Asset opzioni binarie, il calo del petrolio preoccupa i trader

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Asset opzioni binarie, il calo del petrolio preoccupa i trader

Cosa ne sarà dell’oro nero?

Wall Street appare in netto calo in sintonia con i prezzi del petrolio, scivolati di oltre il 3%. In particolare il Brent è terminato a 43 dollari al barile e il Wti è finito sotto quota 40 dollari, prima volta dal 26 agosto, per effetto delle scorte americane salite oltre le attese.

Gli altri dati: indice Dow Jones in calo dello 0,89%, S&P 500 circa dell’1,2% e Nasdaq dello 0,64%. Sul versante macro i dati giunti nel pomeriggio non hanno creato problemi alla Fed nell’ottica del rialzo dei tassi, essendo tutti ben intonati. Tanto che Janet Yellen ha fatto intuire che la mossa della banca centrale è a prossima.

Sul listino titolo Yahoo in ascesa del 5,9% a 35,7 dollari sull’ipotesi, avanzata dal Wall Street Journal, secondo cui il gruppo starebbe valutando la cessione delle proprie attività su internet alla luce delle incertezze che accompagnano il progetto di scorporo della quota in Alibaba.

La domanda dei trader è: che ne sarà dell’oro nero? D’ora in avanti, calcola la Iea, la domanda mondiale di energia crescerà più o meno l’1 per cento l’anno: dal 1990 in poi, andavamo ad una velocità doppia. Merito dei miglioramenti nell’efficienza energetica. E, specificamente per il petrolio, aggiunge la Iea, il boom è finito. Da qui al 2020, sostiene il direttore esecutivo, Fatih Birol, la produzione di greggio aumenterà del 5 per cento. Poi, ci vorranno venti anni, fino al 2040, perché aumenti di un altro 5 per cento o poco più. Che succede? L’Occidente, i paesi ricchi dell’Ocse voltano le spalle all’oro nero. Da qui al 2040, America, Europa, Giappone ridurranno i consumi di 11 milioni di barili al giorno, l’equivalente di un quarto dei consumi attuali. Il problema è che quei barili ricompaiono nei consumi dei paesi emergenti, come Cina e India che ne utilizzeranno, appunto, 11 milioni in più. Saldo zero, insomma.

Tag: opzioni binarie petrolio

Petrolio gratis entro il 2020?

La Fed St. Louis pubblica un modello economico che spiega perché.

di Luigi Boggi – 25 Febbraio 2020

Petrolio verso i minimi di 18 dollari al barile

L’oro nero si prepara a chiudere la seconda settimana consecutiva in rialzo, tuttavia gli esperti avvertono i trader di opzioni binarie e il mercato: non bisogna credere al rimbalzo del prezzo del petrolio.

di Luigi Boggi – 30 Gennaio 2020

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Asset opzioni binarie, il calo del petrolio preoccupa i trader

Cosa ne sarà dell’oro nero?

di Luigi Boggi – 2 Dicembre 2020

Opzioni binarie: che fine farà il petrolio di Chavez

Hugo Chavez è morto lasciando un vuoto profondo nelle popolazione venezuelana ma gli investitori sono già pronti a chiedersi: che fine farà tutto il petrolio che era stato “promosso” dell’ex…

di Luigi Boggi – 7 Marzo 2020

Investire nelle opzioni binarie sfruttando le quotazioni delle materie prime è senz’altro una delle opzioni ed è anche abbastanza semplice da comprendere, un po’ come il Forex. Nell’ultimo anno, questo…

di Luigi Boggi – 25 Febbraio 2020

Cresce ancora il prezzo dei carburanti

Il prezzo dei carburanti è cresciuto notevolmente da due anni a questa parte. Il problema è che a fronte di un aumento del prezzo del petrolio, sul costo della benzina…

di Luigi Boggi – 31 Agosto 2020

A giugno è diminuito il petrolio

La tendenza dei prezzi delle materie prime cambia a seconda che si considerino le quotazioni di mais, soia e frumento, oppure quelle del petrolio. Ecco un quadro legato all’andamento di…

di Luigi Boggi – 17 Luglio 2020

Opzioni binarie 60 secondi: cosa sapere

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie vietate: tiriamo le somme

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie, gli indicatori più importanti per principianti

di Valentina Cervelli

Trading: 24Option sospesa da Consob in Italia

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie, Bande di Bollinger e Oscillatore RSI

di Valentina Cervelli

OpzioniBinarieLive is part of the network IsayBlog! whose license is owned by Nectivity Ltd.

Managing Editor: Alex Zarfati

OpzioniBinarieLive è un sito esclusivamente divulgativo e non può essere ritenuto responsabile degli investimenti effettuati dagli utenti.

Il Trading Semplice – Guida completa al trading di successo

Il Trading Semplice Guida completa al trading di successo

Indice 1. Perchè EZTrader ___ 3
2. ApropositodiEZTrader ___ 5
3. Fare trading su Opzioni Binarie ___ 7
3.1. Cosa sono le opzioni binarie ___ 8
3.2. Assets ___ 11
3.3. Data di scadenza ___ 13
3.4. Previsioni ___ 18
4.Vantaggi delle opzioni binarie ___ 23
5. Piattaforma di trading ___ 24
6. Aprire un conto di trading ___ 26
7. Il Processo di Trading: I passi ___ 28
7.1. L’asset sottostante ___ 29
7.2. La previsione ___ 30
7.3. Scegliere la scadenza ___ 31
7.4.

Determina il tuo investimento ___ 32
8. Calendario Economico ___ 33
9.Termini e Definizioni . . 36

Perchè EZTrader? Perchè EZTrader? Che ne dite di una risposta EZ (semplice) ad una semplice domanda? Con la recente crescita e l’accettazione delle opzioni binarie come forma di investimento sicuro, un numero sempre maggiore di broker di opzioni binarie sta emergendo sul mercato, offrendo una quantità notevole di servizi e tecnologia. Per distinguersi dai loro concorrenti, i nuovi broker continuano ad aggiungere piattaforme e strumenti sempre più complessi. I primi broker che si sono affacciati sul mercato invece hanno continuato ad aggiornare i loro siti e le proprie piattaforme di trading online per rendere i propri prodotti maggiormente competitivi nel tentativo di attirare nuovi clienti e per trovare il modo da far accettare universalmente le opzioni binarie come uno strumento d’investimento di maggiore popolarità.

EZTrader, ha deciso di non prendere questa strada. Sapendo che era solo una questione di tempo, la strategia è stata quella di attendere e le opzioni binarie hanno guadagnato riconoscimento ed accettazione a livello globale. Il mercato continua a crescere e non sembra dare cenni di rallentamento. Sempre più piattaforme sono disponibili su internet con strumenti di trading avanzati e grafici evoluti che però meglio si adattano ad investitori più complessi. In questa maniera si rischia però di perdere di vista l’obiettivo ed il vantaggio che è insito nelle opzioni binarie, uno strumento di investimento facile ed accessibile a tutti.

Con rischi minimi e alti rendimenti, le opzioni binarie sono attraenti sia per il professionista sia per il trader alle prime armi. EZTrader, ha mantenuto la semplicità e l’efficienza dell’investimento in opzioni binarie come da sua forma originale, offrendo lo strumento di base, noto come il metodo “Up Down” e limitando i tempi di scadenza dei titoli entro l’ora o alla fine della giornata. In questa maniera al trader viene fornita una serie di prodotti volutamente contenuta in modo da incrementare la possibilità di avere successo e rendimenti più elevati. Nel corso del tempo, EZTrader ha aggiunto alcune caratteristiche, aiutando così i propri clienti ad aumentare i profitti.

L’ultimo strumento aggiunto alla piattaforma EZTrader è noto come SellOption. La SellOption consente ad un operatore di minimizzare i rischi e di massimizzare i profitti 3

Perchè EZTrader? Perché EZTrader? Questo concetto nuovo e rivoluzionario permette all’investitore di uscire dalla propria posizione in qualsiasi momento prima della scadenza e vendere di nuovo ad EZTrader l’opzione precedentemente acquistata. Si immagini un’operazione che non sta andando nella direzione desiderata, tramite questo strumento si può fermare la perdita vendendo la posizione. EZTrader ha costruito il proprio business e la propria piattaforma di trading online sulla filosofia di mantenere le cose semplici.

EZTrader crede nella semplicità, trasparenza, affidabilità e nel servizio ed assistenza da fornire ai propri clienti.

Da EZTrader ritieniamo che il tempo sia prezioso e deve essere investito per fare profitti. Per questo tutte le operazioni da completare devono essere fatte in maniera semplice. Il sito è stato mantenuto semplice e comprensibile anche agli utenti meno esperti ed ha una serie di illustrazioni che hanno l’obiettivo di facilitare la vita del cliente. 4

A proposito di EZTrader A proposito di EZTrader EZTraderhalanciatolanegoziazionediopzionibinarie,iniziandounaveraepropriari voluzione,nel2008edaallorahacompiutotantipassiavanti.Laprovadelsuosuccesso viene riconosciuta dagli operatori di mercato e ne sono testimoni anche la sua facilità d’uso ed il tentativo da parte di molti siti di copiare la piattaforma in diverse occasioni. Come indica il nome stesso, EZTrader (da leggere easytrader), l’obiettivo è quello di rendere il trading on line semplice: offrire ai propri clienti la possibilità di negoziare opzioni binarie e fornire una semplice, emozionante, piattaforma di negoziazione dinamica ed altamente redditizia che si differenzia dai tradizionali modi di fare trading.

La semplicità e la velocità del proprio sistema di scambio delle opzioni binarie e il basso importo minimo di negoziazione, consentono ad EZTrader di soddisfare una varietà notevole di profili di trader provenienti da tutto il mondo. Primaalanciareonlineunapiattaformaditradingsuopzionibinarienel2008,EZtrader mantiene la sua posizione di leader mondiale nel suo mercato. Si distingue dai suoi concorrenti per offrire la possibilità di commerciare opzioni binarie on-line ed anche, per sviluppare internamente una propria piattaforma. L’obiettivo è quello di porre in essere iniziative per migliorare la propria piattaforma e una dedizione costante per migliorare i propri servizi e fornire servizi diversi dalle piattaforme standardizzate.

L’aspetto che la contraddistingue, la priorità, è – il cliente – ed offrire il miglior servizio in ogni momento.

EZtrader, professionale e multilingue conta su un team di operatori disponibili pronti a risolvere tutte le richieste, fornire assistenza nel predisporre una strategia di trading e risolvere eventuali problemi di customer service che si dovessero verificare. Il Servizio Clienti è disponibile 24 ore al giorno, dal Lunedi al Venerdì. 5

A proposito di EZTrader La piattaforma EZTrader Fare trading sulla piattaforma EZTrader è semplice dal momento che è necessario selezionare lo strumento che si desidera commerciare, selezionare CALL/alto o PUT/basso, indicare l’importo e successivamente cliccare su “Esegui”.

Da quel momento si dovrà solo seguire sullo schermo l’evolversi dell’operazione in tempo reale. Il sito è stato progettato con semplici icone che permettono di sapere come l’operazioe in corso si sta muovendo e capire così se ci si trova “in the money” (nel denaro, che tecnicamente significa essere in profitto).

Le schermate per visualizzare i conti e la visualizzazione delle operazioni in corso è stato progettato con semplicità, ogni informazione è facile da trovare e comprendere. La piattaforma ha bisogno di pochissime spiegazioni dal momento che tutto è stato reso di semplice comprensione per l’utente. 6

Fare trading su Opzioni Binarie Costruire il percorso con EZTrader Cosa sono le Opzioni Binarie? Quali sono gli strumenti? Quali sono i mercati e perchè? Cos’è la data/periodo di scadenza? 7

Seguendo la filosofia Trader EZ, cominciamo con una semplice definizione di opzioni binarie.

EZTrader crede nella costruzione dalle basi e di mantenere “semplice”. Wikipedia definisce le opzioni binarie come un tipo di opzione in cui il payoff (guadagno) è limitato ad un ammontare fisso oppure nullo. I due principali tipi di opzioni binarie sono l’opzione binaria cash-or-nothing e l’asset-or-nothing. Il cash-or-nothing paga un ammontare fisso di denaro se l’opzione scade “in-the money” mentre l’asset-or-nothing paga il valore del titolo sottostante. Ciò significa che le opzioni sono binarie perché ci sono solo due possibili esiti. Per chi fa trading su opzioni binarie si dovrà solo controllare lo scenario alla scadenza cioè se l’opzione si è realizzata o no.

Se si realizza ci si ritrova con il payoff.

Bisogna distinguere tra due tipi di opzioni binarie: americana ed europea. Senza relazione rispetto al luogo ed alle modalità di scambio, le opzioni di stile americano possono essere esercitate in qualsiasi momento durante il periodo di vita dell’opzione, mentre le opzioni europee solo alla scadenza. La maggior parte delle opzioni binarie sono di stile europeo. In poche parole, le opzioni che sono offerte sono opzioni binarie cash or-nothing, con un payoff di un profitto predeterminato alla scadenza se sono “in the money”.

I termini da chiarire sono “in the money”, “out of the money” e “at the money”, termini abbastanza semplici da imparare e ricordare.

Essere “in the money” significa che lo strumento si è mosso in proprio favore e viene quindi a verificarsi la previsione secondo cui il mercato era previsto in rialzo e quindi si è “in denaro “. Allo stesso modo se si prevedeva che le quotazioni dello strumento sarebbero scese ed effettivamente questo accade, anche in questo caso ci si trova “in the money”. Se succede il contrario e la quotazione si muove contro la previsione iniziale, ci si trova “out of the money”. Nel caso la quotazione alla scadenza è esattamente pari a quella a cui si era comprata l’opzione allora saremo “at the money” e si parlerà di un pareggio e l’investimento è rimborsato.

Fare trading su Opzioni Binarie 8

Fare trading su Opzioni Binarie 9 Riassumiamo: Stiamo andando a conoscere Opzioni Binarie di tipo europeo, conosciute anche come Opzioni Digitali, e pagano un payoff se si realizzano le previsioni al momento della scadenza. Se si realizzerà sarà “in the money”. Se non si realizza si è”out of the money”. Guardate quanto avete imparato così in fretta. Imparare a conoscere le opzioni binarie è semplice con il sistema EZTrader. Se ti rendi conto di quanto hai appena appreso, è molto, ma a questo punto bisogna aumentare la comprensione di cosa è un’opzione binaria e come si realizzano gli scambi e realizzano i profitti.

Per spiegare cosa compone un’opzione binaria e il modo in cui viene scambiata, è necessario conoscere nuovi termini.

Fare trading su Opzioni Binarie 10 Fermiamoci qui per un minuto per rispondere ad alcune domande veloci: Scrivete queste risposte in un altro foglio per studiarle dopo quando ripasserete e provate a ricordarle. Quali sono i due tipi di opzioni binarie? Quali sono i 3 risultati che si possono avere da un’operazione? Che cosa è una previsione? Che cosa è la scadenza? Dobbiamo spiegare ora altre 3 cose. Abbiamo bisogno di imparare cosa si intende per asset o attività, tempo di scadenza e previsione?

Pronto per saperne di più?

Cos’è un asset o attività nel mondo delle opzioni binarie. Gli asset o attività nel mercato globale sono divisi in 4 gruppi principali e questi sono valute, materie prime, azioni e indici (indici). I mercati mondiali sono separati in questi gruppi e al di sotto si trovano numerosi sottogruppi. Ciascuno di questi gruppi appartiene ad un insieme di scambi e mercati. Molti conoscono il New York Stock Exchange o il London Stock Exchange e quali sono le azioni scambiate, come Google e IBM e Microsoft, o titoli bancari come HSBC e Bank of America.

Un altro gruppo di transazioni sono quelle effettuate su valuta estera, mercato noto come forex. Questo è il mercato dove tutte le valute mondiali sono scambiate o negoziate e questo è dove le valute sono valutate una rispetto all’altra. Successivamente abbiamo i mercati delle materie prime, dove per materie prime intendiamo elementi che vengono consumati e gli esempi sono alimentari, energia e metalli e nello specifico queste variano dai bovini al succo d’arancia alla benzina e all’oro.

L’ultimo gruppo di attività può portare un po’ di confusione e tra questi rientrano gli indici azionari.

Ogni mercato borsistico ha diversi indici, panieri di azioni che sono prescelti e vengono combinati insieme per rappresentare una sezione del mercato. Ciascun indice si muove su e giù in base al valore delle azioni selezionate. Esistono molti indici ed il valore dell’indice può essere scambiato. Quando si acquista una quota di un indice in realtà si stanno acquistando tutti i titoli che compongono un determinato indice. Per gli investitori e gli economisti questi indici aiutano ad individuare i movimenti del mercato. Il più noto di questi è lo S&P 500 e possiamo pensare anche al Dow Jones negli Stati Uniti o in Gran Bretagna al FTSE ed ancora in Germania al DAX.

Ciò che rappresenta ognuno di questi si potrà studiare in altra sede o con un altro Ebook. Tutti questi sono negoziati e quotati pertanto disponibili per gli scambi di opzioni binarie. Fare trading su Opzioni Binarie 11

Fare trading su Opzioni Binarie 12 Cosa abbiamo imparato finora? Le attività-assets si dividono in 4 gruppi: Valute, Materie Prime, Azion e Indici Azionari. Per ricordarci annotiamo le varie tipologie ed indichiamo alcuni esempi per ognuno di questi In questa maniera si potrà imparare in maniera piacevole e semplice costruendo lentamente tutte le varie sezioni fino a quando non si arriverà ad una comprensione completa.

Questo permetterà di capire meglio cosa succede sul mercato e migliorerà i risultati

Passiamo alle scadenze. Questo aspetto diventa un po’ più complicato, EZTrader ha reso semplice seguire sul proprio sito le scadenze. Quando si investe in opzioni, a prescindere dalla tipologia di operazione, si sta acquistando il diritto di esercitare tale opzione in un momento specifico e ad un prezzo specifico. Vediamo un semplice esempio: Ipotizziamo di trovare una casa che desideriamo acquistare, ma vogliamo avere la disponibilità di un certo periodo per controllare il quartiere, valutare gli altri aspetti, come la vicinanza al posto di lavoro, le tasse, e valutare anche altre case nella stessa zona.

La casa che si sta guardando è molto richiesta e non si desidera perdere la possibilità di acquistarla quindi valutiamo di avvicinare il proprietario e proporre $ 500 se terrà la casa per noi per 7 giorni ed entro tale data decideremo se effettivamente acquistarla. Al termine di questo periodo si potrà decidere se procedere o meno con l’acquisto ma in entrambi i casi abbiamo pagato per i 7 giorni di attesa del venditore.

Fare trading su Opzioni Binarie 13

C’è una differenza sostanziale fra un deposito e un’opzione. Un deposito è parte del processo di vendita e verrà calcolato rispetto al prezzo di acquisto, mentre l’opzione viene pagata indipendentemente dalla decisione finale, e non comporta in automatico che la vendita sarà effettuata e non sempre rappresenta un anticipo. Con questa si ha il diritto di acquistare per 7 giorni. Facciamo ora un esempio andando un po’ più lontano: La casa di cui parlavamo ha un valore di mercato di $ 100.000 e si spendono $ 500 per un’opzione di 7 giorni su quella casa.

Nel frattempo, veniamo a sapere che un’altra coppia sta cercando quella proprietà e potrebbero esserci altre persone che potrebbero inserirsi nella trattativa. Potremmo (ipoteticamente) vendere i diritti di opzione per l’acquisto della casa e far pagare $ 1000 per tale opzione che fornisce la possibilità di acquistare quella casa al prezzo predeterminato di $ 100.000. Che cosa abbiamo appena fatto? Ci siamo scambiati un’opzione e realizzato così un profitto. Abbiamo pagato i $ 500 per un diritto ad effettuare una determinata operazione ad una certa data, entro un determinato periodo di tempo.

All’avvicinarsi della scadenza, quando l’orologio si avvicina alla fine del periodo, dobbiamo arrivare ad una scelta perchè dopo che tale scadenza sarà superata, i proprietari potranno vendere liberamente a qualsiasi prezzo.

In poche parole quindi, l’opzione è un diritto a completare un atto di un certo tipo entro un tempo determinato. La scadenza è il tempo entro il quale si decide di completare l’atto o si perdono i diritti a compiere quell’atto. Un’opzione è un diritto a compiere un’attività ad un predeterminato prezzo entro un periodo di tempo specifico. Quando la scadenza arriva, tali diritti non sono piu validi. Fare trading su Opzioni Binarie 14

Fare trading su Opzioni Binarie 15 Ok. Cosa hai imparato adesso? Cosa è un’opzione e cosa la sua scadenza?

Continuiamo a pensare a questa casa come un’opzione.

Ipotizziamo di trovarci nella stessa situazione precedente con l’altra coppia che avvicina il proprietario e comunica di essere disposta a pagare $ 125,000 per la casa. Il proprietario dice di essere interessato ma l’opzione non è ancora scaduta. Ora siamo quindiinpossessodiun’opzionediacquistodellacasaa$100,000,inoltresidisponedi unacquirentedispostoapagare$125.000eunvenditorecheèdispostoavendereper $ 100.000. Iniziamo a pensare, come si possa trarre vantaggio da questa situazione. Abbiamo un paio di possibilità, si può acquistare la casa e poi rivenderla, ma richiederebbe molto lavoro e tempo.

Si potrebbe esercitare l’opzione per l’acquisto e scrivere un contratto con il venditore, successivamente scrivere un contratto con l’acquirente per stabilire il trasferimento della proprietà e poi rivendere la casa al prezzo di $125,000. Oppure si potrebbe trasferire i diritti di opzione ad una determinata somma di denaro. Il concetto importante è che si sono investiti solo $ 1,000 per l’opzione e il massimo che puoi perdere sono i $ 1,000 ma esiste anche la possibilità che si possano guadagnare $ 25,000. Nel mercato delle “opzioni”, è tutto elettronico e non c’è bisogno di completare un contratto o un accordo.

Il sottostante (l’attività), in questo caso la casa, aumenta di valore. L’opzione acquista quindi valore in relazione alla variazione del valore del bene e anche in funzione del periodo di tempo che manca rispetto alla scadenza. Poiché il prezzo del bene sale, così il valore dell’opzione, ma col passare del tempo, il valore dell’opzione diminuisce. Proprio come la casa per la quale al 7° giorno, se non avete concluso un accordo, è necessario prendere una decisione. È possibile acquistare il bene sottostante o è possibile lasciare scadere l’opzione. Naturalmente ci sono alternative sui mercati finanziari, ma non in questo caso.

Fermiamoci a questo punto e restiamo con la filosofia Trader EZ, mantenere le cose semplici. Fare trading su Opzioni Binarie 16 Pronto ad entrare ancora di piu nel mondo dell’alta finanza?

Fare trading su Opzioni Binarie 17 Applichiamo alcuni dei termini che abbiamo appreso in precedenza: Se si è in grado di raggiungere un accordo per vendere o esercitare l’opzione con un profitto, si sarebbe “in the money”.Se si attende che l’opzione scade, ci si troverebbe “out of the money”. Qual era l’attività scambiata? In quale gruppo di attività mettereste la casa? Qual era la scadenza dell’opzione? Eri “in the money”, “at-the-money” o “out-the-money”? Riassumiamo le cose ancora una volta:

Quando si fa trading su opzioni, ci sono due termini importanti da imparare che potremmo anche chiamare previsioni.

Essi sono noti come “Call” e “Put”, o possono anche essere indicati come “Compra” (Buy) o “Vendi” (Sell) e “Up” (Sopra) o “Down” (Sotto). Queste parole sostanzialmente indicano la previsione relativamente al bene di riferimento. Se si pensa che un bene sta per salire, si può effettuare un acquisto di un’opzione “Call” per “Acquistare” tale attività, dal momento che sta andando in “Alto”. Se si pensa che il bene in oggetto sta per scendere nelle quotazioni, è possibile acquistare un’opzione “Put” per “Vendere” il bene, perché sta per andare in “Basso”. Queste parole sono intercambiabilienellinguaggiotecnicoquotidianosonocompresedatuttiglioperato ri.

Scriviamole e memorizziamole.

Call/Buy/Up sono concetti facili. Molti investitori effettuano soltanto acquisti di opzioni poichè non riescono a capire come si possa effettuare una Vendita. L’opposto di Acquistare è Vendere. La domanda che preoccupa una quantità grandissima dei nuovi operatori è come vendere qualcosa che non possiedo. Put/Sell/Down è un concetto complesso. Ricordiamoci che con le opzioni stiamo soltanto acquistando o vendendo i diritti per fare qualcosa a un determinato prezzo.

Le opzioni binarie rendono questo concetto molto più facile da comprendere, e l’ideazione di questo strumento è stata legata ad una semplificazione di un tipo di commercio ad alto rischio, semplificato tramite il trading online.

I passaggi effettivi e i processi che si realizzano concretamente nel commercio di opzioni standard sono molto complessi ma l’utilizzo dell’opzione binaria rende il tutto semplice e facile e si verifica con pochissimi passaggi e processi che coinvolgono solo l’investitore ed il broker. È necessario comprendere perfettamente l’acquisto/vendita – call/put per poter davvero comprendere il trading sulle opzioni poichè questo è il fulcro del trading. Fare trading su Opzioni Binarie 18

Fare trading su Opzioni Binarie 19 EZTrader “La semplicità del trading di opzioni binarie fornisce agli operatori commerciali due scelte – l’opzione CALL o l’opzione PUT a seconda di come i mercati si stanno muovendo, gli operatori devono determinare se un determinato bene andrà verso l’alto o verso il basso sul mercatowill go up or down in the market. Un’opzione call è un tipo di titolo commerciale che fornisce all’utente un determinato importo quando un titolo è superiore al prezzo d’esercizio alla scadenza. I traders utilizzano questa strategia quando ritengono che un bene salirà di prezzo all’interno di un determinato periodo di tempo.

