading.

Se sei alla ricerca di un buon partner per i tuoi investimenti, considera subito l’offerta di Go Markets – testala subito tramite account demo e poi, quando sarà il momento e ti sentirai pronto, passa all’utilizzo di un account con capitale reale.

In pochi minuti sarai pronto a fare trading a condizioni che, purtroppo, i broker europei non sono mai stato in grado di offrirti.

L’autorizzazione ASIC è inoltre un ulteriore motivo per fidarsi di questo broker – siamo davanti infatti ad una delle autorizzazioni più stringenti a livello mondiale, una di quelle che ti garantisce assoluta sicurezza per i tuoi investimenti e per i tuoi capitali.

Puoi dunque investire senza problemi e senza alcun tipo di preoccupazione, anche su asset “particolari” come le opzioni binarie, combinando magari il tuo investimento con CFD e Forex, gestendo sempre tutto dalla stessa piattaforma.

Siamo davanti ad un grande broker ed uno dei migliori disponibili a livello mondiale, che si tratti di broker NO ESMA o meno.

Qual’è invece il tuo giudizio su Go Markets? Lasciaci una tua recensione e saremo ben felici di pubblicarla.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Trading di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: