Loading...

Cineforum

In collaborazione con il LABORATORIO DI QUARTIERE GIAMBELLINO LORENTEGGIO
Le chiese protestanti di Milano, in occasione degli eventi di Riforma500 Milano, finanziano due proiezioni nell'ambito dell'iniziativa "Scendi c'è il cinema", organizzata dal Laboratorio di Quartiere Giambellino-Lorenteggio
Scendi c'è il cinema
My name is Adil

Dove: Via Solari, 40

Quando: 7 luglio 2017 - ore 20:30



IO, Rom Romantica

Dove: Via Odazio, 7

Quando: 22 luglio 2017 - ore 20:30



Scendi c'è il cinema
Il Laboratorio di quartiere
Il Laboratorio di Quartiere Giambellino Lorenteggio è nato nel febbrazio 2009, all'interno della Casetta Verde di Via Odazio 7. Il laboratorio nasce con la finalità di combattere la frammentazione sociale e l'isolamento in un quartiere segnato dall'impatto di fortissime contraddizioni sul piano abitativo, sociale e culturale.
Promosso da cooperative, associazioni e gruppi che da diversi anni operano sul tessuto sociale territoriale, il Laboratorio coinvolge oggi stabilmente diverse decine di volontari, abitanti del quartiere e dintorni, nella gestione delle attività di coesione sociale e sviluppo di comunità, ed è frequentato ogni settimana da centinaia di persone.
Scendi c'è il cinema
Portare il cinema direttamente nei cortili delle case popolari è l'idea lanciata da "Scendi c'è il cinema", proposta culturale del Laboratorio di Quartiere Giambellino Lorenteggio, finalizzata all'aggregazione e alla coesione sociale all'interno dei quartieri popolari. É un cinema all'aperto, ma soprattutto un percorso di partecipazione: sono le case popolari e i suoi abitanti che si aprono alla città e mostrano la ricchezza e la forza dei quartieri di periferia. Il progetto prevede la realizzazione di una serie di proiezioni di film nei cortili dei caseggiati popolari e in alcuni luoghi significativi del Giambellino, con il coinvolgimento diretto degli abitanti nell'organizzazione.