Un’opzione binaria call viene usata quando l’investitore vede il titolo sottostante improntato ad un rialzo delle quotazioni in un determinato periodo di tempo. L’opzione call comporta quindi un pagamento predeterminato alla scadenza del contratto se la previsione si realizza. Se il prezzo alla scadenza è superiore del prezzo di acquisto (prezzo di esercizio), l’operatore è “in the money”. Se il prezzo alla scadenza è inferiore al prezzo di esercizio invece non ci sarà alcun pagamento all’investitore. Lo scenario opposto si verifica invece quando compriamo un’opzione binaria put, dove invece l’investitore ha una previsione secondo cui il relativo titolo scenderà prima della scadenza al di sotto del prezzo di esercizio.

Ciò che rende il trading di opzioni binarie così semplice è che ci sono due opzioni tra cui scegliere per i trader. Una volta individuata la tendenza sul mercato si può porre in essere l’operazione ed iniziare a beneficiare dei frutti delle oscillazioni di mercato. Gli operatori dovranno acquistare un’opzione call in determinate situazioni specifiche quando i mercati sono in rialzo ed i titoli sottostanti come valute, indici ed azioni tendono ad essere in aumento. La causa di questi rialzi delle quotazioni possono essere diversi. Tra questi rientrano le condizioni positive del mercato o i dati di bilancio di un’azienda o notizie in generale positive su un determinato bene .

E’ importante per gli investitori essere a conoscenza di come il mercato si sta muovendo e di quali notizie o dati potrebbero influenzare il mercato. A causa delle sue caratteristiche l’opzione binaria può permettere di avere dei rendimenti elevati in tempi brevi.

Il contrario di un’opzione binaria call è invece la put. Nel caso dell’opzione put, l’investitore percepisce il proprio guadagno se la quotazione del bene sottostante si trova al di sotto del prezzo di esercizio alla scadenza dell’opzione stessa. Questo titolo è usato dai trader quando ritengono che il prezzo di un bene scenderà nel periodo di tempo predeterminato a cui si rivolge l’opzione. Secondo la terminologia tradizionale questo tipo di mercato si dice ribassista, o mercato orso. Anche in questo caso una opzione binaria fornisce un pagamento predeterminato al trader quando il prezzo del titolo è al di sotto del prezzo di esercizio.

Per un’opzione put, se il prezzo di esercizio è inferiore al prezzo di mercato alla scadenza, non vi sarà alcun pagamento all’investitore. Un’opzione put è l’opposto di una opzione call, pertanto un trader la sceglierà quando si attenderà un ribasso dei prezzi alla scadenza. Fare trading su Opzioni Binarie 20 Queste due strategie sono le basi del trading di opzioni binarie e sono uno degli aspetti principali per il quale le opzioni binarie sono considerate un semplice strumento di investimento.

Gli operatori dovrebbero prendere un’opzione put in un certo tipo di situazioni, cioè quando i mercati sono in ribasso ed i titoli, le valute, gli indici o le azioni tendono ad essere volatili ed i prezzi tendono ad essere in discesa. Gli operatori devono individuare questi movimenti dei mercati. Un elemento importante da valutare quando si investe su opzioni binarie è la velocità degli spostamenti. Molte opzioni binarie hanno scadenze a breve termine

Fare trading su Opzioni Binarie 21 e quindi il movimento su cui stiamo facendo le nostre considerazione deve tenere conto dell’andamento del mercato nel breve.

Un altro caso in cui un investitore potrebbe decidere di comprare un’opzione put potrebbe essere quando si vuole limitare il rischio in un mercato volatile. Ad esempio, se un titolo sta denotando un forte movimento verso l’alto, ma il mercato dimostra di essere molto volatile allora si potrebbero sfruttare questo tipo di titoli per seguire eventuali correzioni del mercato nel breve termine. Ovviamente questo tipo di operazione dovrà essere effettuuata con molta attenzione. Ad esempio, se un titolo sta denotando un forte movimento verso l’alto, ma il mercato dimostra di essere molto volatile allora si potrebbero sfruttare questo tipo di titoli per seguire eventuali correzioni del mercato nel breve termine.

Ovviamente questo tipo di operazione dovrà essere effettuuata con molta attenzione.

Fare trading su Opzioni Binarie 22 Ora abbiamo imparato alcuni concetti importanti, e abbiamo costruito l’inizio per avere una base di conoscenze. Prima di poter partire con il trading, anche se è abbastanza semplice, ci sono un altro paio di idee e concetti che dovremo tenere a mente. Che cosa è un’opzione binaria? Cosa si deve conoscere e capire prima di poter iniziare ad investire i propri soldi? Utilizzando la filosofia EZ Trader di trading semplice, sarete sorpresi di come può essere facile realizzare enormi profitti con il minimo rischio.

Vantaggi delle opzioni binarie Perché investire in Opzioni Binarie? Vantaggi delle opzioni binarie Le opzioni binarie sono uno dei modi più interessanti e veloci per fare soldi.

Con la loro semplicità, possibilità di grandi profitti, e grazie alla velocità delle transazioni effettuate presentano molti vantaggi rispetto ad altri tipi di negoziazione. Sebbene il trading convenzionale presenta ancora punti di forza in molti aspetti, in molti altri casi, le opzioni binarie sono semplicemente EZ’er (piu facili) e hanno meno rischio. E soprattutto sono una forma più divertente per operare Semplicità EZ Trader rende sempre tutto più semplice La semplicità che si trova nel trading di opzioni binarie è forse l’aspetto che lo rende più interessante rispetto alle tradizionali opzioni.

Poiché ogni operazione determina un utile o una perdita, vincere o perdere, basata esclusivamente sulla direzione che i prezzi del bene prendono, gli investitori devono prestare un livello di attenzione ai dettagli inferiore rispetto ad altri tipi di strumenti. Per essere in-the-money alla scadenza, un trader ha bisogno di sapere qual è la direzione del mercato, dove si muoverà l’attività entro la scadenza. Sostanzialmente dovrà fare una semplice previsione sulla tendenza del mercato. 23

La transazione La piattaforma EZTrader rende questo semplice e facile, non ci si deve preoccupare di tutti i dettagli, è sufficiente seguire i 3 passi per completare l’operazione e tutto il resto viene fatto elettronicamente dagli EZ Traders. Questoèunaltrovantaggiodell’operaresuopzionibinarierispettoadaltritipidiopz ioni. A differenza del trading tradizionale, i trader di opzioni binarie possono fissare il prezzo del contratto e possono operare su attività che potrebbero non essere in grado di contrattare sul mercato tradizionale. Questo rende anche più facile per gli operatori valutare e limitare la quantità di rischio coinvolta nel commercio.

Dal momento che gli operatori acquistano un contratto ad un prezzo stabilito, sanno esattamente quanto potranno guadagnare o perdere qualora il mercato presenti una determinata situazione alla scadenza. In questo senso c’è una gestione del rischio che può dare agli operatori una maggiore tranquillità di cui non possono godere gli operatori più tradizionali e soprattutto, assicura sempre ai trader 24 Piattaforma di trading

Piattaforma di trading Facile Le opzioni binarie non sono soggette a regolamento e questo le rende di facile accesso ed una forma molto dinamica per negoziare le opzioni. Si può scambiare un’opzione binaria a qualsiasi ora del giorno o della notte. È possibile completare la transazione da qualsiasi computer del mondo; basta disporre di una connessione internet. Questa è una delle grandi caratteristiche della piattaforma EZ Trader. Guadagnare Le opzioni binarie hanno uno dei più alti tassi di rendimento sui mercati. Molte forme tradizionali di stock option devono raggiungere la scadenza per riscattare i possibili guadagni, invece le opzioni binarie hanno un tasso medio di rendimento che varia dal 75% al 95%.

Seguendo la filosofia EZTrader ed il suo metodo è possibile guadagnare dopo aver fatto un po’ di formazione e di trading. In breve tempo dopo la registrazione sulla piattaforma EZTrader si può essere “in the money” e iniziare a contare i propri profitti. E’ facile e veloce iniziare a fare soldi extra di cui potreste aver bisogno. Rapido e facile Per molti, l’investimento può essere un’impresa estremamente stressante. Il pensiero di impiegare i propri fondi con l’idea di ottenere un reddito dopo un lungo periodo è troppo difficile da gestire. Il trading su opzioni binarie invece consente all’investitore di provare un senso di controllo superiore.

Si può iniziare a fare transazioni di importi piccoli a partire dai $ 25 ed ogni volta che lo si desidera, in breve tempo è possibile completare altre transazioni, ognuna delle quali può dare profitti con pochi rischi in tempi brevi. In questo modo è possibile continuare a far fruttare il proprio investimento in maniera semplice e veloce, moltiplicando sempre maggiormente i propri capitali. Utilizzando la piattaforma EZ Trader non c’è bisogno di aspettare giorni, a volte bastano pochi minuti, per provare a raddoppiare il proprio capitale.

Registrazione Account e Depositi e investimento minimo Vi è una differenza tra il minimo richiesto per aprire un conto ed il minimo importo necessario per transazione. Quando si apre un conto EZTrader, si deve seplicemente depositare i fondi in un conto sicuro, protetto, proprio come si fa in una banca. I fondi sono dell’intestatario del conto e sono conservati in suo nome. Questi fondi sono prelevabili in qualsiasi momento o possono essere utilizzati per il trading. È sufficiente avere un conto aperto con dei fondi disponibili per poter fare una transazione.

Non si può fare un’operazione se non ci sono fondi disponibili nell’account. Ora, quando si effettua una transazione, i fondi vengono detratti dal conto per effettuare l’acquisto. Quando si raggiungono dei profitti, i fondi vengono depositati sul conto. È possibile effettuare transazioni a partire da solo $25 ed utilizzando tutto il capitale che si ha nell’account, fino ad un massimo di $ 3,000 per transazione. I fondi saranno sempre protetti con un sistema di sicurezza elevato e nessuno ha accesso ai fondi tranne il proprietario del conto. 26 Aprire un conto di trading

Protezione contro la volatilità del mercato Le opzioni binarie forniscono un vantaggio inequivocabile contro la volatilità dei mercati. Poiché le opzioni binarie garantiscono un tasso fisso di rendimento e poichè non sono transazioni impiegate realmente nelle attività sottostanti, i mercati volatili rappresentano solo opportunità. Maggiore sarà la volatilità dei mercati, maggiori saranno le opportunità di generare profitti. Quando i mercati sono in subbuglio con violenti movimenti verso alto e basso è possibile sfruttare questi movimenti per fare transazioni veloci, utilizzando EZTrader ed è sorprendente quanto profit si può fare quando i mercati “impazziscono”.

Riassumiamo tutto e cerchiamo di mantenere le cose semplici Ora si sta cominciando a mettere insieme tutti i pezzi del puzzle, ora dobbiamo capire come metterli insieme, proprio come un puzzle enorme e si dovrà imparare ad individuare gli angoli, i colori ed i pezzi come si adattano insieme. Quando si saprà fare questo, si sarà in grado di vedere l’operazione vincente. Andiamo avanti con la filosofia EZTrader di mantenere le cose semplici e cominciamo guardando i pezzi del puzzle.

Guardiamo i pezzi del puzzle. 27 Aprire un conto di trading

Se cominciamo a pensare a come investire i pezzi del puzzle, se rompiamo le cose nella loro forma più semplice, possiamo costruire una solida conoscenza in modo che possiamo mettere questi pezzi insieme.

28 Il Processo di Trading: I passi

1.Il Sottostante Questo è il primo elemento di ogni operazione: scegliere un bene. Dobbiamo cominciare da qualche parte, ora non si dovrà scegliere a caso una risorsa per le nostre operazioni. Ricordiamoci che abbiamo imparato a conoscere le attività, quando stavamo costruendo le basi della nostra formazione. Esistono 4 gruppi di attività, valute, materie prime, azioni e indici con centinaia di possibilità tra cui scegliere. Il modo migliore per scegliere un bene è quello di individuare dapprima gli strumenti che ci interessano e iniziare a studiarli, lo faremo a breve, facedo una analisi.

Dobbiamo scegliere quelli che vogliamo conoscere. Avremo il Focus su un bene o su un settore o una selezione di molti settori a propria scelta. Per semplicità sceglieremo gli strumenti che hanno rapporti tra loro. Per un nuovo operatore si tratta di una scelta difficile, quindi per iniziare in modo semplice, prenderemo un bene conosciuto bene come l’oro o come l’Euro o le azioni Google. È semprepossibile aggiungere piùavanti,ocambiare completamente.Immaginateche l’attività scelta sia la foto sulla scatola puzzle, avete bisogno di sapere tutto di quella foto in modo da poter correttamente montare i pezzi.

Non si può iniziare a fare una transazione fino a quando non è stato selezionato un bene e lo abbimo analizzato. 29 Il Processo di Trading: I passi

2. La previsione Un’opzione call o una put è determinata a seconda dei dati di mercato e di altre informazioni utilizzate per determinare la propria previsione. Se si pensa che il bene salirà al di sopra del prezzo d’esercizio allora acquisteremo una opzione call. Se pensate che il bene scenderà al di sotto del prezzo d’esercizio allora si acquisterà una opzione put. Basta ricordarsi su o giù. 30 Il Processo di Trading: I passi Basta scegliere un titolo con cui si ha familiarità e del quale si riesce ad individuare la direzione ed a quel punto effettuare la transazione: Se pensate che il bene in oggetto continuerà a salire allora anche l’opzione sarà in costante aumento, e quindi sceglieremo l’opzione In caso contrario, sceglieremo la se pensiamo che l’opzione andrà giù.

Quello che bisogna capire è come è fatta questa previsione, in modo che non si dovrà solo indovinare e baseremo i nostri risultati solo sulla fortuna. È importante affidarsi quindi alla formazione, alla conoscenza del mercato e alla ricerca dei dati importanti. È possibile creare strategie di trading complesse, che incorporano tabelle e grafici o si può seguire il metodo di trading semplice EZ Trader. La cosa meravigliosa delle opzioni binarie è che il trader professionista con tutti i suoi software, ricerche, informazioni e la sua preparazione opererà negli stessi settori in cui potrà arrivare anche l’investitore nelle opzioni binarie.

Un buon trader di opzioni binarie utilizza ciò che è noto come analisi fondamentali: una comprensione di ciò che sta accadendo nei mercati e in tutto il mondo. In questo contesto potrà avvalersi anche di strumenti tecnici e di grafici ma senza dover andare ad utilizzare strumenti troppo complessi.Nel successivo capitolo vedremo le EZ Traders, delle semplici analisi dei fondamentali relative alle opzioni binarie che vi mostreranno un metodo semplice per decidere su una operazione.

3. Scegliere la scadenza Abbiamo studiato precedentemente la selezione della scadenza nella prima parte della nostra formazione. Ricordate? La scelta della scadenza fa parte dell’analisi fondamentale, allo stesso livello di importanza della decisione sulla direzione verso cui si dirigerà il mercato. EZTrader ha reso semplice anche questo per voi. Avete solo due scelte per le vostre opzioni. La fine della giornata di trading o la fine dell’ora in corso. 31 Il Processo di Trading: I passi Dopo aver selezionato una attività, determinato la direzione, si deve fare ancora due piccole cose.

Determinare l’importo dell’investimento ed eseguirlo Si deve usare sempre una buona gestione del rischio e del denaro nella determinazione del vostro investimento. Non rischiare più di quanto ci si può permettere e non rischiare tutto il proprio capitale su un’unica grande operazione. Usare cautela. C’è una regola denominata la regola del 12% e che sta a significare che non è mai bene rischiare più del 12% dei fondi disponibili. Questo permetterà di effettuare 8 transazioni prima di trovarsi a perdere l’intero importo investito. Questo va contro la legge delle probabilità ed anche i principianti possono fare di meglio.

E’ necessario essere sicuri di mantenere il denaro sufficiente a coprire le perdite e generare profitto. Quando si effettua una transazione si dovrà inserire l’importo dell’investimento nell’apposito spazio e dopo cliccare su Esegui. Fino a quel momento la transazione non è eseguita.

32 Il Processo di Trading: I passi Rivediamo i passi in fretta.

Calendario Economico Come sfruttare tutti gli elementi e raggiungere profitti? La strategia EZ Trader Uno dei grandi vantaggi di utilizzare la piattaforma EZ Trader e la filosofia di trading delle opzioni binarie utilizzando il semplice concetto Su/Giu viene dalla facilità delle decisioni che debbono essere prese. Ciò permette agli operatori di ogni livello, compresi i principianti, di avere una buona possibilità di guadagnare con tassi di rendimento orari che possono raggiungere il 95%. Un buon modo per aumentare le probabilità di successo è l’applicazione di alcune fondamentali analisi per la negoziazione di opzioni binarie e in particolare utilizzare il calendario macroeconomico per individuare i momenti clou della giornata.

Un ottimo strumento che può rivelarsi prezioso per ogni trader di opzioni binarie è il Calendario Economico che è facilmente reperibile e di semplice consultazione su una infinità quantità di siti online. Il calendario può essere reperibile nei principali portali economici e deve essere utilizzato come parte integrante di qualsiasi strategia di trading Il calendario economico fornisce quotidianamente un calendario di decisioni, pubblicazioni e annunci che interessano le economie in tutto il mondo. Spesso i mercati reagiscono a questi annunci e pubblicazioni di dati e questo è dove l’attento investitore di opzioni binarie può avere ottimi risultati.

Calendario Economico Semplicemente utilizzando il calendario, il monitoraggio degli eventi che sono in agenda, il confronto delle previsioni con i risultati precedenti può determinare degli effetti sul mercato che possono essere sfruttati nell’immediato, sia che si tratti di un effetto negativo sia che si tratti di un effetto positivo. La cosa principale è farsi trovare pronti nei secondi immediatamente successivi alla pubblicazione di un dato importante. Dal calendario si possono evincere tutte le informazioni necessarie e come questi dati possono essere interpretati. Dopo gli annunci sono generalmente previsti brevi periodi di volatilità e quello è un ottimo momento per sfruttare i movimenti dei mercati.

Se viene reso noto un dato positivo ed il mercato lo giudica positivamente allora i prezzi sono generalmente in rialzo, mentre quando il mercato non apprezza le quotazioni diminuiscono. Per sapere cosa è importante per quale paese e l’effetto dei dati pubblicati potrebbe essere necessaria un po’ di ricerca, ma lo sforzo profuso potrà ripagarci.

34 Il primo Venerdì di ogni mese vengono pubblicati i dati sulla disoccupazione. Se questi sono migliori delle previsioni, i mercati possono salire e il dollaro aumenta contro la maggior parte delle valute. Allo stesso modo se si guarda ai dati sulla produzione o beni durevoli dati negli Usa si può capire che essendo gli Usa una grande economia, e quindi una grande importatrice di petrolio, un aumento della produzione farà salire il costo del petrolio. Allo stesso modo, la pubblicazione di indicatori chiave, come la decisione sui tassi di interesse avrà un effetto immediato sulle quotazioni di una valuta.

Allo stesso modo hanno un’importanza vitale le dichiarazioni di figure di spicco del mondo finanziario globale, come il

Calendario Economico presidente della Fed, Ben Bernanke. Non molto tempo fa, la Federal Reserve ha fatto una dichiarazione che avrebbe mantenuto i tassi di interesse in prossimità dello 0,00% fino al 2020, questo non è considerabile un elemento favorevole per il dollaro, perché gli investitori preferiscono tenere i fondi in valute in cui possono ricevere interessi elevati, ma è favorevole per i mercati azionari, dal momento che le imprese possono prendere in prestito denaro a buon mercato. Per ottenere il massimo da un calendario economico, prendetevi il tempo di vedere quali sono stati i risultati precedenti e quali sono le previsioni.

Inoltre fate una valutazione su quale sia l’importanza che questi possono avere sul relativo mercato. In questa maniera, il calendario si può utilizzare come parte della strategia di trading. Combinando il calendario con lo studio e la familiarizzazione di un particolare asset si potrà capire come questi reagiscono nel mercato. Quando si utilizza il calendario economico in combinazione con un buon livello di informazioni che possono essere apprese dai principali giornali e network finanziari i risultati possono essere eccellenti. In un mercato in cui le informazioni determinano l’andamento delle quotazioni, il calendario economico rappresenta quindi un importante strumento per ogni trader di opzioni e aiuterà ad avere una comprensione maggiore di quanto potrebbe accadere.

Il Timing (fattore tempo) è l’ultima parte della strategia EZTrader, sapere quando i dati saranno rilasciati ed essere pronti a negoziare immediatamente è essenziale, così come essere preparati dopo che i mercati hanno registrato un’impennata verso l’alto o verso il basso. I mercati reagiscono molto in fretta e bisogna quindi farsi trovare pronti di fronte alle notizie, ai rumor, ai rapporti ed alle informazioni. Ad esempio, una volta salite le quotazioni potrebbero riscendere e poi recuperare di nuovo. Si sarà così in grado di sfruttare il movimento due volte. In questo senso sono importanti anche i dati storici che ci aiutano a determinare punti di resistenza e supporto, le quotazioni che i titoli tenderanno a raggiungere quando si muovono in risposta ai dati, e rappresentativi dei livelli dove ci potrebbero essere comportamenti particolari.

Se una resistenza viene rotta/superata, allora le quotazioni potrebbero salireulteriomentemasetalelivellononvienesuperatoeccochelequotazionipotrebbero crollare. Questo è un consiglio utile che potrebbe semplificare il vostro trading. Per diventare Traders professionisti bisogna partire da questi piccoli accorgimenti e vengono con il tempo e con un po’ di esperienza. Questo permetterà di migliorare la gestione del denaro e mostrerà come si potrà resistere a lungo sul mercato e diventare così un trader di successo. 35

Termini e Definizioni Termini e Definizioni Un trader di opzioni binarie deve essere familiare con questi termini ADVANCED RETAILS SALES (VENDITE AL DETTAGLIO) Questa statistica misura le vendite totali in dollari presso tutti i punti vendita. La spesa al dettaglio costituisce una percentuale particolarmente grande della spesa dei consumatori, una misura mensile delle vendite di beni al dettaglio ai consumatori negli Stati Uniti. Sostanzialmente le vendite al dettaglio sono determinate sommando tutte le ricevute di vendita (scontrini, fatture, ecc.) in dollari emesse da rivenditori preselezionati in tutto il mese ad eccezione di talune operazioni come le tasse, i resi ed altre variazioni finanziarie.

Le vendite al dettaglio sono importanti nel determinare la domanda dei consumatori su base mensile e si differenzia dal PIL che di solito è rilasciato ogni anno. Poiché la spesa dei consumatori costituisce quasi un terzo di tutta l’attività economica negli Usa, le vendite al dettaglio sono una misura essenziale per comprendere il progresso e la volatilità delle attività dei consumatori nel mercato al dettaglio.

AMERICAN OPTION Un’opzione americana, al contrario di quella europea, può essere esercitata in qualsiasi momento tra la data di acquisto e quella di scadenza. Grazie a questa possibilità di esercitare in qualsiasi momento della sua vita, i costi delle opzioni americane sono generalmente più elevati. Vedi Opzione per maggiori dettagli su cosa è una Opzione. ANNUAL PERCENTAGE YIELD (RENDIMENTO PERCENTUALE ANNUO) Il rendimento percentuale annuo è il tasso di rendimento annuo composto. È spesso utilizzato per i conti di risparmio, carte di credito e altre transazioni finanziarie. AUSTERITY BUDGET Il budget nazionale che ha l’obiettivo di ridurre l’ammontare di fondi che le persone spendono, per esempio, incrementando le tasse ovvero riducendo le spese del governo.

Termini e Definizioni AVERAGE DAILY VOLUME (VOLUME MEDIO GIORNALIERO) La quantità giornaliera di azioni o di unità che sono trattate. Dopo un certo periodo di tempo, generalmente in un anno di tempo, il numero di azioni viene calcolato mediamente. Ad esempio, il volume medio stimato per il forex eccede i $3miliardi. Un investitore deve sempre essere a conoscenza dei volumi medi giornalieri poichè aiuta a capire ed interpretare il merato in base all’interesse che gli investitori dimostrano. BALANCE OF PAYMENTS (BILANCIA PAGAMENTI o BOP) Un resoconto dei pagamenti e dei trasferimenti netti realizzati tra due paesi.

Uno dei due paesi è chiamato il “paese d’origine” e il BOP è registrato dal punto di vista di quel paese. Entrambe le prestazioni per i beni e le esportazioni e le importazioni finanziari sono contabilizzati. Se il BOP è costantemente negativo, questo viene generalmente interpretato come una mancanza di stabilità economica. Se il BOP è costantemente positivo, è vero il contrario. Queste cifre sono importanti per l’analisi del mercato valutario, quando si può confrontare la BoP tra Cina e Giappone e gli Usa si potranno fare delle valutazioni sul futuro della valuta. PUNTI BASE Il punto base è spesso usato per indicare piccoli cambiamenti nei tassi finanziari e sono valutati come 1/100 ‘s dell’1%.

MERCATO ORSO Un mercato orso è quando i prezzi di mercato degli investimenti sono diminuiti per un periodo prolungato di tempo. Di solito un mercato al ribasso si svolge in periodi di rapida inflazione, livelli di disoccupazione elevati o di recessione. Tutti i trader hanno bisogno di capire la terminologia e la differenza tra un mercato toro e un mercato orso. Un buon trader sviluppa una propria strategia per determinare se i mercati hanno cambiato direzione. BEAR SPREAD Un metodo di opzioni che prende vantaggio dal calo del valore del titolo attraverso l’acquisto di contratti futures o la vendita di contratti prossimi alla scadenza.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Trading di opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: